Monte dei Paschi, via al piano industriale

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Piani Industriali e Aumenti di Capitale

2020 – 2021 Restructuring Plan
Offerta domestica LME 2020
Aumento di Capitale 2020
Business Plan 2020
Business Plan 2020
Prospetto e Supplementi Aumento di Capitale 2020
Comunicati Stampa Aumento di capitale 2020
Aumento di Capitale 2020
Piano 2020
Piano Industriale 2020
Aumento di Capitale e Piano d’Impresa 2020
Aumento di capitale 2008

​Per favore, seleziona l’area geografica di appartenenza

Due to applicable legal restrictions, electronic versions of these materials are not directed at or accessible by persons located in the United States, Canada, Japan or Australia or any other restricted jurisdiction. We apologise for any inconvenience this may cause.

THESE MATERIALS ARE NOT DIRECTED AT OR ACCESSIBLE TO U.S.PERSONS WITHIN THE MEANING OF REGULATION S OR BY PERSONS LOCATED IN THE UNITED STATES, CANADA, JAPAN OR AUSTRALIA OR ANY OTHER RESTRICTED JURISDICTION.

Please read this notice carefully, as it applies to all persons who view this webpage. Please note that the disclaimer set out below may be altered or updated. You should read it in full each time you visit the site.

Overseas Persons

Viewing the materials you seek to access may not be lawful in certain jurisdictions. In other jurisdictions, only certain categories of person may be allowed to view such materials. Any person who wishes to view these materials must first satisfy themselves that they are not subject to any local requirements that prohibit or restrict them from doing so.
In particular, unless otherwise determined by us and permitted by applicable law and regulation, we do not intend to make any offering of the securities mentioned in such materials or send any documentation related to such offering, directly or indirectly, in or into, the United States, Canada, Japan or Australia or any other restricted jurisdiction or to U.S. Persons.​
These materials do not constitute or form a part of any offer or solicitation to purchase or subscribe for securities in the United States (including its territories and dependencies, any State of the United States and the District of Columbia) or in any jurisdiction in which such offer or solicitation would be unlawful prior to registration or qualification under the securities laws of any such jurisdiction. The securities mentioned herein have not been and will not be registered under the Securities Act, and may not be offered, sold, resold, exercised, delivered or distributed, directly or indirectly, in or into United States except pursuant to an applicable exemption from the registration requirements of the Securities Act and in compliance with the securities laws of any state or other jurisdiction of the United States. There will be no public offering of such securities in the United States. The securities mentioned herein will also not be registered under or offered in compliance with applicable securities laws of any state, province, territory, county or jurisdiction of Canada, Japan or Australia or any other restricted jurisdiction. Accordingly, unless an exemption under the relevant securities law is applicable, any such securities may not be offered, sold, resold, delivered or distributed, directly or indirectly, in or into Canada, Japan or Australia or any other jurisdiction if to do so would constitute a violation of the relevant laws of, or require registration thereof in, such jurisdiction.
If you are not permitted to view materials on this webpage or are in any doubt as to whether you are permitted to view these materials, please exit this webpage.

Basis of access

Access to electronic versions of these materials is being made available on this webpage by us in good faith and for information purposes only. Any person seeking access to this webpage represents and warrants to us that they are doing so for information purposes only. Making press announcements and other documents available in electronic format does not constitute an offer to sell or the solicitation of an offer to buy securities. Further, it does not constitute a recommendation by us or any other party to sell or buy securities.

Confirmation of understanding and acceptance of disclaimer

Electronic versions of these materials are not directed at or accessible by persons located in the United States, Canada, Japan or Australia or any other restricted jurisdiction.
By clicking on the “I Agree” button, (i) I certify that I am not a U.S. Person as defined in Regulation S of the US Securities Act and am not located in the United States, Canada, Japan or Australia or any other restricted jurisdiction, and (ii) I agree that I will not transmit or otherwise send any information contained on this webpage to any person resident in, or located in, the United States, Canada, Japan or Australia or any other restricted jurisdiction.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

I have read and understood the disclaimer set out above. I understand that it may affect my rights. I agree to be bound by its terms. By clicking on the “I Agree” button, I confirm that I am permitted to proceed to electronic versions of these materials.​​

Emissioni

Disclaimer

Le informazioni relative agli strumenti finanziari (gli “Strumenti Finanziari”) della presente sezione (le “Informazioni”) non costituiscono una raccomandazione o un invito all’acquisto o alla vendita di alcuno degli Strumenti Finanziari né costituiscono consulenza in materia di investimenti. Gli Strumenti Finanziari cui tali Informazioni si riferiscono potrebbero non essere appropriati ai vostri obiettivi di investimento. Per comprendere i rischi inerenti alle operazioni connesse all’investimento o al disinvestimento dei summenzionati Strumenti Finanziari, ed assumere un’appropriata decisione di investimento o disinvestimento occorrerà che consideriate le Informazioni alla luce della vostra conoscenza ed esperienza, delle vostre risorse, della vostra situazione finanziaria nonché dei vostri obiettivi di investimento. Qualora foste interessati a ricevere ulteriori informazioni sugli Strumenti Finanziari descritti in questa sezione, leggete il prospetto e tutta la documentazione informativa predisposta per ogni strumento e consultate il vostro consulente finanziario.

Le Informazioni contenute nella presente sezione sono ad uso esclusivo del visitatore del sito ed è vietato copiare, trasferire, trascrivere, distribuire o riprodurre le Informazioni, o creare un link a questo sito/sezione senza il preventivo accordo di Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. (anche la “Banca”).

Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. declina qualsiasi responsabilità per l’accuratezza dei contenuti di altri siti web che contengono un link al presente sito o che sono raggiungibili tramite un link a tali siti. Qualora vi siano link a qualsiasi sito web esterno, questo non comporta alcuna verifica da parte della Banca, né l’assunzione di alcuna attività o impegno di revisione o aggiornamento, anche ai soli fini di completezza, da parte di Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A..

L’offerta degli Strumenti Finanziari descritti nella presente sezione (l”Offerta“) è effettuata esclusivamente al pubblico indistinto in Italia, con esclusione di qualsiasi mercato internazionale. In particolare, ma senza limitazione alcuna, è esclusa qualsiasi offerta, invito ad offrire o attività promozionale diretta o indiretta relativa agli Strumenti Finanziari negli Stati Uniti d’America, in Canada, Australia o Giappone o in qualsiasi altro Paese nel quale tali attività non siano consentite in assenza di specifiche esenzioni o di espresse autorizzazioni rilasciate dalle competenti autorità (gli “Altri Paesi“).

L’Offerta non viene effettuata negli Stati Uniti d’America o nei confronti di cittadini di nazionalità statunitense o residenti negli Stati Uniti d’America o soggetti passivi di imposta negli Stati Uniti d’America (“U.S. Person” o “United States Person“, come definiti, rispettivamente, ai sensi della Regulation S dello United States Securities Act del 1933 e dello United States Internal Revenue Code, come tempo per tempo modificati o integrati) e la documentazione relativa all’Offerta o agli Strumenti Finanziari non può essere distribuita o resa disponibile, né direttamente né indirettamente, negli Stati Uniti d’America o negli Altri Paesi. Gli Strumenti Finanziari non sono stati né saranno registrati ai sensi dello United States Security Act del 1933, così come modificato o integrato, o ai sensi di alcuna norma vigente in materia finanziaria in ciascuno degli Stati Uniti d’America.
Né la SEC – Securities and Exchange Commission statunitense né altra autorità di vigilanza statunitense ha approvato o negato l’approvazione dell’emissione e/o dell’Offerta degli Strumenti Finanziari o si è pronunciata sull’accuratezza o inaccuratezza del Prospetto Informativo e/o delle Condizioni Definitive relative a ciascun prestito o offerta degli Strumenti Finanziari. Conformemente alle disposizioni dello United States Commodity Exchange Act, la negoziazione degli Strumenti Finanziari non è stata autorizzata dalla United States Commodity Futures Trading Commission (“CFTC“). Gli Strumenti Finanziari non sono stati, né saranno registrati ai sensi delle vigenti norme applicabili in materia di Strumenti Finanziari in Canada, Giappone, Australia o negli Altri Paesi e non potranno essere offerti, venduti, trasferiti, messi a disposizione o comunque consegnati, direttamente o indirettamente, in Canada, in Giappone, in Australia e negli Altri Paesi. Non possono comunque aderire all’Offerta coloro che, al momento dell’adesione, pur essendo residenti in Italia, siano, ai sensi delle U.S. Securities Laws o di altre normative locali applicabili in materia, U.S. Person ovvero soggetti residenti negli Altri Paesi.

Gli Strumenti Finanziari non possono, inoltre, né direttamente né indirettamente, essere venduti, offerti, proposti o formare oggetto di promozione nel Regno Unito, se non conformemente alle disposizioni applicabili del Financial Services Markets Act 2000 (“FSMA“). La documentazione relativa agli Strumenti Finanziari può, in tal caso, essere resa disponibile solo alle persone designate dal FSMA.

ATTENZIONE: Le dichiarazioni prodotte costituiscono autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000 e successive modifiche. Le dichiarazioni mendaci sono sanzionabili penalmente.

Avendo letto e preso atto di quanto sopra, dichiaro espressamente quanto segue:

Mps, via libera al piano industriale che rimetterà in piedi la banca

Il Piano punta ad una trasformazione radicale del “modo di fare banca” e, anticipa un cambiamento in atto nel settore bancario, che muterà il conto economico e il modello di business di Banca Monte dei Paschi di Siena.

UN PERCORSO DI QUATTRO ANNI – Il Consiglio di Amministrazione di Banca Monte Paschi di Siena ha approvato il Piano Industriale 2020. Il documento declina le linee strategiche e operative del Piano di Ristrutturazione approvato da Banca Monte dei Paschi di Siena il 7 ottobre scorso e presentato, per il tramite del Ministero dell’Economia e delle Finanze, alla Commissione Europea ed approvato nella giornata di ieri. Il Piano punta ad una trasformazione radicale del “modo di fare banca” e, anticipa un cambiamento in atto nel settore bancario, che muterà il conto economico e il modello di business di Banca Monte dei Paschi di Siena. In particolare, il Piano Industriale 2020 dettaglia le azioni necessarie al raggiungimento degli obiettivi del Piano di Ristrutturazione, che si sviluppano su tre direttrici principali:
• il raggiungimento di livelli sostenibili di redditività (RoTE del 9% al 2020);
• il rafforzamento della quantità e qualità del capitale (Common Equity Basilea 3 del 10% al 2020);
• il riequilibrio strutturale di liquidità (rapporto impieghi/depositi del 90% al 2020).
Su queste direttrici il nuovo Piano Industriale 2020 innesta elementi di significativa discontinuità e di cambiamento, ovvero la trasformazione industriale della Banca con alcune azioni manageriali che avranno effetti positivi già nel breve periodo.

La trasformazione industriale della banca è basata su:
1) Un nuovo modello distributivo, più accessibile ai clienti e meno costoso per la banca, con meno filiali, ma con punti vendita più orientati alla relazione e flessibili e con più interazione con i clienti;

2) L’evoluzione del modello d’intermediazione, con più prodotti intermediati e meno masse sul bilancio, puntando sull’ampliamento degli accordi distributivi con partner terzi (credito al consumo, leasing), su un’ulteriore spinta al settore “bancassurance“ e su soluzioni innovative per supportare il mondo PMI (ad esempio, di recente è stato lanciato il primo fondo italiano Minibond);

3) Il miglioramento dell’operatività, con azioni tese a rendere la Banca più snella, produttiva e “digitale”;

4) Politiche di valorizzazione e sviluppo del capitale umano in ottica meritocratica

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

MPS: ecco il piano industriale

Migliorare la quantità e la qualità del capitale, riequilibrare la liquidità in accordo alle direttive di Basilea III e raggiungere un livello sostenibile di redditività attraverso la razionalizzazione dei costi: sono queste le tre direttrici su cui si articola il Piano Industriale 2020 di Monte dei Paschi di Siena, che prevede, inoltre, la chiusura di 400 filiali sulla penisola e una riduzione del personale per più di 4mila unità.

“Con il nuovo Piano Industriale, spiega Fabrizio Viola, Amministratore Delegato di Monte dei Paschi di Siena, si esce dalla consuetudine. E’ prevista, infatti, una riduzione dei ricavi (-1%), accompagnata, però, da un aumento della produttività commerciale con un nuovo approccio verso la clientela, composta da oltre 6 milioni di persone, rafforzando la relazione e traducendola in attività di impresa, così da aumentare la remunerazione del capitale”.

Migliorare quantità e qualità del capitale
Per quanto riguarda il capitale, Monte dei Paschi punta soprattutto sull’innalzamento della qualità: infatti, per far fronte a uno shortfall EBA di circa 3,3 miliardi di euro, legato ai titoli di Stato, il Gruppo ipotizza l’emissione entro la fine dell’anno di nuovi strumenti governativi di capitalizzazione, per un valore complessivo pari a 3,4 miliardi di euro, di cui 1,9 miliardi destinati al rimborso dei Tremonti BOND sottoscritti nel 2009, e che saranno rimborsati a partire dal 2020 attraverso un piano di ammortamento.

L’obiettivo è raggiungere entro il 2020 un Common Equity Tier 1 pari all’8,7% e per far questo Monte dei Paschi ha predisposto, inoltre, un piano operativo di asset disposal che prevede la cessione di Consum.it e il deconsolidamento del ramo leasing (Leasing BU), oltre alla cessione definitiva di Biverbanca, e l’ottimizzazione degli RWA.

Interventi per la liquidità
Per raggiungere un equilibrio anche dal punto di vista della liquidità, MPS ha in programma una riduzione del loan to deposit ratio di natura commerciale dal 131% al 110%, azzerando anche l’esposizione nei confronti della Banca Centrale Europea, grazie a una nuova dinamica commerciale e alle disposizioni di asset disposal. Una operazione a cui si aggiunge un aumento delle commissioni sui ricavi dal 34% al 47% e il rafforzamento dell’area bancassicurazione, con un innalzamento delle vendite dal 7% fino a oltre il 24%.

“Grazie alla joint venture con AXA, continua Viola, abbiamo già conquistato una quota di mercato significativa nel ramo previdenza. La nostra intenzione è quella di rinforzare la nostra posizione soprattutto sul ramo vita tradizionale, creando nuovi spazi di crescita attraverso una rivisitazione del portfolio prodotti”.

ROTE al 2020 superiore al 7%

Terza priorità per il Gruppo senese è quella di ritornare a livelli di redditività sostenibili, con un ROTE superiore al 7% entro il 2020, attraverso alcune azioni mirate: aumento della produttività, una nuova gestione della filiera del credito e la razionalizzazione della struttura del Gruppo, che porteranno a un utile di 633 milioni di euro nel 2020.

“Grazie agli interventi sul capitale, sulla liquidità e sulla redditività, afferma Viola, avremo un ritorno sul capitale tangibile attorno al 7%, al di sotto del costo del capitale, ma comunque un risultato abbastanza soddisfacente per un piano più ampio, ovvero ‘Monte 2020’, un luogo dedicato a scelte strategiche, sganciate dal vecchio modello, per dirigerci verso una nuova forma, quella della banca del futuro”.

Un nuovo modello: la banca commerciale

E’ una nuova mission quella percorsa da Monte dei Paschi di Siena, che vuole diventare una banca commerciale. Il Gruppo, infatti, prevede per il 2020 il rafforzamento della front line, con oltre mille nuove risorse che verranno impiegate nello sviluppo commerciale, la piena integrazione dei canali remoti (progetto Paschi Face), la valorizzazione del segmento private con l’assunzione di 100 private banker e un aumento della produttività dei prodotti di bancassurance basandosi su best practice europee. L’obiettivo è raggiungere, entro il 2020, una crescita della produttività (masse per dipendente da 11,7 milioni di euro a 14,2 milioni di euro). Uno stimolo alla produttività potrebbe derivare dal progetto di banca on line, potenziale veicolo commerciale per gli oltre mille promotori finanziari di MPS per promuovere offerte, non solo finanziarie, altamente personalizzabili e capaci di andare incontro anche a quella fascia di clientela ancora non presidiata e in forte crescita (150mila potenziali clienti on line per il 2020).

Governo del credito

Una gestione unitaria dell’intera filiera del credito, inoltre, potrebbe contenere il costo del credito, portando a una riduzione di 18bps al 2020 rispetto al 2020, ottimizzando anche il rendimento del portafoglio crediti. In accordo al Piano, particolare attenzione sarà dedicata alla gestione del credito problematico, sia attraverso il potenziamento dei presidi, con l’attivazione di una struttura di oltre mille risorse dedicate e governate centralmente dalla Direzione Credito, sia attraverso l’ulteriore efficientamento dell’attività di recupero dei crediti a sofferenza (tasso di recupero +112 bps al 2020).

Efficienza operativa
Il Piano prevede il prosieguo della riduzione strutturale dei costi operativi (-565 milioni di euro al 2020), sia sul fronte delle spese amministrative (-26% al 2020), sia sul fronte dei costi del personale (-14% al 2020). “E’ sull’efficienza operativa che ci giochiamo gran parte del risultato, dichiara Viola. Verranno chiuse 400 filiali nelle aree dove appare una sovrapposizione di sportelli nata da precedenti acquisizioni e si creerà una unica rete commerciale con la cessione di Biverbanca e la semplificazione della Direzione Generale, che perderà 600 persone per porle al front office commerciale”. Non peseranno più sui costi operativi le attività di back office, che verranno esternalizzate, riducendo la base dei costi fissi. Con un nuovo modello di gestione del personale, inoltre, si prevede l’uscita di 4.640 unità per il 2020 (di cui 2.360 dal back office e 1.210 in seguito alle cessioni) con una riduzione dei costi da 2,195 milioni di euro del 2020 a 1,896 milioni di euro per il 2020.

La Nostra Newsletter

Ogni giovedì, nella tua casella di posta elettronica, riceverai le ultime notizie dal mondo bancario e ICT.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: