Truffe e fregature in opzioni binarie attenzione

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Trading online | opinioni truffa servizio Le Iene opzioni binarie

Sul web troviamo migliaia di opinioni e recensioni sul trading online e prima di fare investimenti online in borsa sarebbe bene leggerle tutte. Mi rendo conto che è una cosa impossibile agli occhi di un trader online principiante ed ecco il motivo per cui ho creato questo mio sito che ormai è diventato un vero e proprio forum sul trading online.

Come puoi vedere, i commenti e le testimonianze su questa mia pagina sono centinaia e sono fiero di avere aiutato tantissimi di questi trader a non incappare nella truffa del trading online ad opera di alcuni broker non regolamentati. Molti ad esempio pensano che 24option è una truffa ma si sono ricreduti (soprattutto raggiungendo ottimi profitti grazie a questo broker) grazie alle centinaia di testimonianze indipendenti che hanno trovato su questa pagina e sulla pagina 24option opinioni e recensioni che ti invito a leggere.

All’interno di questa mia guida sul trading online comprenderai come non incappare in una truffa e ti darò le linee guida per imparare a fare trading nel migliore dei modi. Il trading online funziona ed è una realtà attraverso la quale moltissime persone ottengono profitti anche particolarmente elevati.

ATTENZIONE: se vuoi subito andare al dunque visto che il trading online è una realtà seria usando piattaforme di trading serie e regolamentate come quelli che trovi su questo sito ti consiglio di scaricare questa guida gratuita iscrivendoti al broker (CLICCANDO QUI) visto che è l’unica guida che spiega chiaramente ai principianti come avere successo con il trading online.

Prima di andare a leggere le opinioni che trovi a fondo pagina e prima di iniziare ad andare più a fondo sull’argomento voglio però spiegare il significato di trading on line (una spiegazione ancora più chiara di quella che trovi su Wikipedia) e di trader a chi è nuovo del settore.

Chiariamo subito ai novizi del settore che cos’è il trading online, cosa significa e cosa vuol dire la parola trading in italiano. Vediamo come funziona il trading online.

Fare trading online significa fare investimenti finanziari online sulle borse di tutte il mondo comodamente da casa. La persona che fa trading finanziario online è il trader ovvero, l’operatore principiante o professionista che effettua investimenti sulle borse mondiali attraverso il suo computer collegandosi sulle piattaforme dei broker online. Capirai quindi che il broker è il tramite attraverso cui il trader può collegarsi alle borse dei mercati d’investimento (Wall street è la più famosa). Senza un broker ti sarebbe impossibile investire poiché dovresti trovarti fisicamente all’interno degli edifici di Wall street o delle altre principali borse mondiali.

Adesso andiamo al dunque e capiamo come iniziare a fare trading online in maniera sicura e senza incappare in truffe.

Dalla mia esperienza personale e dalle migliaia di opinioni e recensioni che ho letto su altri forum (sia italiani sia inglesi) specializzati come questo ho capito che per non incappare in una truffa devi assolutamente seguire queste regole e stare attento a certi atteggiamenti che il consulente del broker quando ti contatta mette in atto. Questo è il mio più grande e sentito consiglio che voglio dare a chi si avvicina al trading online.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Piattaforma: Investous

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

59% of retail CFD accounts lose money
CFD broker

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Deposito minimo basso
  • Demo gratis illimitata

87% of retail CFD accounts lose money
CFD broker

Trading online: come non incappare nelle truffe

La piattaforma di trading e il broker è una truffa se :

  1. Il broker usa termini come “sicuro” ma non possiede una licenza valida.
  2. Dopo aver effettuato il deposito minimo (che normalmente è di 250 euro), i consulenti del broker ti contattano per farti investire cifre molto più elevate e fuori dalla portata di un principiante (ad esempio 5000 euro o più).
  3. Il broker ti offre la soluzione di un conto di trading online gestito da loro e che offre rendimenti costanti e sicuri.
  4. Il consulente del broker ti dice che non ha bisogno di nessuna licenza europea per proporti la sua piattaforma di trading.
  5. Nel momento in cui hai ottenuto dei profitti, ti chiedono di depositare una sorta di “tassa di profitto” che ti consenta di poter ritirare i tuoi guadagni.

Per evitare di diventare vittima di un broker di trading truffa poniti alcune domande ovvero :

  1. Questo broker ha una regolamentazione europea (CySec, FCA) ed è autorizzato dalla Consob?
  2. Il consulente del broker mi chiama e mi spinge di continuo a depositare ulteriore denaro e somme sempre più alte?
  3. Posso tranquillamente prelevare sia il mio deposito sia i miei profitti in qualsiasi momento?

Ulteriori consigli che voglio darti sono i seguenti :

  1. Non utilizzare mai un robot di trading;
  2. Non credere a nessun testimonial o a storie di ricchi milionari in un mese grazie al trading;
  3. Se una persona per conto del broker apre il tuo account dicendoti che vuole facilitarti ricorda che quella persona stessa avrà accesso al tuo account e ti prosciugherà il conto molto facilmente.
  4. I risultati di trading storici non sono mai un indicatore di profitti futuri certi.

Come iniziare a fare trading online?

Adesso voglio dirti qual è secondo la mia esperienza il miglior broker di trading online ragionando su quanto detto prima:

Adesso voglio parlarti di un caso che ho studiato in maniera approfondita legato al mondo delle truffe nel trading online.

Trading online truffa: video le iene sul forex e le opzioni binarie, qual è il nesso? Nessuno!

Vuoi fare un po’ di soldi? Vuoi diventare ricco subito? Quante volte si è aperto un pop up mentre navigavi tranquillo ed hai sentito uno sconosciuto pronunciare le fastidiose parole: “vuoi guadagnare milioni di euro?” bene, anche a me questo genere di pubblicità/truffa da molto fastidio, sono del settore e so quanto chi sta dietro a tali “trovate di marketing” non voglia in alcun modo aiutare gli utenti a raggiungere la libertà finanziaria, ma anzi, miri certamente a truffare chi, per un motivo o per un altro, ci crede.

Su questo sono pienamente d’accordo con Le Iene, e credo che lo sia anche tu, ma andando avanti con il servizio si notano alcune inesattezze, anzi troppe inesattezza che portano a dubitare di tutte le piattaforme di trading online piuttosto che aprire gli occhi da ciò che è una truffa e ciò che è invece una realtà di investimento storica perchè si investe in borsa da più di cento anni.

Vengono fatte affermazioni del tipo: “le opzioni binarie sono uno strumento finanziario che ti permette di scommettere sulla valuta, se sale o scende

Dopo questa affermazione viene fatto un “esempio pratico” in cui si sostituisce il termine “scommettere” con il termine “giocare con le opzioni binarie”, nell’esempio però, nonostante il procedimento dell’investimento sia spiegato (scelta asset, capitale da investire, previsione), si fa riferimento solo ed esclusivamente ad una scadenza di 60 secondi, omettendo (volontariamente?) la possibilità di sfruttare scadenze più sicure, come quelle orarie o giornaliere (di cui non si parla assolutamente nel servizio, forse per rendere la cosa più sensazionalistica) che di fatto si avvicinano moltissimo al trading online tradizionale, ossia, quello di cui si occupa Daniele, l’esperto di trading.

Si afferma poi che le opzioni binarie siano un po’ come la roulette al casinò, con la differenza, secondo Daniele, che la percentuale di vincita è inferiore a quella di perdita (certo, perché nella roulette invece succede il contrario?).

Daniele afferma, giustamente, che la percentuale di vincita arriva sino ad un massimo dell’85%, mentre la perdita è relativa al 100% del capitale investito (cosa opinabile visto che ci sono broker di opzioni binarie che offrono il rimborso sulle perdite).

Aldilà di questo, si fa leva sul fatto che in 10 giocate da 100e si ottengono 5 vincite e 5 perdite, il risultato sarà di una perdita di 100€! Quindi, si tirano le somme: “le opzioni binarie non sono poi così convenienti!”

Qui mi sento di fare una precisazione: nel sito specifico più volte quali sono le percentuali di guadagno ottenibili dal trading binario e quali sono invece le percentuali di perdita per singola operazione, specifico anche che non si tratta di scommessa, ma di trading, quindi, non si sceglie a caso la direzione del mercato, ma si ANALIZZANO i grafici e si INVESTE in base alle PROBABILITA’ a favore di una dato il movimento di prezzo.

Nel trading tradizionale si fa la stessa cosa, solo che non viene sottolineato (altrimenti la figura dell’esperto di trading non poteva essere utilizzata per rendere il servizio sensazionalistico). Se fai trading tradizionale ed apri posizioni a caso, senza alcuna probabilità a favore, senza impostare stop loss, perdi anche tutto ciò che hai investito in una sola operazione!

Ed ecco che il servizio de Le Iene, da interessante, diventa scadente e fuorviante, proponendo una versione della realtà distorta che mira a fare più ascolti e non a dare una informazione corretta agli spettatori. Per intenderci, è un po’ come se io, e tutti gli altri blogger del settore, evidenziassimo solo i vantaggi delle opzioni binarie, omettendone i rischi.

Ma andiamo avanti con il servizio, ci sono verità ancora più sconvolgenti da rivelare e questa volta si parla di “società che propongono investimenti così a rischio

ATTENZIONE: Il corso di trading online di Investous è gratuito e davvero pratico e adatto ai principianti: non ti fa perdere giorni con incomprensibile teoria ma ti spiega con molta chiarezza come fare a guadagnare con il trading online. Scarica gratis il corso iscrivendoti a Investous CLICCANDO QUI

Le iene contro i Broker di opzioni binarie senza licenza

Parte la crociata contro società che operano in opzioni binarie (viene menzionata agf Markets, di cui ti parlo tra poco), cosa che mi trova d’accordo in quanto le società che il servizio presenta sono effettivamente truffaldine, ma…eh sì, il ma c’è…non si fa alcun riferimento alla REGOLAMENTAZIONE europea che i VERI BROKER DI OPZIONI BINARIE devono possedere per poter operare in territorio europeo LEGALMENTE.

Attenzione, qui non stiamo parlando di truffe regolarizzate, ma di società che rispettano una normativa europea che detta leggi severissime e che obbliga i broker di opzioni binarie regolamentati ad esporre tutti i rischi che l’investimento comporta, tra questi vi è la possibilità di perdere il capitale investito!

Certamente, se si scommette in opzioni binarie senza seguire una strategia di trading e senza valutare il mercato, non ci si può aspettare di guadagnare! Ad ogni modo il servizio de Le Iene non fa alcuna distinzione e mette tutte le “società che operano investimenti così a rischio” nello stesso paniere, al diavolo la normativa europea e con essa il buon senso!

Viene fuori agf Markets, una società effettivamente truffaldina con sede legale a Londra che propone, come raccontato dagli altri intervistati, di gestire il conto dei clienti, promettendo un ritorno economico che arriva addirittura al 50% MENSILE, senza rischiare assolutamente nulla!

Ovviamente per me che sono del settore e per quanti leggono assiduamente il mio blog leopzionibinarie.it la cosa puzza e non poco. Se qualcuno ti chiama per proporti di ottenere un guadagno del 50% mensile senza fare assolutamente nulla, beh si evince che dall’altro capo del telefono c’è un truffatore che lavora per conto di una società decisamente disonesta.

Ma chi è il sedicente broker di opzioni binarie agf Markets?

Se cerchi su google “agf markets opinioni” ciò che trovi è una sfilza di siti che trattano l’argomento in modo negativo! Tutti screditano agf markets. Addirittura, cercando “agf markets truffa” si può risalire ad una denuncia presentata alla CONSOB .

Di fatto se andiamo a cercare agf markets nell’elenco dei broker di opzioni binarie regolamentati dalla CySec non troviamo assolutamente nulla!

Non è quindi un caso che gli intervistati da Le Iene abbiano effettivamente perso i loro soldi, ciò è accaduto non per colpa delle opzioni binarie, ma a causa della scarsa informazione che purtroppo gli intervistati avevano. Leopzionibinarie.it da sempre mette in guardia i propri lettori da società o broker di trading online non regolamentati, mi dispiace solo che il programma Le Iene nel servizio “vuoi diventare ricco subito” abbia offerto ai telespettatori una giustizia sommaria. Mi piace pensare che ciò sia stato fatto per distrazione e non per dare più visibilità alla notizia.

Trading online truffa: investi solo con i broker regolamentati

Quindi, trading online e truffa è un connubio reale? NO! La risposta vera è proprio questa. Esistono broker che truffano e broker regolamentati dalla Consob e dalla Cysec che devono seguire delle direttive ferree.

Se vuoi investire in borsa ti consiglio di visitare la sezione relativa ai broker regolamentati . Diffida sempre di chi fa promesse troppo irreali e soprattutto metti in pratica le strategie opzioni binarie !

Deposito minimo:$100
Trade minimo:$24

Trading opzioni binarie: è truffa?

Il trading online di opzioni binarie è un’attività di investimento ad elevato rendimento che può anche generare delle perdite, soprattutto se si opera con scarsa attenzione o, peggio ancora, adoperando un broker di opzioni binarie di bassa qualità. E’ bene mettere in evidenza subito che il trading di opzioni binarie non è una truffa. Purtroppo di truffe come Bitcoin Millionaire Club sono tante e bisogna stare attenti.

Tra l’altro queste truffe si presentano di solito come un sistema per fare trading algoritmico che genera soldi facili! In realtà le opzioni binarie sono una delle opportunità di trading online migliori tra quelle oggi disponibili.

Chi dice che il trading binario è una truffa o è ignorante o, peggio ancora, è in malafede. Questo articolo serve a spiegare perché il trading di operazioni digitali non è una truffa in generale e ad evitare le truffe che in alcuni casi possono esserci, ma è molto facile riconoscerle. Dopo tutto dobbiamo anche considerare che c’è gente che dice che il forex è una truffa, quando il forex è il più grande e più efficiente mercato finanziario del mondo. All’ignoranza e alla stupidità di certa gente veramente non c’è limite.

Evitare le truffe è facile

Investous è un broker di opzioni binarie sicuro e affidabile, garantito CONSOB, il modo migliore di evitare le truffe è scegliere broker sicuri come Investous. Clicca qui per aprire subito il tuo conto gratis.

Per prima cosa dobbiamo ammettere che le truffe ci sono nel mondo delle opzioni binarie come ci sono nel mondo della finanza. Se pensiamo alla grande truffa orchestrata dai vertici di Monte dei Paschi di Siena capiamo bene che ci possono essere comportamenti scorretti anche nel mondo delle grandi banche. Ebbene, nel caso delle opzioni binarie la vigilanza della CONSOB è davvero molto stretta: se un broker di opzioni binarie è autorizzato e regolamentato CONSOB, sicuramente è costretto a rispettare la legge e a non truffare i clienti. Dopo tutto Monte dei Paschi di Siena godeva di appoggi politici ai più alti livelli e quindi poteva truffare, ma i broker di opzioni binarie hanno spesso sede legale all’estero e non hanno nessuna amicizia in Italia. Questo significa che sono più controllati e che devono rigare dritto.
I broker che possono truffare i loro clienti sono solo quelli non autorizzati CONSOB: ecco perché è facilissimo evitare le truffe con le opzioni binarie, basta operare ESCLUSIVAMENTE con broker che siano autorizzati e regolamentati dalla CONSOB. Tutti i broker proposti e recensiti su Mercati24 sono rigorosamente autorizzati e regolamentati dalla CONSOB.

Uno dei broker in assoluto più sicuri e affidabili per operare sulle opzioni binarie senza truffe è Investous: clicca qui per creare subito il tuo conto gratuito. Non solo Investous è autorizzata e regolamentata dalla CONSOB (quindi non truffa i clienti) ma offre anche condizioni molto vantaggiose, come i bonus gratuiti, i corsi e i segnali di trading.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: investous
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis

Segnali di trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: trade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: iqoption
Deposito Minimo: 10€
Licenza: Cysec

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Sicura e affidabile ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: avatrade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Protezione dai rischi ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni

Trading di opzioni binarie truffa

Ma allora perché ci sono persone che dicono che le opzioni binarie sono una truffa? Escludiamo il caso di persone che abbiano fatto trading con broker non regolamentati visto che ormai sono rarissimi: quando la CONSOB si accorge di un broker non regolamentato mette sotto sequestro il sito web, rendendolo non accessibile dall’Italia (un po’ quello che succede con i siti dei casino online che non sono legali). Ma allora quelli che dicono che le opzioni binarie sono una truffa, perché lo fanno? Esistono sostanzialmente due casi, analizziamoli.

Il primo caso è costituito da trader principianti, anzi dovremmo dire piuttosto aspiranti trader. Queste persone hanno sentito dire in giro che le opzioni binarie sono un modo fantastico per fare soldi, magari hanno un cugino o un amico che ha comprato la macchina nuova con i guadagni ottenuti dalle opzioni binarie. Immediatamente decidono di aprire un conto su un broker di opzioni binarie senza rendersi conto nemmeno di quello che stanno facendo. Non si rendono conto che le opzioni binarie sono un modo di investire sui mercati, non si rendono conto che devono scegliere un broker autorizzato: il risultato è che non guadagnano. E siccome pensavano che il trading di opzioni binarie fosse un modo per fare soldi facili, si arrabbiano e diffondo la voce che sia una truffa.

Attenzione: non tutti i principianti e gli aspiranti trader sono così. Per fortuna ci sono anche trader principianti (o aspiranti) intelligenti, che si rendono conto che devono studiare e approfondire prima di iniziare a guadagnare, si rendono conto che per guadagnare devono utilizzare un broker di qualità e magari investono anche 2 o 3 ore per fare una scelta intelligente.

Approfondisci: Guadagnare con la Leva Finanziaria

La seconda categoria di persone che diffondono la voce che le opzioni binarie sono una truffa è la peggiore, quella in malafede. Si tratta di persone con un buon background sul trading onlne ma solo a livello teorico. Queste persone hanno sempre monetizzato queste loro conoscenze non confrontandosi con il mercato (cosa di cui non sono assolutamente capaci) ma vendendo corsi di trading online (soprattutto forex) agli sprovveduti. Questi corsi possono arrivare a costare anche 1000 euro o più: ovviamente con l’avvento delle opzioni binarie la loro gallina dalle uova d’oro è morta, perché non è più così facile convincere la gente a spendere 1000 euro per imparare il trading online, quando con le opzioni binarie impari facilmente con i corsi messi a disposizione dagli stessi broker.

Queste persone, quindi, hanno cominciato a fare terrorismo psicologico e diffondere l’idea che il trading opzioni binarie sia una truffa. Ma per rendersi conto che sono in malafede basta fare una veloce verifica e si scoprirà che sui loro siti personali hanno sempre pubblicità ai corsi che organizzano o che vendono. E sono sempre corsi molto costosi.

Fregature nelle opzioni binarie

Ma quali sono le eventuali fregature nelle opzioni binarie? I broker autorizzati e regolamentati CONSOB di cui abbiamo parlato prima non danno fregature, questo è poco ma sicuro. E gli altri? Paradossalmente possono esistere dei broker non autorizzati che sono onesti e che non danno fregature. In ogni caso li eviteremo per sicurezza: se ci sono dei broker che hanno la garanzia della CONSOB, perché affidarsi a broker che non ce l’hanno?
Per completezza, ricordiamo quali sono le possibili fregature che un broker di opzioni binarie non autorizzato può rifilare ai suoi clienti. Ad esempio potrebbe rendere difficile il prelevamente dei profitti o potrebbe chiudere il conto del cliente con una scusa senza riconoscere ovviamente la possibilità di prelevare il contenuto. Alcuni broker, poi, possono sparire da una sera alla mattina portandosi dietro appunto i soldi dei clienti. Sono casi veramente rarissimi ma noi di Mercati24 cerchiamo di dare un’informazione il più possibile completa e oggettiva e quindi li riportiamo.

Cosa sono opzioni binarie

Le opzioni binarie sono uno strumento derivato, non un gioco. Si tratta dello strumento derivato più facile da gestire e probabilmente anche dello strumento in grado di generare i rendimenti più elevati ma in nessun caso potremmo dire che le operazioni digitali siano un gioco o una specie di metodo per fare soldi (che poi i metodi per fare soldi non esistono, perché nessuno regala nulla). Se si ha chiaro questo semplice concetto probabilmente si è in grado di guadagnare moltissimo con le opzioni binarie. Attenzione a chi vi parla di un sistema per opzioni binarie: se si tratta di un’intelligente combinazione di broker di qualità, strategia vincente e atteggiamento mentale allora va bene. Ma se vi parlano di mezzi miracolosi per guadagnare con le opzioni binarie, allora state alla larga, i miracoli non esistono!

Investous non è truffa

Vuoi stare sicuro? Allora opera con Investous, che è uno dei migliori broker di opzioni binarie in assoluto e che sicuramente non è una truffa, anzi è uno dei broker che garantisce le condizioni economiche migliori ai trader e soprattutto è uno dei broker che meglio garantisce affidabilità e sicurezza. Ovvio che si tratta di un broker autorizzato e regolamentato da CONSOB, anzi è stato uno dei primissimi broker a costruire un rapporto costruttivo con la CONSOB.

Per aprire un conto su Investous clicca qui: riceverai anche un immediato e generoso bonus di benvenuto che potrai utilizzare per fare trading online di opzioni binarie.

Se vuoi avrai anche la possibilità di fare trading con un conto demo, in modo da sperimentare a sufficienza la piattaforma prima di passare a operare con i soldi veri.

Evoluzione delle opzioni binarie

Ci sono state così tante truffe con le opzioni binarie che alla fine l’ESMA (l’ente di regolamentazione Europea) ha deciso un ban temporale. Per chi comunque volesse continuare a guadagnare sui mercati finanziari in modo intuitivo, segnaliamo queste interessanti alternative alle opzioni binarie.

No se si utilizzavano piattaforme sicure e affidabili. Ovviamente c’erano anche delle truffe ma era facilissimo individuarle.

Perché la presenza di truffe ha spinto le autorità a prendere una decisione drastica. Ovviamente i truffatori non si sono fatti intimorire e continuano a truffare le persone con ogni mezzo. Le piattaforme serie, invece, hanno dovuto smettere di operare.

Solo la lobby degli investitori professionali ha mantenuto l’opportunità di investire con le opzioni binarie. Gli altri investitori, comunque, possono sempre continuare a operare con i CFD che sono comunque semplici da utilizzare e accessibili anche ai principianti.

Opzioni Binarie: Come evitare le truffe

Opzioni Binarie: Come evitare le truffe

Opzioni Binarie, investire on line è un rischio

Il Forex è un mercato in continua evoluzione in cui non è vero che non ci siano regole, perché ci sono ma vanno controllate attentamente per non perdere di vista dettagli importanti.
L’impreparazione o la fiducia nelle persone sbagliate si possono pagare care.

Quando c’è di mezzo il denaro gli inganni sono in agguato.
Investire non è mai una passeggiata, farlo on line comporta rischi centuplicati.
Sui mercati non regna l’anarchia, non è un mondo senza regole, come è vero che si possono fare tanti soldi è anche vero che si rischia però di essere truffati.

I regolamenti nel Forex ci sono e, nelle intenzioni del legislatore, possono cautelare da truffe e dall’uso improprio di dati e denaro investito.
La rete è piena di promesse di facili guadagni, dietro si possono nascondere uomini d’affari competenti o loschi individui.

A regolare il lavoro dei broker di opzioni binarie, che fanno capo a società di intermediazione finanziaria, è la MiFID, Markets in Financial Instruments Directive, ossia la normativa relativa ai mercati degli strumenti finanziari. La MiFID rappresenta il codice legislativo dei broker di Opzioni Binarie.
È la MiFID a stabilire le regole che i broker di opzioni binarie devono rispettare se intendono agire nella legalità.

È fondamentale scegliere sempre broker autorizzati, perché sono gli unici a poter risultare affidabili.
Nei siti degli organi di controllo le liste dei broker chiusi per trasgressioni viene aggiornata costantemente.

Per potere ottenere la regolamentazione con un organo di controllo come CySEC e Consob, i broker hanno, tra gli altri, l’obbligo di versare un fondo di garanzia per coprire i depositi degli investitori per garantirli nell’ipotesi di fallimento finanziario.
Chi ha intenzione di investire in opzioni binarie potrà trovare conveniente affidarsi ad un broker che ha ottenuto la licenza ad operare da CySEC e Consob.

Se i protocolli di sicurezza informatica vengono rispettati, ogni procedura effettuata ed ogni collegamento con i mercati finanziari avviene su frequenze criptate per garantire affidabilità, riservatezza e protezione dei dati.

[Tweet “Opzioni Binarie, investire on line è un rischio #Opzionibinarie”]

Controllare ma anche essere controllati.

I trader sanno che anche per loro ci sono regole che è importante conoscere e rispettare.
Innanzitutto bisogna essere disposti a fornire i dati del proprio conto corrente per effettuare versamenti e prelievi, in modo da agevolare i controlli da parte delle autorità che vigilano sul riciclaggio di denaro sporco.
Motivo per cui non ci si può stupire se non si possono prelevare soldi sulla carta di credito eccedenti l’importo totale del deposito iniziale.
Ogni guadagno ottenuto tramite l’investimento in opzioni binarie potrà essere prelevato solamente con un conto corrente bancario.

Importante è anche essere consapevoli dell’esistenza di una penale in caso di mancato volume di training che è sempre indicata nei “termini e condizioni” del broker di opzioni binarie.
Chi deposita ma non investe, o lo fa utilizzando una minima parte della somma versata, per poi riprendere i soldi in toto o ciò che è rimasto, è soggetto al pagamento della penale.
Per non pagare commissioni bisogna utilizzare tutto il deposito prima di prelevare.

Il bonus stesso, favoleggiato come gentile omaggio, può rivelarsi un’arma a doppio taglio se legato al volume di trading. Leggere sempre le clausole è fondamentale, perché non si è in grado di ottemperare agli obblighi necessari per ottenere il bonus, è meglio rifiutarlo.

Trick or Treat

La differenza tra le transazioni effettuate in siti certificati e quelle realizzate altrove consiste nella qualità del servizio e nella resa finale.
Se un broker è affidabile non si incapperà in trucchetti, come quello di veder rallentata un’operazione in corso con la conseguente perdita di un guadagno che sembrava sicuro.

La più grave delle insidie è quella di trovarsi invischiati nel riciclaggio di denaro sporco.
Si depositano soldi puliti e, inconsapevolmente, quando si preleva, ci si ritrova con denaro con provenienza illecita.

Qualsiasi controversia che eventualmente si dovesse presentare, se gli attori sono certificati, può essere risolta per mezzo dell’intervento degli organi di controllo (Cysec, Consob, Fsa, …) che hanno il potere di sospendere o imporre multe alle piattaforme non conformi alle regole, ma anche grazie alla consulenza di avvocati esperti nel settore, come quelli dello Studio legale Boccadutri, attenti osservatori delle dinamiche dei nuovi mercati.

Quando si vuole controllare la serietà e la certificazione di un broker occorre sempre fare attenzione al nome reale della società che opera dietro al sito.

La Consob tutela le opzioni binarie dal 2020

Già dal 2020 la Consob, tramite comunicato, ha tenuto a porre l’attenzione sul fenomeno crescente delle opzioni binarie, che ha definito dalla “struttura simile a quella di una scommessa”.
Essendo da considerare come veri e propri “strumenti d’investimento” ha invitato le società interessate a fornire servizi d’investimento con opzioni binarie a fornirsi di apposita autorizzazione.
Da parte sua ha assicurato “accertamenti sui contratti dei titoli quotati, sull’abuso di notizie privilegiate, aggiotaggio o sulle possibili manipolazioni di mercato”.

Cosa rende preferibile un Broker piuttosto che un altro

Ci sono molti fattori da prendere in considerazione quando ci si approccia al mondo delle opzioni binarie.

  • Adesione ad un ente certificato
  • Tipologia di bonus offerti
  • Coincidenza o meno tra lingua madre e dell’assistenza
  • Percentuale di guadagno
  • Eventuale limitazione delle perdite tramite rimborsi
  • Varietà dell’offerta
  • Presenza (o assenza) di interessi sul volume di trading

Nessuno ci cautela dalla nostra ignoranza delle regole del gioco.
Se mentre operate sulle opzioni binarie notate delle stranezze, non esitate a rivolgervi ai nostri esperti avvocati che sapranno indirizzarvi verso le soluzioni più opportune.
Contattate i nostri legali compilando il modulo di richiesta qui o scrivete loro via e-mail all’indirizzo [email protected]

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: