ONECOIN truffa Onelife Opinioni valore quotazione euro

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

OneCoin: guadagni reali oppure truffa? Valore e quotazione

OneCoin consente veramente guadagni favolosi oppure è una truffa? La domanda è molto importante perché ultimamente si sente parlare molto di OneCoin. Questo articolo spiega nel dettaglio che cos’è OneCoin, basandosi su fonti certe e ufficiali. Prima di cominciare però, è bene mettere in evidenza un concetto fondamentale: nessuno può diventare ricco senza fare nulla. I soldi facili, purtroppo, non esistono!

E’ molto facile imbattersi nella pubblicità di OneCoin o, ancora peggio, in personaggi che su forum o su Facebook ne difendono a spada tratta le grandi virtù, ricoprendo chiunque osi dissentire di una sequela di insulti irripetibili. Tutte queste pubblicità (e anche i tanti difensori d’ufficio di questo programma miracoloso per diventare ricchi con le criptovalute) non sono mai chiare nello spiegare nei dettagli che cosa sia effettivamente OneCoin.


OneCoin è pubblicizzata come una criptovaluta
, simile al Bitcoin. A differenza del Bitcoin, che deve il suo successo al fatto che non esiste assolutamente un centro di controllo, OneCoin è controllata e gestita da una società, Onecoin Ltd, che ha sede a Gibilterra, paradiso fiscale direttamente dipendente dalla corona britannica. La proprietà dell’azienda è riferibile a soggetti di cittadinanza bulgara.

OneCoin ti fa guadagnare?

E’ possibile diventare ricchi con OneCoin? O almeno guadagnare qualcosa? In effetti, è un asset finanziario molto particolare: non è gestito su un mercato regolamentato, non è controllato dalla CONSOB o da qualunque altra autorità di controllo statale. Chi mette i soldi in OneCoin lo fa perché ha fiducia in cittadini bulgari che hanno aperto una società in un paradiso fiscale.

Investire o fare trading online non è una cattiva idea (anche se non è nemmeno obbligatorio farlo) ma chi vuole guadagnare davvero dovrebbe farlo esclusivamente con aziende e piattaforme registrate dalla CONSOB. Chi opera con aziende che non siano registrate CONSOB, oltre che mettersi fuori dai limiti delle legalità, rischia anche di perdere il suo denaro.

Inoltre, non ha senso cercare di guadagnare con criptovalute di secondo piano se si può investire e guadagnare con la criptovaluta più importante e più diffusa: il bitcoin. Anche se OneCoin fosse una criptovaluta trasparente, perché non investire sul bitcoin che offre sicuramente opportunità molto più ricche? E perché non farlo con una piattaforma autorizzata e regolamentata? Dopo tutto solo le piattaforme autorizzate e regolamentate sono in grado di garantire la massima sicurezza dell’investimento!

Per fare un esempio concreto, pensiamo alla piattaforma Investous. E’ una delle piattaforme di trading finanziario più utilizzate e apprezzate in Europa ed è ovviamente registrata CONSOB. Chi punta i suoi soldi con Investous ha la garanzia che l’occhiuta vigilanza della CONSOB veglia attentamente su quei soldi. Chi vigila sui soldi affidati ai bulgari che hanno creato OneCoin? Nessuno (e i risultati, infatti, si vedono).

Investous non promette soldi facili e arricchimenti veloci come OneCoin. Anzi. Investous avverte i suoi clienti dei rischi insiti nei mercati finanziari. Secondo voi chi è più serio, chi promette facili guadagni oppure chi avverte dei rischi?

Ancora, non finisce qui. Investous consente di operare sul bitcoin in modo semplice e sicuro, senza complicazioni e con la garanzia assoluta che è data dalla CONSOB.

Investous è facilissima da usare, basta iscriverti cliccando qui e si può cominciare a guadagnare con i bitcoin e non solo, visto che con Investous si può operare su molte delle criptovalute emergenti e praticamente su tutti i mercati finanziari.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Chi si iscrive su Investous ha la possibilità di investire seriamente sul Bitcoin, comprando oppure vendendo allo scoperto. La vendita allo scoperto è un’operazione finanziaria speculativa che genera profitti quando il prezzo di un titolo finanziario scende.

In pratica, con Investous si possono ottenere profitti sia quando il Bitcon sale, sia quando scende: una caratteristica veramente importante visto che il Bitcoin è estremamente volatile!

Un principiante può operare con Investous? Assolutamente sì. Per prima cosa, la piattaforma è estremamente semplice ed intuitiva, quindi è facile utilizzarla. Appena iscritti, si riceve subito l’assistenza gratuita di un vero esperto di Bitcoin e di investimenti: grazie a questi consigli preziosi è veramente facile ottenere da subito risultati molto buoni!

Chi vuole imparare può scaricare gratuitamente una guida (sotto forma di ebook) che spiega tutto per filo e per segno con un linguaggio semplice da capire. Si tratta della guida più apprezzata dai principianti proprio per la sua semplicità e per il fatto che è completamente oriantata alla pratica. Altre guide, purtroppo, sono piene di termini tecnici incomprensibili e sono piene di teoria, cioè non spiegano come si fa a guadagnare con Bitcoin o con gli altri titoli finanziari. Puoi scaricare gratis la guida di Investous cliccando qui.

Investous è la migliore piattaforma per chi vuole operare con i bitcoin e il bitcoin è la migliore criptovaluta per chi vuole fare trading.

Ma perché i trader apprezzano così tanto Investous? Per prima cosa è un discorso di serietà: Investous è veramente seria ed è autorizzata e regolamentata. Poi c’è il fatto che Investous è facilissima da utilizzare, anche per chi non ha mai operato su criptovalute o mercati finanziari.

Ma la vera differenza la fa un servizio chiamato notifiche di trading, offerto gratuitamente a tutti gli iscritti. Perché questo servizio è così apprezzato? Le notifiche di trading sono indicazioni, molto precise, su situazioni di mercato che possono essere di grande interesse per il trader. Possono riguardare il Bitcoin, altre criptovalute o altri asset finanziari.

Queste notifiche sono elaborate da un centro di analisi finanziaria famoso per l’elevata affidabilità delle sue previsioni: servizi del genere possono costare anche più di 2.000 euro al mese. Investous lo offre gratis a tutti gli iscritti.

Insomma, a differenza di OneCoin Investous è una soluzione che funziona veramente: puoi iscriverti gratis cliccando qui.

OneCoin come funziona

OneCoin sfrutta una leva molto importante: l’avidità delle persone, combinata con il grande successo dei bitcoin. In effetti chi ha comprato bitcoin (o ancora meglio minato) nell’epoca in cui i bitcoin iniziarono a diventare di moda, adesso è diventato milionario nel vero senso della parola, anche se l’investimento iniziale è stato minimo. I bitcoin hanno visto il loro valore esplodere verso l’alto per il fatto che la loro produzione è limitata e che non esiste un’autorità centrale che possa creare dal nulla bitcoin.

Che cosa succede nel caso di OneCoin? C’è una società che gestisce la valuta e che può a suo piacimento emettere pacchetti di OneCoin. Un’altra forte differenza con il bitcoin sta nel fatto che i dati delle transazioni vengono marcati con una KYC Policy molto severa (KYC sta per Know your Customer ovvero Conosci il tuo cliente) in moda da limitare, almeno in teoria, le duplicazioni e i tentativi di truffa.

In effetti questa differenza con il bitcoin viene incontro a una serie di richieste normative, ad esempio quelle contro il riciclaggio di denaro e il terrorismo, che impongono di identificare i soggetti che sono coinvolti in una transazione finanziaria online.

Infine, tutte le transazioni sono supervisionate da un controllore esterno, sempre per eliminare eventuali truffe. Ricordiamo che il bitcoin è stato più volte protagonista di truffe e operazioni poco chiare.

Con queste premesse, ognuno può fare le sue opinioni. Dopo tutto ci sono ormai 700 criptovalute al mondo, nate sulla scia del bitcoin, ed è possibile che tra di esse ce ne siano alcune buone e altre che lo siano meno.

Chi acquista un pacchetto di OneCoin lo fa perché spera di ottenere un profitto elevato grazie all’aumento del valore dell’OneCoin. Ma che cosa ne pensano coloro che hanno provato OneCoin? Hanno guadagnato oppure no?

OneCoin opinioni

Cercare opinioni realistiche su OneCoin è difficile, visto che esiste un programma della stessa azione OneCoin Ltd che premia coloro che introducono nuovi clienti. Ecco spiegato il motivo per cui su internet si trovano tante opinioni positive: si tratta di persone che hanno tutto l’interesse a coinvolgere nuovi clienti nel piano OneCoin.

Queste persone, purtroppo, non guadagnano per l’apprezzamento dell’OneCoin: vengono semplicemente premiate se riescono a convincere qualcun altro nello schema OneCoin. E qui la cosa diventa preoccupante, visto che c’è una legge (legge 173 del 2005 ) che vieta in modo rigoroso qualunque attività di Network Marketing, cioè qualunque attività commerciale in cui il profitto è generato non dalla vendita di un prodotto e/o servizio ma dal coinvolgimento di ulteriori soggetti nello schema. Non vogliamo dire che OneCoin rientri in questa categoria: questa è una decisione che solo la magistratura può prendere.

OneCoin recensioni

A questo punto abbiamo cercato di fare maggior chiarezza su OneCoin e abbiamo provato a cercare recensioni scritte da giornalisti professionisti. Una delle più autorevoli recensioni di OneCoin è quella apparsa sull’autorevole rivista britannica Mirror in cui OneCoin veniva definito come uno scam. In altre parole, una vera e propria truffa. Ovviamente stiamo solo riportando una recensione apparsa su un’autorevolissima rivista britannica. Il sito bitcoin.com (la più autorevole risorsa online su bitcoin e criptovalute in generale) definisce OneCoin come un immenso schema Ponzi. Per completezza, ricordiamo che gli schemi Ponzi sono vietati dalla legge italiana in base alla legge 173 del 2005.

A queste recensioni negative (basate anche sulle storie personali di tanti investitori che hanno perso soldi con OneCoin) l’azienda risponde che in effetti il suo unico business è la vendita di pacchetti formativi per l’uso dell’OneCoin. In pratica, l’azienda non vende OneCoin ma solo i corsi per imparare ad usarli.

Ognuno è libero, ripetiamo, di fare le sue valutazioni. Anche la magistratura italiana, in effetti, dovrà prima o poi fare le sue valutazioni sullo schema OneCoin per decidere se si tratta di network marketing oppure no.

OneCoin valore e quotazione

Quanta vale OneCoin veramente? Difficile dirlo. La quotazione può essere verificata in un marketplace interno, riservato solo a chi ha comprato OneCoin. A questo mercato, tra l’altro, possono accedere esclusivamente coloro che hanno effettuato un acquisto consistente e non tutti coloro che dispongono di OneCoin. Inoltre, sono stati riportati casi di sospensione del mercato dove è quotato OneCoin, ufficialmente giustificati con la necessità di manutenzione. In ogni caso, il nostro giudizio su OneCoin è profondamente negativo.

OneCoin antitrust

Aggiornamento del 30 dicembre 2020. Sono mesi che segnaliamo OneCoin come criptovaluta potenzialmente pericolosa per i risparmiatori. Finalmente si muovono anche le autorità. In data 30 dicembre l’Autorità Antitrust (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) ha sospeso con effetto immediato la promozione di OneCoin sul territorio italiano. Il provvedimento prevede anche l’oscuramento immediato dei siti che facevano promozione di OneCoin come onecoinsuedtirol.it, onecoinitaliaofficial.it e onecoinitalia.com.

L’istruttoria dell’Autorità Antitrust è partita dopo una doverosa segnalazione da parte della CONSOB che a sua volta si era mossa su istanza dei tantissimi risparmiatori che avevano perso tutto per colpa di OneCoin. Le motivazioni del provvedimento dell’Autorità parlano sono queste:

La rappresentazione dei vantaggi, oltre che altamente aleatoria, è in realtà funzionale ad attrarre l’ingresso di un elevato numero di consumatori, ai quali è richiesto un impegno economico rilevante, ricalcando un sistema di vendita piramidale vietato dalla legge.

In pratica, una vera e proprio truffa piramidale, vietatissima dalla normativa italiana. Adesso auspichiamo un veloce e definitivo intervento della magistratura per sanzionare duramente chi ha approfittato della buona fede dei risparmiatori italiani. Il recupero delle somme sottratte sarà difficile, ma almeno vedere alla sbarra i promotori italiani di OneCoin sarebbe un’immensa soddisfazione.

OneCoin: conclusioni

OneCoin fa leva soprattutto sul desiderio di un arricchimento facile e senza impegno. Sappiamo tutti che è possibile guadagnare (anche molto) grazie a Bitcoin e ad alcune delle criptovalute principali, ma è altrettanto vero che per riuscirci ci vuole impegno, determinazione, tempo.

Anche con piattaforme serie per investire sul Bitcoin, come Investous, i risultati arrivano solo con l’impegno costante: i soldi facili non esistono, da nessuna parte.

Purtroppo OneCoin non è l’unico schema che promette soldi facili e, invece, fa perdere soldi visto che negli ultimi tempi si sono moltiplicate anche vere e proprie truffe (che sono persino peggio di OneCoin) che derubano direttamente gli ingenui che cadono nella loro trappola.

Parliamio di sistemi come Bitcoin Revolution o Crypto Revolt: questi programmi vengono pubblicizzati molto e spesso utilizzano in modo abusivo anche l’immagine di personaggi famosi. In teoria sarebbero software per fare trading automatico di Bitcoin, in pratica fanno perdere fino all’ultimo centesimo investito (sono un vero e proprio furtro).

In conclusione, possiamo quindi affermare che il Bitcoin e le criptovalute sono una grande opportunità ma non sono soldi facili: se vuoi, puoi ottenere profitti elevati ma solo utilizzando una piattaforma seria come Investous e solo con molto impegno! Non cadere mai nella trappola di chi ti promette soldi facili.

Un’ultima cosa

OneCoin è stato più volte segnalato dalle autorità competenti ma ci sono ancora molte persone che su Facebook o su altri social fanno pubblicità a questo schema, con grande rischio visto che come abbiamo visto si tratta di un reato penale (per non parlare dei danni economici che subiscono coloro che cadono nella trappola).

Per questo motivo, ti chiediamo il favore di condividere questo articolo su Facebook, Twitter e qualunque altro social network o sito web a cui tui hai accesso. Con un gesto che a te non costa nulla puoi evitare che qualcuno finisca in (grossi) guai oppure perda molti soldi!

OneCoin: una truffa comprovata

Il grande successo di Bitcoin ha spinto moltissimi truffatori ad utilizzarne il nome per i loro fini. Truffe come quella di OneCoin sono per cui all’ordine del giorno.

Nonostante sia palese la truffa che si cela dietro questa fantomatica criptovaluta, è riuscita comunque a far abboccare molti risparmiatori.

Differenze rispetto a Bitcoin

Innanzitutto Bitcoin non ha un centro di controllo, mentre questa nuova criptovaluta è gestita tramite un centro con sede nel paradiso fiscale di Gibilterra.

OneCoin è caratterizzata dall’assenza di un codice sorgente open source e di una blockchain aperta. In questo modo i gestori possono controllare direttamente le transazioni degli utenti e possono variare il valore nominale della moneta digitale, apprezzandolo o deprezzandolo a proprio piacimento.

Oltretutto OneCoin non è gestita da alcuna società sul mercato finanziario. Quindi risulta libera da una certa autorità statale, come ad esempio la Consob.

Bisogna anche tener presente che una criptovaluta dovrebbe essere spendibile. Tuttavia, OneCoin non può essere né convertita in altre criptomonete, né scambiata, né spesa. P er spendere questa nuova moneta digitale è necessario rifilarla ad un altro.

Per concludere, solamente chi compra OneCoin può avere accesso alla sua quotazione. Questo però non vale per tutti, ma solamente per coloro che hanno fatto un acquisto consistente.

Il sito ufficiale di OneCoin

Il primo fattore che risalta, guardando il sito ufficiale di OneCoin, sono le immagini presenti. Tutte risultano essere banali, tanto che chiunque potrebbe usarle. In nessuna di esse è possibile vedere qualcosa di reale.

Oltre ciò, sul sito viene detto che questa moneta digitale, sarebbe la seconda criptovaluta al mondo per liquidità. Per controllare la veridicità di quanto affermato, il visitatore viene rimandato al sito di Xcoinx.com.

Peccato che anche Xcoinx.com sia una truffa. Infatti è possibile visionare solo la home, mentre le altre pagine risultano essere in manutenzione.

In più da nessuna parte vi è scritto il nome e la sede della società che gestisce questo fantomatico sito di trading di monete digitali.

Sul sito ufficiale di OneCoin si viene anche a conoscenza di una sorta di mondo progettato intorno alla criptomoneta, il cosiddetto One Ecosystem. Si può così apprendere come OneCoin si impegni su diversi fronti e dei moltissimi progetti in cantiere.

Oltre ciò, si parla anche della One Academy, dove chiunque può ricevere un’adeguata formazione sui mercati finanziari. Peccato che non vi sia nemmeno un corso disponibile.

Nella la sezione sulla finanza invece vi è un solo corso per principianti disponibile. Inutile dire che le sezioni non si aprano e che quindi non vi sia nessun materiale da scaricare.

Leva sulle debolezze umane

Le truffe come OneCoin si basano fortemente sulla componente psicologica dei potenziali clienti. In questo modo, viene dato un falso senso di ricchezza a chi sta intorno.

La tattica usata dai truffatori è quella di dire quello che la gente vuole sentirsi dire. Questi criminali per cui prometteranno di sapere come diventare ricchi sfondati senza sforzi. In questo modo faranno credere a chi li ascolta di poter raggiungere la ricchezza, prendendo una scorciatoia.

Allo stesso modo ha operato l’ambasciatore in Europa della criptomoneta OneCoin, Kari Wahlroos, che ad una convention ha dichiarato:

Sono come voi ragazzi. Voglio essere ricco. Perché voglio essere ricco? Perché anche se dovessi piangere, preferirei farlo nella mia Porsche piuttosto che nei sedili posteriori di un autobus.

Ai risparmiatori viene così proposta una soluzione, ovvero la possibilità di acquistare una criptovaluta con la promessa che in futuro la suddetta sarà riconvertibile in valuta corrente con margini di guadagno molto alti.

Il problema è che, ad oggi, la moneta digitale OneCoin abbia un valore inferiore allo zero e che non possa essere ovviamente convertita in denaro reale.

Il business su cui si poggia principalmente OneCoin non è dovuto principalmente agli introiti dell’azienda, bensì alle quote che gli investitori sono obbligati a versare al momento in cui aderiscono al sistema.

Per raggiungere determinati obiettivi, i clienti avrebbero però dovuto reclutare altri consumatori, generando così ricavi considerevoli per la società One Network Services Ltd.

Per questi motivi, l’Antitrust ha avviato i dovuti procedimenti nei confronti della società che sta dietro OneCoin, grazie agli esposti ricevuti dalla Consob e anche grazie agli accertamenti effettuati dalla Guardia di Finanza.

Conclusioni

È importante tener presente che i miracoli in finanza non esistono. Per questo motivo, chiunque prometta guadagni facili e soprattutto in un breve lasso di tempo, è certo che sia un truffatore.

Per evitare truffe di ogni tipo, è prima di tutto necessario scegliere una piattaforma di trading per criptovalute regolamentata dalla CySEC, l’ente di regolamentazione europeo.

Bisogna anche considerare quanto sia insensato investire su una criptovaluta secondaria, quando si ha la possibilità di investire sul Bitcoin, che offre delle possibilità ampie e sicure.

Detto questo risulta evidente che con le opportune ricerche si può evitare tranquillamente di cadere in una truffa come quella di OneCoin.

È bene anche mettere in guardia dai forum, in quanto la gran parte delle truffe usano proprio i forum per farsi pubblicità.

Info su Alessandro Calvo

Potrebbe interessarti anche

Previsioni Bitcoin 2021: cosa ne sarà di BTC?

18 Dicembre 2020

Natale Bitcoin: i migliori regali da comprare su Amazon!

5 Dicembre 2020

Black Friday Bitcoin: ecco le occasioni da non perdere!

19 Novembre 2020

18 commenti

Barosso, meglio che scrivi di ippica che di criptovalute. Disinformazione totale.

Salve, e grazie per il suo commento. Cosa ci sa dire riguardo il suo intervento ?

Ci piacerebbe che argomentasse la sua testimonianza.

Ma sti tizi quà son veramente dei truffatori. Grazie per la condivisione Matteo di criptovaluta.it.

Salve Antonio, beh in effetti il nostro redattore ha deciso di scrivere questo pezzo proprio per mettere in guardia i nostri lettori dal prodotto ” onecoin “.

Mio amico ha organizzato per gli amici una festa di fine settimana in Slovenia che aveva pagato con onecoin (ha affittato una casa ed ha pagato anche il mangiare con onecoin).
Che cosa racconti?

Salve, raccontiamo in maniera molto ” semplice ” che… come ha fatto a pagare con Onecoin se tale moneta nemmeno ha una quotazione ufficiale ? A quanto ammonta il suo valore ?

Partendo dal presupposto che nemmeno sapete dove ha sede Onecoin che è a Sofia, vi do io un riassunto della sua storia solo per il piacere di una giusta informazione e non di propaganda.

Per la buona informazione di seguito vi è una cronistoria su quello che è successo negli ultimi mesi in merito a OneCoin. Luglio 2020, a Cordoba, in Argentina, Konstantin Ignatov ha annunciato che la compagnia sta per passare da privato a pubblico e, successivamente, la moneta inizierà l’adozione in massa. Molti stanno criticando quanto sta per accadere semplicemente perché non hanno ancora compreso cosa è OneCoin e quale è la mission di OneCoin.

Facciamo un riassunto per rendere più chiaro:
– Il mercato di massa è in attesa di una nuova moneta digitale che può essere adottata in massa, utilizzata dalle masse per lo più costituite da persone comuni che non sono esperte di informatica, inoltre serve uno strumento monetario che sia accessibile anche a quei 2,5 miliardi di persone che non hanno accesso al sistema bancario.

– dal 2020 ad oggi, abbiamo visto moltissima startup basate sulle criptomonete, ICO, raccolte di fondi, alcune delle quali promosse attraverso il direct marketing, alcune attraverso Multi Level Marketing, ma finora tutte hanno fallito la loro mission (anche il BitCoin non ha mai raggiunto lo scopo per cui era nato, possiamo dire tranquillamente che sia il più grande fallimento in criptomoneta).

Perché hanno fallito?

Non hanno mai avuto una massa di possessori critica in modo che potessero realmente influenzare l’economia tradizionale, non hanno mai avuto un prodotto, non hanno mai avuto un piano strategico per renderle utilizzabili e quindi di stabilizzare il valore.

Nessuna criptomoneta ha avuto il KYC o AML prima di OneCoin, requisito necessario per l’utilizzo di massa.

Nonostante vi siano cosi tante prove del fallimento delle criptomonete più note, che non sono mai entrate in economia reale (semplicemente perché non avevano le basi per farlo) la maggior parte delle persone criticano OneCoin perché ha fatto qualcosa di diverso ossia di non essere una mera criptomoneta speculatoria ma di affermarsi nel mass market e nell’economia mondiale.

I mercati di massa le grandi aziende posso adottare a livello mondiale una moneta digitale che non ha una strategia di diffusione, che è posseduta da poche persone, che è totalmente anonima, che non ha un valore stabile anzi è totalmente volatile?

Oppure i mercati prediligono una moneta tracciata, stabile, in continua crescita, con un progetto alle spalle, già posseduta da 3,5 milioni di persone attive?

Per questo oggi OneCoin è pronto per diventare pubblica, perché i mercati sono pronti ad utilizzare una moneta che ha le caratteristiche di OneCoin perché ad oggi è l’unica che le ha.

In realtà tutto questo sarebbe dovuto iniziare il 17/01/2020 ma in quel periodo fu avviata una massiva investigazione di OneCoin da parte dell’Interpol che ha bloccato tutta l’attività e sequestrato tutti i server, fermando di fatto tutti gli sviluppi pianificati.

Molti si spaventarono credendo che il progetto OneCoin si sarebbe fermato e OneCoin sarebbe fallita.

Ma OneCoin è sopravvissuto a 4 anni di calunnie, minacce criminali, fake news, indagini delle autorità ecc ecc ma tutto questo ha fatto in modo che tutte le notizie false immesse in rete fossero ufficialmente smentite dalle autorità ossia:

La Blockchain di OneCoin esiste e funziona perfettamente.

Dealshaker è una piattaforma collegata alla blockchain di OneCoin e funziona regolarmente in maniera trasparente.

Non è stata trovata nessuna irregolarità ed anche la multa che ha dato lo stato Italiano a OneCoin è stata definitivamente sospesa.

Quindi siamo ad un punto di svolta importante ossia l’entrata nel pubblico, ma questa entrata nel pubblico va intesa che si è in procinto di entrare nel mass market che è il fattore più importante di una criptomoneta, l’usabilità, se una moneta è utilizzabile ne preserva il valore, crea fiducia, crea mercato e si diffonde ancora più velocemente. L’usabilità guida la scambiabilità e non viceversa, basta guardare tutte le altre criptomonete che sono scambiabili e non utilizzabili hanno perso più del 70% del valore negli ultimi mesi.

Provate solo a pensare se nel giro di qualche anno non avessimo più bisogno dell’euro ma potessimo utilizzare OneCoin per tutto ciò di cui abbiamo bisogno, quanto sarebbe allora il valore della moneta?

Sappiamo già che il futuro va in un’unica direzione verso le criptomonete, è utopia pensare che esisterà solo OneCoin, arriveranno altre criptomonete, si prevede che ci saranno circa una decina di criptomonete forti tali da entrare nei mercati di massa.

OneCoin ha aperto la strada e come è sempre successo nella storia il primo è il più forte nel mercato, anche perché dopo 4 anni di scontri OneCoin è ancora li più forte di prima ed è ormai diventato un colosso imponente.

Per tutte le persone impazienti voglio solo ricordare che il Bitcoin è nato nel 2008 e fino al 2020 aveva un valore inferiore a 1$.

Oggi OneCoin ha 3 anni ed ha già raggiunto un valore superiore a 20€ ben oltre alla crescita del BitCoin solo dopo 3 anni, ma la cosa più importante è che il bitcoin dopo 10 anni è molto difficilmente spendibile mentre OneCoin dopo 3 anni ha creato la prima piattaforma di spendibilità di criptomoneta al mondo Dealshaker.

E ricordo che nei precedenti mesi il bitcoin ha perso oltre il 75% del valore mentre OneCoin è rimasto stabile nonostante la profonda crisi delle criptomonete.

Chi vorrà mettere le basi per un nuovo futuro per sé, per la propria famiglia e per le generazioni future, deve solo attendere pochi mesi, quando verrà innescato questo nuovo stadio evolutivo del mondo economico, per chi ha interessi nel breve periodo e non pensa al futuro deve solo attendere l’attivazione dell’Exchange XcoinX.

La mia personale conclusione è che noi abbiamo una vera criptomoneta basata su Blockchain e OneCoin è diversa dalla maggior parte di tutte le altre ICO.

OneCoin non sta andando semplicemente su un Exchange.. Ma si sta muovendo per diventare una moneta globale totalmente utilizzabile nel mondo, sicura, trasparente e stabile che basa il suo valore sull’utilizzo e non sulla speculazione punto possiamo stare totalmente tranquilli e vivere questo cambiamento con chi ci ha proposto questo progetto epocale .

Ora a me da fastidio quando si usa internet senza sapere le cose solo per farsi grandi come esperienza personale ho già speso più di quello che mi sono costati i miei onecoin, credo nella socetà, dopo due anni e mezzo che la seguo spendo regolarmente in ITALIA i miei Onecoin felice di farlo.

Schema ponzi ONECOIN: opinioni su truffa e funzionamento

In questa guida analizzeremo Onecoin, il sistema che secondo l’inventore è stato creato per guadagnare denaro in tempo rapidi. Sarà davvero così? Lo scoprirai analizzando le diverse opinioni che in questa guida abbiamo raccolto per te.

Schema ponzi onecoin?

ONECOIN truffa?

�� Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Trading in sicurezza, e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Sei alla ricerca di un metodo semplice e veloce per guadagnare denaro? Benvenuto su onecoin, il programma che ti aiuta a diventare ricco in modo semplice e veloce. Se tu ti vuoi aggiungere alla lista dei 300 milionari che in un anno sono diventati ricchi, non perdere questa grande opportunità.

A ben vedere si potrebbe trattare di un semplice slogan pubblicitario. Chi davvero non vorrebbe diventare in tempo rapidi ricco?

Purtroppo come sempre accade questo. Molto spesso il finale è completamente differente rispetto a quello che ci si aspetta.

Se sei arrivato su questa guida, è perché anche tu sei arrivato a conoscenza del programma chiamato OneCoin. Ma di cosa davvero si tratta lo scoprirai nei paragrafi successivi.

Cos’è ONECOIN –ONELIFE?

Si narra che sia una moneta virtuale o più semplicemente una criptovaluta , una rivale del Bitcoin (leader di mercato ). Ma davvero esiste?

Si tratterebbe secondo le prime analisi di denaro digitale, il quale viene scambiato come le normali criptovalute anche tramite piattaforme di trading online .

Il programma ora si chiama anche onelife.

Esiste un metodo per accedere a questo programma. Alcuni trader che lo hanno provato lo definiscono ONECOIN TRUFFA.

Si tratta in pratica di partecipare ad un meeting o conferenza all’interno di un hotel o addirittura in uno stadio di basket.

In occasione di questa riunione, ti viene detto che diventerai ricco in una sola notte!

Quanto prima ti unirai a loro, più soldi farai! Questa è la frase con il quale ti convincono ad entrare a far parte del loro team. Sarà vero?

Si tratta ancora una volta di una truffa? Non lo possiamo dire noi, in quanto non lo abbiamo testato, ma lo abbiamo analizzato. Quello che ti possiamo dire, ancor prima di aprire un account, è di informarti. Devi sempre informarti, ancor prima di fare un qualsiasi investimento. Lo devi fare soprattutto quando affidi a sedicenti promotori finanziari i tuoi sudati risparmi.

Molti trader sono stati attratti da queste frasi. E tu? Vuoi essere uno di questi? Noi in seguito ti spiegheremo anche perché non devi crederci.

Onecoin: quotazione e valore

Quello che sappiamo è che oggi, al momento non esiste nessuna borsa o exchange che ti mostra il valore o la sua quotazione online.

Se davvero vuoi diventare ricco, ti consigliamo di non investire con chi te lo afferma continuamente. Noi ti consigliamo di investire in modo onesto, con broker regolamentati ed autorizzati che essendo tale ti possono garantire il tuo capitale e che ti permettono di investire con i CFD in modo professionale.

Se lo vuoi fare in tempi rapidi, invece, lo puoi fare con OneCoin o Onelife! Questa è una delle tante proposte che giornalmente ti viene fatta. Se vuoi un consiglio, non dargli retta.

La valuta onecoin è praticamente spazzatura e non vale nulla, per altro ci sono anche dubbi sulla sua esistenza. Come si usa dire, tutto fumo e niente arrosto.

Onecoin: tassa di adesione

Cos’è la tassa di adesione?

Si tratta di un pacchetto che va da un Starter Package 100 euro a 28.000 euro per un pacchetto speciale Combo.

Questo pacchetto, non implica il comprare OneCoin o delle monete digitali. Acquistando questo pacchetto iniziale, potrai invece accedere all’acquisto solo di gettoni.

Questi gettoni possano essere poi scambiati o minati, ovvero farle diventare delle monete digitali per ottenere OneCoin.

Ci sono poi alcune offerte di piani di entrata che addirittura raddoppiano la tua scorta di gettoni tramite una sorta di bonus. Ti suona come una truffa? Vedi qualcosa di famigliare?

In seguito alle tante riunioni, ti verrà anche detto che ci sono dei trader che investendo in questo settore, ha pagato 5.000 euro per il pacchetto Tycoon Trader e come per magia, grazie al bonus si trasforma in 8.500 euro.

Poi vi è anche un altro fatto. Come dice il presentatore, il prezzo del onecoin è addirittura in aumento e come tale, i tuoi possibili 5.000 euro diventeranno ben presto e 37.000. Il tutto in poco tempo.

E’ ovvio che la possibile caduta di prezzo del onecoin non viene nemmeno menzionata, come neanche la sua possibile inesistenza.

ATTENZIONE:

Oggi la CONSOB ha bloccato l’attività del ONECOIN e pure del Coinspace e di Swisscoin

Cosa vuol dire questo? Sicuramente che qualcosa di non legale sotto sotto c’è.

La CONSOB, la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ha sospeso, in via cautelare, per un periodo pari a 90 giorni, l’attività pubblicitaria che viene effettuata tramite il sito internet www.coinspace1.com e che come tale è relativa all’offerta al pubblico promossa dalla Coinspace Ltd. avente che ha per oggetto “pacchetti di estrazione di criptovalute ”.

Questo è avvenuto con delibera 19866 del 1° febbraio 2020.

Onecoin: fà forza sulla tua avidità

Onecoin fa forza sulla tua avidità

Molto volte, gli inventori di questo sistema, fanno forza sull’ingenuità dei ragazzi.

Sono come voi ragazzi! Anche io voglio essere ricco!

Queste sono altre frasi che vengono pronunciate durante le conferenze.

Perché anche se piango, io preferisco piangere nella mia Porsche!

Queste sono le parole di Kari Wahlroos, che altro non è se non il seducente ambasciatore di OneCoin Europa, che è entrato in scena con degli occhiali da sole.

Sai perché indosso occhiali da sole? Perché il futuro è così brillante

Sono queste delle affermazioni fatte dallo stesso al fine di convincerti che si tratta di qualcosa di molto semplice. Se sono qui è perché voglio farti diventare ricco sfondato!

Ma come stanno realmente le cose?

Sicuramente ben diverse da quelle che questo afferma! Il problema è che Kari Wahlroos sostiene che OneCoin è stato classificato al secondo posto al mondo da parte del capitale di mercato .

In criptovalute , questo viene misurato moltiplicando il numero di monete per il loro valore.

Il Bitcoin sappiamo che è leader mondiale! Il suo capitale di mercato si aggira intorno ai 5.7 billioni di dollari .

Kari ha anche affermato che OneCoin è venuto dopo, ed il cui capitale di mercato ammonta a 3 miliardi di dollari .

Purtroppo, dando uno sguardo ai siti web che presentano le quotazioni di queste criptovalute , è possibile notare che OneCoin non è nè secondo, nè terzo, nè quarto, anzi… non viene nemmeno menzionato.

Cosa vuol dire questo?

Vuol dire che ONECOIN NON ESISTE.

Onecoin italia: truffa?

Molto spesso, il pubblico viene attratto con un pacchetto speciale Combo. Questo pacchetto prevede di ottenere 506.000 gettoni, al quale puoianche decidere di aggiungere il Bonus. Se lo fai, questi gettoni si trasformano in 32 milioni di token (gettoni).

Il costo è di circa 35.000 euro al quale aggiungendo il bonus, si trasforma tutto in 1.5 millioni di gettoni. Questo per altro, secondo sempre quanto affermato da questi soggetti, anche nel caso in cui OneCoin non aumentasse di valore. Si tratterebbe di un miracolo economico, non credi?

Se il valore aumentasse, l’investimento varrebbe ancora di più.

Altra frase con la quale ti convincono ad investire subito e a depositare i tuoi soldi. Per altro, ti convincono anche che l’offerta è limitata. Nulla di più falso.

A noi verrebbe di pensare che sono veramente ridicoli e che sono delle persone poco serie.

Altro elemento che denota poca professionalità è la presentazione del gruppo di membri OneCoin le quali vengono presentate come delle persone (ovviamente false) speciali, sono venuti fuori dalla loro zona di comfort, hanno visto la visione.

Questi sono pagati per parlarti e cercare di convenirtici che si tratta di persone che hanno ottenuto il vero successo. Per altro ti invitano anche te prima ad iscriverti e poi a ricercare altre persone per iscriversi e guadagnare dunque sulla loro iscrizione.

A ben vedere si tratterebbe di un vero e proprio schema Ponzi. Noi non crediamo che tutto questo sia legale. Non è legale fare questo genere di reclutamento! Allo stesso tempo, però non vogliamo entrar nel merito e giudicare. Al massimo ti possiamo consigliare solo di startene alla larga.

Onecoin – onelife – Dealshaker.com è truffa o no?

Ora, sulla base di quanto detto, non possiamo noi affermare se davvero si tratta di una truffa o meno. Spetta alle autorità competenti pronunciarsi in merito.

Quello che ci sentiamo di dirti è di fare molta attenzione, sia al sito internet dealshaker.com in quanto è l’origine di tutti questi problemi, sia anche a chi ti promette i guadagni facili.

Onecoin è per altro anche stato dichiarato fuorilegge in Italia da tutti gli organismi proposti alla vigilanza monetaria e di libero scambio a partire da gennaio 2020.

Analizzando bene il sito, è possibile notare che dealshaker.com è un sito di affiliazione, il quale è nato solo e soltanto al fine di reclutare delle nuove vittime al fine di ingrandire la catena ponzi. Questa per altro è stata anche definita dall’Antitrust italiano e da Il Sole24ore.

ATTENZIONE AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI DEL PROGRAMMA ONECOIN e Onelife

Onecoin funziona?

A questo punto, cerchiamo i capire se davvero questo sistema funziona o meno. Analizzando tutti i termini e le condizioni presenti sul sito OneCoin è possibile scovare 2 frasi:

  1. “L’azienda non garantisce che le descrizioni dei prodotti o di tutti gli altri contenuti siano accurate, complete, affidabili, aggiornate o prive di errori.”
  2. “La società si riserva il diritto di cambiare il Piano di compensazione OneCoin in qualsiasi momento.”

Attenzione, anche perché non ti viene concessa la possibilità di richiedere informazioni o spiegazioni.

Nota bene che durante le presentazioni di questo fantastico strumento di guadagno, i due attori, Kari e Ruja lasciano il palco subito e non ti viene concessa possibilità alcuna di presentare alcuna domanda.

Tutte le domande che sono state inoltrate, anche tramite email, non hanno avuto alcuna risposta.

Chi è davvero ONECOIN?

A questo punto ci verrebbe da chiedersi: chi è davvero ONECOIN e dove si trova realmente la sua sede?

Anche in questo caso, non puoi trovare informazioni in merito sul sito. Quello che siamo riusciti a sapere è che la società madre ha sede in Bulgaria.

Il loro obbiettivo è farti iscrivere sul loro sito, depositare il tuo denaro e reclutare nuova gente.

Vogliono solo che recluti i tuoi parenti, i membri della tua famiglia, amici, parenti, conoscenti e via discorrendo, affermando di farti ottenere il 10% dei loro depositi .

Altra frase di affiliazione utilizzata che ben si adatta in questi casi è:

Se porti un investimento di 5.000 euro, otterrai 500 euro!

Ruja Ignatova è per altro la sedicente fondatrice, che si presenta nelle varie riunioni.

Ovviamente, tutto quanto fin qui detto, a noi non sembra avere nulla a che vedere con qualcosa di reale e leale soprattutto. Ovviamente queste sono solo opinioni e considerazioni fatte da noi. Noi non lo abbiamo provato il sistema perché non ci siamo fidati.

Ovviamente se t lo vuoi provare, lo puoi fare a tuo rischio e pericolo. Noi abbiamo espresso solo la nostra opinione in merito e per tale motivo ti consigliamo solo di investire con broker trading online che siano regolamentati ed autorizzati.

Opinioni e considerazione

Onecoin: opinioni e considerazioni

A questo punto, procediamo oltre con le considerazioni da fare in merito. Possiamo notare, tramite un video, per altro fatto dalla televisione Svizzera, un metodo semplice in cui ti raccontano cosa sono i ONECOIN e come loro considerano questa attività.

Molto spesso, i servizi di indagine televisiva sono importanti alla pari di Report di Rai3.

AGGIORNAMENTO ONECOIN ANTITRUST AGOSTO 2020

Alla luce di quelle che sono le opinioni e le considerazioni fin qui svolte e sulla base di quella che è stata la nostra considerazione, ma anche in base a quelle che sono le prove raccolte dall’Autorità in collaborazione con il Nucleo Speciale Antitrust della Guardia di Finanza, possiamo dire che il processo si è chiuso con sanzioni nei confronti delle società.

Infatti, proprio l’Autorità italiana per la concorrenza ha annunciato la conclusione della sua indagine in merito alla rete One Life Network. Essa ha fornito delle informazioni fuorvianti al fine di attirare i clienti nell’acquisto della cripto-valuta chiamata OneCoin.

Il gruppo è anche accusato di utilizzare delle tattiche di vendita a schema piramidale e come tali non sono autorizzate in Italia.

Tutti i suoi dipendenti falsamente assicurano ai veri clienti che sarebbero in grado di acquistare la criptovaluta onecoin per mezzo di un processo chiamato “mining” ma solo a seguito dell’acquisto del pacchetto di formazione. Cosa per altro non vera.

Infine, il valore della criptovaluta è un valore falso, mai esistito e che viene dichiarato come reale. Secondo anche le dichiarazioni dei venditori, l’acquisto di un pacchetto di $ 27.530 avrebbe fatto fruttare al cliente oltre 3 milioni di euro entro due anni.

In realtà, oggi il pacchetto di formazione è stato utilizzato per nascondere la tassa di iscrizione al programma e ti convince a far iscrivere altri clienti a OneCoin.

Infine, a causa dei numerosi elementi di prova da parte del Dipartimento Speciale Antitrust della Guardia di Finanza, l’ICA ha inflitto una multa a One Life per oltre 2 milioni di euro, come anche ad Easy Life Srl 80 mila euro, e a One Network Services ben 500 mila euro e a ciascuno dei tre portavoce ben 5 mila euro. Infine, la multa è stata inflitta anche nei confronti dei titolari formali dei siti

  • onecoinsuedtirol.it;
  • onecoinitaliaofficial.it;
  • onecoinitalia.com

La multa ammonta a ben 5.000 euro per sito.

Considerazioni fatte

Ruja Ignatova scappa da Onecoin la cui società affonda a seguito delle denunce degli enti di regolamentazione. Questo perché sembra ormai evidente come la pressione delle forze dell’ordine e degli enti di regolamentazione sia talmente alta.

All’inizio del mese ha per altro annunciato di dimettersi come CEO di OneCoin per il semplice fatto che sembrerebbe volersi concentrare completamente su di un fantomatico “nuovo blockchain” che sta invece sviluppando in questo periodo. Altra notizia falsa e sicuramente se verrà attuato un altro sistema, anche questo sarà una truffa.

Afferma anche di aver nominato un nuovo CEO, anche se tutti i segni indicano la prossima scomparsa di questo massiccio e gigantesco oramai palese schema Ponzi.

La fine per ONECOIN è davvero vicina?

Per diverso tempo, la dottoressa Ruja è stata il volto di OneCoin. E’ stata essa che ha tenuto diversi discorsi e diverse presentazioni sul perché questo schema Ponzi fosse migliore del Bitcoin .

Purtroppo, oggi sono migliaia le persone che sono state fregate da queste vuote promesse! Possiamo anche supporre che a breve tutto questo rimane solo un brutto sogno, in quanto sembri che la questa sia fuggita all’estero e che come tale si sia dimessa dalla sua posizione di potere per concentrarsi su di una “blockchain di OneCoin”.

Oggi, dopo aver letto questa guida, siamo convinti che anche tu sei dell’idea che non esiste una blockchain e tutta la storia è stata inventata al fine di salvarsi, nascondendosi dietro false apparenze.

Meno di 48 ore fa, tutti i membri di OneCoin hanno visto i loro saldi raddoppiati.

A questo punto, dobbiamo anche affermare che nessuno che noi conosciamo sia stato in grado di ritirare i suoi soldi e nemmeno i suoi fantastici profitti. Questo perché lo schema ponzi sembra abbia esaurito i contanti disponibili, visto e considerato che quasi più nessuno vuole entrare in questa truffa.

Purtroppo, oggi non abbiamo prove tali che OneCoin crei soldi. Sappiamo solo che potrebbero derivare da truffe sugli investitori.

Oggi, il nuovo CEO di OneCoin, un certo Pablo Munoz, che ha preso il comando di questo progetto. A nostro avviso, rimane sempre uno schema ponzi e crediamo anche che molto presto si troverà sul bordo di un baratro.

Vi è anche come punto di riferimento Munoz che viene considerato come referente in altri schemi di marketing multi livello durante tutta la sua carriera. Egli ha lavorato ad esempio per Avon e Tupperware, entrambi legittimi però.

Oggi OneCoin è stato dichiarato come truffa da moltissimi enti di regolamentazione e anche polizia e guardia di finanza si dicono pronte a emettere delle rogatorie internazionali al fine di distruggere questo gigantesco schema Ponzi con l’intento di porre anche in carcere chi ha il controllo di questo schema nonché l’amministratore delegato.

Come investire in modo serio e professionale?

Se davvero vuoi investire nel trading online e diventare un trader esperto, tutto quello che devi fare è investire con dei broker che siano regolamentati.

Questo vuol dire che il trading online , a differenza di quello che vogliono farti credere è davvero difficile da comprendere ma non per questo impossibile.

Come tale, devi sempre e solo affidarti a dei broker che siano tali e che ti possano garantire veramente il tuo capitale investito. Non esiste un broker regolamentato che ti promette questi guadagni.

Noi di seguito ne abbiamo analizzati alcuni per te.

Broker trading online eToro

Broker etoro popular investor: piattaforma di social trading e di copy trader

eToro si presenta con il broker leader nel trading online grazie alla sua piattaforma di social trading che ti permette anche di effettuare operazioni di copy trader .

eToro è il broker che ti consente di fare trading non solo sul mercato forex , ma anche sul mercato dei CFD attraverso le funzioni più moderne dotato di una propria piattaforma.

Caratteristiche eToro

Con eToro puoi fare trading puntando sulle seguenti caratteristiche:

  • social trading ;
  • copy trader ;
  • leverage materie prime ed indici 1:100;
  • leverage bassa e competitiva;
  • spread vantaggiosi;
  • apertura conto reale 200 €;
  • conto demo.

Apri il tuo conto demo gratuito ed illimitato su eToro

Tutti gli aggiornamenti e approfondimenti sul social trading sono disponibili all’interno delle nostre guide:

Social trading e Copy trader: le guide eToro

Broker trasding online IQ Option

Trading Iq Option: piattaforma di trading online

IQ Option è un broker di fama globale, con oltre 20 milioni di clienti sparsi in tutto il mondo. Esso si pone come broker che ha ottenuto tantissimi riconoscimenti grazie anche alla sua professionalità e alla sua piattaforma di trading mobile.

Grazie ad esso potrai sfruttare tantissime caratteristiche come anche scegliere i migliori asset su cui investire: Puoi scegliere ad esempio di investire su asset come:

  • Coppie di valute;
  • Azioni ;
  • Indici;
  • ETF ;
  • Criptovalute , ecc.

Caratteristiche IQ Option

  • CONTO DEMO gratuito da 10.000 €;
  • DEPOSITO BASSO: il più basso della categoria appena 10 € per aprire un conto reale;
  • TRADE MINIMO di appena 1 €;
  • RITIRO VELOCE ed IMMEDIATO;
  • SUPPORTO CLIENTI disponibile in ben 19 lingue;
  • PREMI e RICONOSCIMENTI UFFICIALI;
  • FORMAZIONE ECCELLENTE grazie ai seguenti strumenti:
    • video tutorial;
    • e-book;
    • webinar;
    • articoli;
  • ALLERT;
  • ESECUZIONI VELOCI;
  • PIATTAFORMA MOBILE.

Apri un conto demo gratuito IQ Option

Vuoi rimanere aggiornato su tutti gli approfondimenti del broker ? Segui le nostre guide:

Guide al trading online IQ Option

Broker trading online 24option

24Option: broker di trading online

Il broker in oggetto nasce per la prima volta nel 2020. La sua piattaforma era interamente studiata per il trading binario. Dal 2020 e fino ad oggi il broker sembra invece concentrato ad investire nel trading CFD abbandonando del tutto le opzioni binarie.

Oggi, grazie al broker 24Option puoi investire con strategie di trading non solo sul mercato forex , ma anche sui CFD grazie ai quali puoi investire sui seguenti mercati :

Account forex 24Option

Ad oggi puoi scegliere di operare con ben 5 diversi account di trading Forex e CFD. Questo serve al fine di accontentare tutti i trader . Tra gli account abbiamo:

Infine nota che per tutti gli account è disponibile un conto demo. Lo puoi utilizzare per fare pratica e per esercitarti nel trading o più semplicemente per testare una strategia , con soldi virtuali.

Centro educativo

24option ti offre un centro di formazione eccellente per diversi tipi di conoscenza:

Non importa che tu non sia un trader esperto. 24Option è adatto anche a te! Per maggiori dettagli, consulta il servizio di assistenza clienti 24Option !

Tutti i dettagli sul broker li puoi trovare analizzando le nostre guide:

Broker trading online Alvexo

Segnali di trading gratuiti Alvexo

Alvexo è il broker di trading online che ti offre una piattaforma di trading regolamenta ed autorizzata per investire su tutti i mercati finanziari .

Esso offre dei servizi che si concentrano in principal modo sui mercati finanziari globali ed offre degli strumenti di trading online all’avanguardia.

Grazie anche al suo supporto clienti che non ha paragoni e che offre assistenza diretta sul trading valute, alvexo offre una soluzione ideale per tutti i trader , anche coloro che vogliono investire con i CFD sui sottostanti.

Caratteristiche

Tra le sue caratteristiche di trading ricordiamo:

  • Differenti tipologie di account;
  • Strumenti di trading ;
  • Segnali di trading ;
  • Conto demo;
  • Broker regolamentato CySEC;
  • Assistenza Clienti 24/24 – 7/7;
  • Spread competitivi;
  • Ampia gamma di assets negoziabili;
  • Sicurezza dei Fondi;
  • Requisiti Finanziari Rigorosi;
  • Dati Protetti;
  • Conti Sicuri;
  • Ambiente Monitorato.

Alvexo: segnali di trading gratuiti live

Alvexo è un broker europeo all’avanguardia per quanto riguarda i segnali di trading in tempo reale. Infatti la miglior peculiarità di Alvexo è chiaramente l’invio ai clienti di segnali di trading gratuiti e live.

Gli analisti di Alvexo inviano due volte al giorno i segnali Forex ai trader iscritti dopo aver analizzato il mercato di riferimento. I segnali di trading di Alvexo sono gratuiti e in tempo reale, dunque saranno molto utili per i trader che ne beneficeranno.

I segnali per esempio individuano i livelli di resistenza e di supporto. In questo modo il trader potrà capire qual è il momento migliore per aprire una posizione e quando è il momento di chiuderla. Ottimizzare il trading è essenziale se si vogliono ottenere dei profitti sostanziosi.

Per ricevere i segnali in tempo reale di Alvexo dovrete cliccare sul link che troverete qui sotto. Una volta entrati dovrete fornire alcune vostre informazioni personali, come nome, cognome, indirizzo email, telefono e nazionalità.

Broker trading online XTB

XTB: piattaforma di trading online

XTB è il broker di trading online che ti consigliamo sia che tu sei un trader principiante sia che tu non lo sia.

Il broker presenta delle caratteristiche uniche nel suo genere e come tali ottime per investire su tutti i mercati internazionali e non.

Devi sempre scegliere di investire e fare trading online su diversi mercati e su tantissimi asset.

Da questo punto di vista, il broker presenta un’offerta molto vasta e composita.

Asset su cui tradare

  • Mercato forex ;
  • Indici;
  • Commodities;
  • Criptomonete;
  • Azioni ;
  • ETF ;
  • Titoli sintetici.

Caratteristiche

Tra le caratteristiche non possiamo dimenticare:

  • Possibilità di scegliere tra le diverse piattaforme di trading offerte:
    • Pemiata xStation 5;
    • classica MT4;
  • Velocità di esecuzione degli ordini superiori agli altri broker con un tempo medio di 44 millisecondi;
  • Spread bassi e competitivi, a partire da 0.1 pip su EUR/ USD ;
  • Sconto commissione negoziabile sui conti Standard e PRO;
  • Pacchetto professionale ideale per tutti i trader e per la propria formazione con 30 ore di video:
    • Schwager;
    • Lien;
    • Ward;
  • Commissione sui Trade;
  • Servizio di Formazione;
  • Segnali di trading tramite email;
  • Stop Loss Garantiti;
  • Limit Order Garantiti;
  • Trailing SP/TP;
  • Trading Automatizzato;
  • API Trading.
Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: