Opzioni binarie come depositare fondi sul proprio conto di trading

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie, come depositare fondi sul proprio conto di trading

Tutto quello che c’è da sapere: dagli importi alle caratteristiche dei broker.

Come depositare fondi sul proprio conto di trading con le opzioni binarie? Prima di tutto è necessario selezionare il metodo di pagamento preferito, come la Carta di Credito, Bonifico Bancario o tramite portafogli digitali (E-Wallet) come Moneybookers, Alertpay o PayPal. Poi occorre compilare i dettagli finanziari e confermare la transazione.

A volte, a seconda del metodo di pagamento potrebbe essere necessario attendere un po prima di vedere la conferma del deposito sul conto. Dunque è necessario assicurarsi di controllare se ci sono condizioni speciali per il broker che si utilizzando.

I brokers tendono a permettere solo un numero limitato di valute e questo dipenderà dal broker che stai utilizzando. Le valute tendono ad essere limitate a Dollaro USA, Sterlina ed Euro, ma ne possono essere accettate altre. Assicuratii di controllare se il broker ti permetterà di cambiare la valuta del tuo account, in quanto molti tendono a consentire solo una moneta unica che dovrebbe essere impostata quando effettui il tuo primo deposito.

Come accennato in precedenza alcuni limiti di tempo possono essere applicati a seconda del metodo di pagamento che hai scelto. Le Carte di credito e gli E-Walleti di solito sono depositati sull tuo conto immediatamente mentre altri come i bonifici bancari possono richiedere fino a 5 giorni lavorativi per essere depositati, quindi se vuoi investire rapidamente vorremmo suggerirti di utilizzare una carta di credito o un conto Moneybookers.

L’importo minimo che puoi depositare sul tuo conto può variare a seconda del broker e, in alcuni casi, del metodo di pagamento che hai scelto. Assicurati di controllare con il tuo broker cosa ha fissato come deposito minimo, una cosa che dovrebbe essere fatta prima di registrarsi per un conto. Assicurati di controllare le nostre recensioni dei broker riguardo ai migliori broker di opzioni binarie.

Tag: trading online

Come fare trading online con le opzioni binarie

4 semplici passi per cominciare a fare trading online con le opzioni binarie e conoscere nuove possibilità di investimento.

di Luigi Boggi – 13 Ottobre 2020

Il trading in opzioni binarie long term sulla piattaforma OptionWeb

Una delle piattaforme di opzioni binarie su cui è possibile fare trading in opzioni binarie con le opzioni long term o a lunga scadenza è la piattaforma OptionWeb, uno dei broker più sicuri e regolamentati del mercato. Ecco come fare.

di Luigi Boggi – 16 Settembre 2020

Opzioni binarie, sempre più guadagni con il trading online

Perché questo strumento finanziario cattura i giovani?

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

di Luigi Boggi – 10 Settembre 2020

Opzioni binarie: come depositare fondi sul proprio conto di trading

Un’opportunità da cogliere. Come?

di Luigi Boggi – 11 Maggio 2020

Opzioni binarie, come depositare fondi sul proprio conto di trading online

La procedura da seguire per agire in maniera sicura.

di Luigi Boggi – 2 Maggio 2020

Come essere attenti nel trading?

n qualche modo è opportuno attuare una forma di prevenzione. Essa consiste nel rispettare almeno un paio di regole di buon senso. In primo luogo, cercare informazioni sul futuro broker.

di Luigi Boggi – 26 Dicembre 2020

Perché passare dal trading tradizionale al trading binario

A cosa si deve il passaggio dal trading tradizionale al trading binario? Nel trading tradizionale, il trader professionista che fa uso di analisi tecnica e quindi che studia i grafici…

di Luigi Boggi – 10 Settembre 2020

Opzioni binarie. Come scegliere il broker

Il broker è un intermediario necessario per chi svolge attività di trading online sperimentando l’alto rendimento delle opzioni binarie. Il broker non maneggia direttamente i soldi del risparmiatore ma gli…

di Luigi Boggi – 25 Giugno 2020

Opzioni up/down e Call options

Quando si usano le opzioni binarie come strumento di trading, la vita finanziaria risulta notevolmente semplificata. E’ chiaro che l’investitore può scegliere tra diverse attività ed è risaputo che la…

di Luigi Boggi – 21 Giugno 2020

Opzioni binarie: lo sguardo di Saxo Bank sull’Eur/Usd

Le “scommesse” finanziarie che rientrano nell’ambito delle opzioni binarie sono molto legate all’andamento della politica internazionale per questo il mercato Forex è stato influenzato nel fine settimana, dai risultati delle…

di Luigi Boggi – 21 Giugno 2020

Opzioni binarie 60 secondi: cosa sapere

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie vietate: tiriamo le somme

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, gli indicatori più importanti per principianti

di Valentina Cervelli

Trading: 24Option sospesa da Consob in Italia

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, Bande di Bollinger e Oscillatore RSI

di Valentina Cervelli

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

Come prelevare i profitti delle opzioni binarie

L’obiettivo del trading in opzioni binarie è di guadagnare denaro. Strettamente collegato con questo aspetto è prelevare i profitti il più facilmente possibile. Ecco perché la questione dei prelievi risulta di fondamentale importanza nel momento in cui si sceglie il broker di opzioni binarie. Ogni trader nella selezione del broker, deve prestare particolare attenzione, in quanto basta farsi un giro sul web per scoprire diversi problemi di prelievo di guadagni da alcuni broker.

In realtà molte volte è lo stesso utente che non ha letto bene le condizioni per ritirare i guadagni dalle piattaforme online, in altre invece la scelta del broker su cui operare non è stata oculata. D’altronde, basta seguire i principali portali di settore per comprendere quali sono i migliori e più affidabili, evitando di aprire conti con broker mai sentiti prima d’ora.
Andiamo a scoprire quali sono i principali fattori da osservare quando bisogna interessarsi di prelievi di opzioni binarie.

Prelievi e broker

Tutti i migliori broker di opzioni binarie indicano quali sono i termini di trattamento dei prelievi all’interno delle loro condizioni generali. In genere avvengono entro le 48-72 ore dopo essere state convalidate dal broker. È possibile attendere qualche giorno aggiuntivo, a seconda del metodo di pagamento prescelto. Ritardi sono possibili, ma non bisogna subito allarmarsi, in quanto spesso non dipende dal broker ma ad esempio dalla politica della carta di credito utilizzata. Il prelievo non eseguito è praticamente impossibile per un broker serio.

Per quanto riguarda invece i metodi di prelievo, sono comuni in tutti i broker almeno due tipologie: carta di credito e bonifico bancario. Altri broker possono prevedere i cosiddetti borsellini elettronici, gli e-wallet. Tra i più noti ed affidabili segnaliamo paypal, skrill/moneybookers e neteller. Nel portafoglio elettronico i soldi arrivano molto più velocemente, per averli invece sul conto corrente potrebbero essere necessari anche fino a 12 giorni lavorativi, in base ai rapporti che i broker hanno con gli istituti di credito. Alcune volte è possibile trovare nelle condizioni di prelievo del broker la cosiddetta “durata del trattamento”. Si tratta del tempo necessario al broker per effettuare tutti i controlli standard sulla domanda di prelievo e trasmettere l’ordine.

Se la durata del trattamento è pari a 48 ore, solitamente entro sette giorni lavorativi il denaro sarà disponibile sul proprio conto corrente, mentre poche ore dopo sugli e-wallet. È necessario anche valutare se sono previste delle spese di prelievo, a quanto ammontano ed anche il limite minimo da ritirare. Ad esempio alcuni broker possono stabilire il prelievo dei fondi a partire da 100 euro. In tal caso non sono ammessi incassi di importo inferiore. Occorre sottolineare che è possibile prelevare il denaro tutte le volte che si desidera, in ogni caso, per evitare spese extra, è consigliabile limitarsi, ad esempio, a un prelievo al mese, soprattutto se si è scelto un broker di opzioni binarie che consente un solo incasso gratuito mensile.

Decidere quanto prelevare

Uno dei trucchi più intelligenti per aumentare i guadagni con le opzioni binarie è evitare di prelevare tutto il capitale, in modo da avere a disposizine denaro da reinvestire. I broker di opzioni binarie non ci pongono alcun tipo di limitazione sulla quantità di profitti che si possono prelevare, ma un trader intelligente potrebbe decidere di lasciare una parte dei profitti nel conto di trading. Sì, ma quanta? Dipende dalle obiettive e dalle esigenze economiche. In effetti se si ha necessità urgente di soldi per vivere non si può far altro che prelevare una quota importante. Ma, paradossalmente, se l’obiettivo fosse diventare ricchi si potrebbe decidere di non prelevare niente per far aumentare il capitale. Il consiglio degli esperti è quello di prelevare almeno il 30%. In questo modo il capitale aumenta e allo stesso tempo si può godere dei frutti del proprio lavoro, magari con una bella vacanza o un auto nuova. E sentirsi gratificati anche economicamente aumenta le performance del trading online, è un effetto anche psicologico!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: