Paesi emergenti, piu guadagni e piu rischi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Paesi emergenti, più guadagni e più rischi

In questi ultimi mesi ci sono stati degli eventi che hanno condizionato molto le borse e che in parte hanno illustrato i rischi del mercato e il trend degli investimenti. La società Eurasia ha deciso di porre attenzione soprattutto ai mercati emergenti.

Chi investe in opzioni binarie e ci segue da un po’ sa che un portafoglio ad alto rischio sarà sicuramente collegato ad un alto rendimento dei titoli acquistati. Insomma, parafrasando un detto molto popolare: chi risica, rosica. I paesi emergenti, ad esempio, sono uno di quegli scenari difficili da interpretare, ma che, una volta scoperto il trend aprono la strada a grandi guadagni.

Il rapporto di Eurasia Group ha cercato di illustrare i rischi delle scommesse sui paesi emergenti, adesso che le preoccupazioni per il fiscal cliff si possono dire archiviate. L’America dovrà compiere delle scelte importanti entro marzo, intanto la crisi europea dovrebbe aver trovato una linea e scoperto se il piano architettato dalla BCE può essere considerato efficace.

A quel punto non resterà che concentrarsi sui paesi emergenti che presentano molta diversità negli andamenti: sono instabili e volatili e spesso alla mercé delle scelte degli investitori, non più sottoposti alle dinamiche tipiche dei paesi in via di sviluppo.

Il paese di cui si può prevedere l’exploit è la Cina che dovrebbe presto diventare la prima potenza mondiale nonostante i suoi problemi interni, primo tra tutti la negazione della libertà di stampa.

Bond Mercati Emergenti più interessanti di quelli dei Paesi core

I rendimenti dei bond dei mercati emergenti sono migliori di quelli delle economie mature. Il rischio è cambiato rispetto al passato. L’analisi degli esperti

Bond dei mercati emergenti migliori di quelli dei Paesi core? L’evidenza non lascia dubbi sul fatto che le performance delle obbligazioni dei Paesi emergenti sia nettamente migliore rispetto ai bond delle economie mature. E oggi, rispetto al passato, il contesto economico e finanziario globale è cambiato: i rischi sono cambiati e i rendimenti dei bond dei Paesi core sono drogati dalle politiche espansive banche centrali.

Una delle principali sfide per gli investitori obbligazionari è la scelta del momento in cui focalizzarsi sulla ricerca di beta e quando invece sia opportuno adottare un approccio long/short. L’obiettivo – osserva Tim Haywood responsabile delle strategie obbligazionarie absolute return di GAM è: conseguire risultati positivi indipendentemente dall’andamento del mercato obbligazionario e dall’ampiezza o dai movimenti sullo spread.

L’analisi degli esperti di GAM

Durante la crisi finanziaria e il conseguente crollo di Lehman la performance dei nostri fondi d’investimento obbligazionari – dice Haywood – ha avuto un rallentamento relativamente ridotto. Ci siamo ampiamente protetti dai subprime, posizionamento che ci ha ripagato appieno, con il nostro portafoglio obbligazionario interessato da un significativo rimbalzo nel primo trimestre del 2009. Altri periodi di sofferenza sono stati il 2020, quando abbiamo ritenuto il posizionamento sulla duration troppo costoso (da allora siamo diventati più sensibili al momentum nelle nostre strategie obbligazionarie e sui tassi) e il 2020, quando le strategie obbligazionarie absolute return hanno fatto fatica.

I rendimenti obbligazionari

“Quest’anno i rendimenti obbligazionari sono cresciuti fino a marzo, per poi crollare a giugno, prima di un altro rimbalzo e un altro crollo. Il credito si è in un certo qual modo messo in una posizione scomoda in cui le obbligazioni a 5 anni con rating A e tripla B hanno spread di credito medi intorno ai 200 punti base in Europa, mentre gli omologhi con rating investment grade registrano spread di credito medi di soli 49 punti base”.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Cosa aspettarsi in futuro

“Guardando al prossimo futuro – conclude Haywood – crediamo sia lo scenario di prezzi al ribasso quello predominante e non vediamo all’orizzonte fasi di guadagni sostenibili sui prezzi obbligazionari, anzi proveremo ad intercettarli. Il sostegno del QE comincerà ad affievolirsi. I rendimenti attuali, al netto dell’inflazione futura, lasciano rendimenti a zero, o comunque molto bassi, nei Paesi core. Mercati emergenti e segmenti non tradizionali del credito offrono entrambe buone opportunità di investimento obbligazionario. Il nostro posizionamento in termini valutari è estremamente variabile, con una netta riduzione del nostro grado di negatività nei confronti del dollaro. Rimanendo in tema di investimenti legati alla politica, abbiamo elaborato una strategia per proteggerci dalle crescenti tensioni in Corea del Nord, adottando un posizionamento di pair trading tra i CDS cinesi e sud coreani, che abbiamo conservato fino alla fine di agosto”.

Bond Paesi Emergenti: più opportunità che rischi

I rialzi dei tassi Fed sono già scontati nei prezzi. Maggiori opportunità sul debito dei Paesi Emergenti rispetto alle economie mature

Tornano sotto i riflettori i bond dei Paesi Emergenti. Lo dicono gli analisti di Schroders che hanno analizzato il quadro macroeconomico generale di questi ultimi anni, dopo il tonfo delle economie in via di sviluppo e sulla scorta delle mosse attuate dalle Banche Centrali.

Tra maggio 2020 e gennaio 2020 – osserva James Barrineau, co-Head of EM debt relative, Schroders – le valute dei Mercati Emergenti, in media, hanno perso quasi il 50% del loro valore. E, più specificamente, il periodo tra giugno 2020 e gennaio 2020 è stato il peggiore della storia in termini di ritorni delle valute Emergenti. In pratica, è stato cancellato il superciclo delle materie prime, che aveva spinto i tassi di cambio reali su livelli molto alti in numerosi Paesi Emergenti.

Le valute dei Paesi Emergenti si sono indebolite molto

La domanda da porsi è quindi: tali monete sono economiche? Nonostante un significativo apprezzamento quest’anno, da gennaio a inizio novembre, è difficile dire che siano costose. Guardando ai tassi di cambio reali, essi sono ancora in generale significativamente più bassi rispetto ai picchi del passato. I tassi di interesse reali, inoltre, sono complessivamente lievemente positivi, a differenza dei Mercati Sviluppati. Quindi, possiamo caratterizzarle come al giusto valore, piuttosto che come particolarmente costose.

Opportunità di investimento in bond dei Paesi Emergenti

Per quanto riguarda il debito dei Mercati Emergenti, tra le opportunità si può citare il Brasile. I tassi reali restano sopra il 6%. A meno di un aumento significativo della volatilità, dovuto a un dollaro molto più forte e a un maggior impulso reflazionistico legato agli scambi commerciali, le autorità locali dovrebbero essere in grado di continuare sul percorso di taglio dei tassi di interesse. Inoltre, anche l’Europa emergente offre opportunità potenzialmente allettanti, dato che i Paesi di questo gruppo sarebbero meno colpiti dagli effetti di una posizione protezionista da parte degli Stati Uniti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: