Mercati forex delle opzioni binarie, oggi poco liquidi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Mercati forex delle opzioni binarie, oggi poco liquidi

La giornata che ci apprestiamo a vivere sui mercati finanziari sarà caratterizzata dalla chiusura delle Borse per le festività pasquali – chiusura che nel caso delle piazze europee perdurerà anche lunedì – e quindi un focus orientato alla ricerca eventuale di spunti operativi sul fronte del forex che invece seguirà i normali orari di contrattazione.Inflazione protagonista della settimana. E’ bene in contesti come questo, quando cioè la liquidità è rarefatta e si rivela opportuno operare solo su estrema chiarezza, avanzare delle osservazioni di natura più generale al fine di comprendere le dinamiche future che caratterizzeranno il prossimo corso dei prezzi, spiega Davide Marone di DailyFx. E in questa accezione senza alcun dubbio l’inflazione è stata la parola chiave di questa settimana dei mercati finanziari.

Tre tra le più importanti aree economiche del pianeta hanno infatti comunicato il dato relativo al tasso di crescita dei prezzi, con risvolti che però differiscono da caso a caso. In primo luogo il Regno Unito ha confermato il precedente dato all’1,6% (ricordiamoci che il target rate è al 2%), dato a cui ha poi fatto seguito il giorno seguente quello sul tasso di disoccupazione passato dal 7,1% al 6,9% e dunque inferiore al thresold del 7% il quale pure era stato indicato come rilevante da raggiungere prima di azioni sul fronte di politica monetaria.

Il complesso delle due grandezze economiche sotto la lente di ingrandimento dell’istituto centrale britannico, risulta perciò foriero di aspettative nel forex circa quelle che potrebbero essere accelerazioni sul fronte interventista (in materia per ora di forward guidance) in rapporto sia al tasso di interesse di riferimento dello 0,50% che al Quantitative Easing totale che ancora ammonta a 375miliardi.

Migliori piattaforme opzioni binarie

Qual è la migliore piattaforma di opzioni binarie? Abbiamo scritto qualche tempo fa un articolo dedicato alle migliori piattaforme di trading, oggi vogliamo approfondire il discorso relativo alle piattaforme di trading binario, una scelta preferita da molti guru del trading online. Prima di tutto, è importante sottolineare che consigliamo di evitare le truffe come The News Spy: semplicemente i soldi facili non esistono!

Migliori piattaforme opzioni binarie

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: investous
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis

Segnali di trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: trade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: iqoption
Deposito Minimo: 10€
Licenza: Cysec

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Sicura e affidabile ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: avatrade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Protezione dai rischi ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni

La tabella delle migliori piattaforme opzioni binarie contiene le caratteristiche di tutte le piattaforme.

Investous

Investous è una delle piattaforme di opzioni binarie in assoluto più prestigiose e più famose. E’ una piattaforma che, possiamo dire, ha fatto la storia delle opzioni binarie in Italia. Abbiamo deciso di inserirla al primo posto della nostra classifica perché è una delle poche che coniuga condizioni di assoluta convenienza con la trasparenza e l’affidabilità che solo l’autorizzazione CONSOB può garantire.
Investous applica delle condizioni davvero convenienti per i trader: i rendimenti sono molto alti (in caso di operazioni che si chiudono in profitto). Una condizione perfetta che si accompagna a tutta una serie di straordinarie promozioni messe in campo da Investous, tra cui l’invio completamente gratuito di notifiche di trading per opzioni binarie.

L’elenco è davvero molto lungo e potrebbe continuare, se vuoi scoprire tutti i vantaggi di Investous clicca qui e apri subito il tuo conto. Possiamo dire che Investous non è solo una delle migliori piattaforme di opzioni binarie ma è proprio una della migliori piattaforme di trading in assoluto.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Iq Option

La decisione di inserire Iq Option in seconda posizione è stata davvero sofferta e probabilmente sarebbe più giusto dire che Iq Option occupa il primo posto ex aequo con Investous. Si tratta di un broker molto più giovane di Investous (è stato fondato nel gennaio 2020) ma che ha già raggiunto risultati eccezionali. E’ diventato famoso in breve tempo per gli ottimi rendimenti (in caso di operazioni in profitto). Ovviamente si tratta di un broker regolamentato e autorizzato CONSOB, in grado di offrire la massima affidabilità e soprattutto gli strumenti migliori a tutti coloro che vogliono guadagnare con il trading di opzioni binarie. E’ importante notare che con Iq Option si può aprire un conto di trading con un capitale di appena 10 euro.

Per aprire un conto con Iq Option clicca qui: scoprirai che guadagnare con le opzioni binarie è molto più semplice di quello che hai sempre pensato.

Cosa sono le opzioni binarie

Molto spesso quando parliamo di opzioni binarie dimentichiamo che stiamo parlando di uno strumento derivato, molto semplice da utilizzare, ma pur sempre di uno strumento finanziario. E’ vero che questo strumento, per come è stato concepito, è perfetto anche per gli aspiranti trader meno esperti, ma è anche vero che senza una piattaforma di trading adeguata non si va da nessuna parte. Questo articolo dedicato alle migliori piattaforme opzioni binarie parte proprio dalla considerazione su cosa sono le opzioni binarie e qual è il miglior modo per guadagnare. La classifica che abbiamo elaborato può essere sicuramente considerata soggettiva, almeno relativamente all’ordine in cui abbiamo sistemato le varie piattaforme, ma difficilmente si potrà incontrare una piattaforma che sia migliore delle tre che abbiamo elencato.

Migliore piattaforma opzioni binarie

Ma come abbiamo costruito la classifica delle migliori piattaforme per fare trading su opzioni binarie? I principali criteri sono:

  • Autorizzazione CONSOB: nessuna piattaforma senza autorizzazione CONSOB nella classifica
  • Piattaforma software affidabile
  • Deposito minimo basso
  • Rendimenti elevati
  • Facilità d’uso
  • Presenza di account manager dedicati che guidano il trader in ogni momento

Come si vede valutare una piattaforma di opzioni binarie non è facile ed è per questo che i principianti e coloro che, in generale, non hanno grande esperienza dovrebbero affidarsi a delle guide indipendenti per la scelta della piattaforma.

Piattaforme opzioni binarie autorizzate CONSOB

Abbiamo sottolineato che tutte le piattaforme opzioni binarie presenti in classifica sono regolamentate CONSOB. Perché è così importante che la piattaforma sia regolamentata CONSOB? Non è un fatto di semplice rispetto della legge, è un fatto di convenienza. Sappiamo infatti che solo i broker regolamentati sono sicuramente corretti e trasparenti, proprio perché alla minima mancanza c’è la CONSOB che interviene con sanzioni pesantissime (che di solito prevedono l’immediata chiusura della piattaforma). Viceversa, se il broker non è regolamentato non abbiamo alcun tipo di garanzia. Può esistere una piattaforma senza regolamentazione che sia onesta? In teoria sì, ma non c’è nessuno che possa certificarlo, quindi meglio andare sul sicuro. Dopo tutto esistono piattaforme regolamentate eccezionali, perché scegliere piattaforme che non lo sono?

Piattaforme opzioni binarie 60 secondi

E’ inutile nasconderlo: i trader italiani amano particolarmente le opzioni a 60 secondi, soprattutto perché sono le opzioni che fanno guadagnare di più. Per questo motivo, quando si sceglie il broker, è opportuno verificare come si comporta una piattaforma quando si opera con scadenze così ristrette. Un broker di opzioni binarie deve essere particolarmente efficiente e veloce per garantire elevati guadagni con la scadenza a 60 secondi: e purtroppo non tutti i broker lo sono. Le piattaforme di opzioni binarie che abbiamo inserito nella nostra classifica si caratterizzano per il fatto che sono dotate di un ottimo software, quindi funzionano bene anche a 60 secondi.

Piattaforme opzioni binarie demo

Tutte le piattaforme che abbiamo inserito in classifica hanno un ottimo conto demo a disposizione degli utenti. Grazie al conto demo è possibile provare il trading binario senza rischi, in maniera virtuale. Molti trader italiani apprezzano la possibilità di fare questa esperienza ma c’è da dire che cominciare a operare con soli 250 euro, come prevede ad esempio Investous, è il miglior modo per sperimentare veramente quello che significa trading binario con un rischio molto contentuto.

Piattaforme opzioni binarie gratis

Siamo arrivati quasi alla fine del nostro articolo dedicato alle migliori piattaforme di trading per opzioni binarie ed è assolutamente necessario fare una preceisazione: tutte le migliori piattaforme opzioni binarie sono gratis, non esistono costi fissi nè tantomeno commissioni sul trading. Lo diciamo perché purtroppo abbiamo notato che ci sono piattaforme a pagamento anche se dobbiamo subito dire che non sono tra le migliori, anzi.

Opzioni binarie strategie

La scelta della piattaoforma di trading conta più di qualunque altro fattore: non esiste un fattore che sia così fondamentale. Tuttavia sono importanti anche le strategie di trading. Fare trading binario non è difficile e di solito le strategie sono molto facili da applicare, quasi immediate. In ogni caso per chi è agli inizi o semplicemente non ha il tempo o la concentrazione necessaria di applicare strategie di trading, c’è sempre la possibilità di copiare le strategie degli altri, mediante i segnali di trading. Il miglior servizio di invio di alert di trading in assoluto è quello di Investous: clicca qui per iscriverti e ricevere gratuitamente alert di trading da Investous.

Attenzioen: se cerchi un bot per l’esecuzione automatica di strategie sappi che non sempre funzionano. Pensiamo ad esempio a Gekko che fa perdere montagne di soldi agli ingenui che si fidano!

Purtroppo, per decisione ESMA oggi le opzioni binarie sono accessibili solo alla lobby degli investitori professionisti.

I CFD sono la soluzione ideale per chi vuole diventare trader partendo da zero. Sono semplici da capire e da utilizzare e non si devono pagare commissioni.

No, è un investimento ad alto rendimento ma le truffe ci sono e bisogna imparare ad evitarle.

Come Fare Commodities Trading

Il commodities trading, ovvero il trading sulle materie prime, è oggi un tipo di negoziazione poco popolare fra gli investitori ma che ha lo stesso funzionamento e potenziale di guadagno di qualsiasi altro mercato.

In questo articolo si parla di:

Come Fare Commodities Trading

Prima di fare commodities trading, bisogna scegliere il broker utilizzare (leggi anche Come Scegliere un Broker Forex). Ci sono mercati futures, mercati CFD e una pletora di mercati di opzioni che possono aiutarvi ad accedere ai mercati delle materie prime. Nel prendere questa decisione, vi consiglio di guardare semplicemente la quantità di denaro che avete a disposizione per fare trading.

Ad ogni modo, le “dimensioni contano” quando si tratta di commodities trading a causa dei mercati dei futures. Questi sono contratti standardizzati che consentono di negoziare varie merci. Per piazzare un trade nel mercato delle materie prime, dovete mettere in campo la quantità necessaria di margine sulla posizione, proprio come fareste per il mercato Forex. È qui che i mercati dei futures possono essere un po’ costosi per alcune persone.

Mentre alcune materie prime sono più economiche, altre richiedono un margine iniziale di ben oltre i $ 5.000 a contratto. Oltre a ciò, un contratto standardizzato significa che esiste un solo valore di tick disponibile (variazione minima di uno strumento finanziario). E’ vero che esistono i cosiddetti “mini contratti”, ma normalmente non sono liquidi e risultano ancora molto costosi per alcuni trader.

È qui che entrano in gioco i fornitori di CFD. Questi consentono di negoziare meno di un contratto completo, principalmente perché non state effettivamente operando sul mercato dei futures, ma state negoziando un contratto con il vostro broker per pagare o ricevere la differenza tra il prezzo di apertura e il prezzo di chiusura. In questo senso, i broker CFD potrebbero essere una buona opzione da prendere in considerazione.

Un’ultima scelta potrebbe essere scambiare materie prime sui mercati delle opzioni, ma ultimamente le opzioni sono state straordinariamente volatili e costose. Allo stesso modo, le opzioni binarie hanno ricevuto molta cattiva pubblicità ultimamente e in generale possono essere molto rischiose a causa dell’elevata quantità di leva che offrono.

Come Fare Commodities Trading: Differenza Fra i Fattori Fondamentali

Tenete presente che i fattori fondamentali nei mercati delle materie prime possono essere molto diversi da quelli a cui siete abituati se generalmente operate sui mercati azionari o su quello forex. Questo perché avete a che fare con “cose” reali e non necessariamente con società o economie. Ad esempio, alcuni anni fa ci fu una lunga serie di inondazioni lungo il fiume Mississippi e l’area circostante negli Stati Uniti. Ciò ha avuto un effetto enorme sul prezzo del grano, in quanto le inondazioni divennero un problema importante. Con la distruzione delle colture, questo ha spinto verso il basso l’offerta di grano sul mercato, il che naturalmente ne fece aumentare il prezzo.

È per questo motivo che i cosiddetti “soft” nei mercati dei futures, che sono generalmente cose che crescono nel terreno, possono essere un po’ impegnativi per alcuni trader, dal momento che i modelli meteorologici diventano fattori molto importanti. In genere, quando si scambia una valuta non bisogna preoccuparsi del tempo, a meno che non vi sia qualche tipo di evento come uno tsunami che colpisce il Giappone. Nel complesso, il tempo entra molto raramente nell’equazione per i forex traders. Tuttavia, i “traders agricoli” che negoziano grano, mais, soia e mercati simili, guadagnano o perdono denaro in base alle previsioni del tempo.

Anche i metalli preziosi sono un argomento completamente diverso, poiché spesso reagiscono alle aspettative sui tassi di interesse decisi dalla Federal Reserve (leggi anche Perché il Tasso di Interesse e l’Inflazione Sono Importanti Per l’Economia). Allo stesso modo, il prezzo dei metalli è direttamente influenzato dalla forza del dollaro USA (leggi anche Perché Dollaro Americano e Oro Sono Correlati), in quanto la maggior parte dei mercati dei metalli preziosi più grandi si basano su tale valuta. Per questo motivo è imperativo comprendere come il dollaro USA fluttua prima di negoziare oro, argento o altri metalli.

Come Fare Commodities Trading: Differenza di Liquidità

Un’altra cosa da considerare quando si fa commodities trading è la liquidità del mercato in questione. Solo perché il vostro broker di futures offre di poter negoziare sul mercato del legname, non significa che dobbiate essere coinvolti in essi a causa della loro nota illiquidità e perché tipicamente vengono utilizzati a copertura più di altri. Il mercato delle materia prime non è adatto a tutti, soprattutto a day trader. Confrontate questo mercato con la coppia EUR/USD (leggi anche Come Fare Trading Con La Coppia EUR/USD) potrete vedere come esista una grande differenza nell’entrare o uscire da una posizione. Molti day trader hanno perso molto denaro dalla mancanza di liquidità di un mercato che non riescono a capire.

Come Fare Commodities Trading: Seguite i Mercati Più Conosciuti

I mercati delle materie prime hanno una liquidità variabile e se siete coinvolti in un contratto future, quella liquidità può farvi perdere denaro poiché il valore del tick può essere straordinariamente grande su alcuni di questi contratti. È per questo che i tipici day trader dovrebbero concentrarsi sui beni più conosciuti come petrolio greggio, oro, argento, mais, frumento, soia, gas naturale, ecc. Negoziare latte, legname o persino l’olio di palma potrebbe intrigare qualcuno, ma il più delle volte perderete denaro!

Questo non vuol dire che non sia possibile scambiare queste materie prime: è sufficiente disporre di un generoso capitale sul proprio account, cosa che pochissimi day trader hanno o sono disposti a versare. Alla fine della giornata, è meglio fare trading su mercati molto più stabili.

Quotazione e grafico in tempo reale PETROLIO

Conclusioni

Ricordate che l’analisi tecnica funziona in tutti i mercati, in una certa misura. Più liquido è il mercato, più è probabile che funzioni. Questa è la bellezza di alcuni mercati delle materie prime, come il petrolio greggio, perché sono di natura altamente tecnica.

L’analisi fondamentale può anche essere importante nel commodities trading. I mercati agricoli, ovviamente, si concentrano maggiormente sulle condizioni meteorologiche, mentre il greggio potrebbe essere influenzato maggiormente dagli eventi riguardanti il Medio Oriente. La domanda è anche un fattore trainante dei prezzi delle materie prime. Oltre a ciò, il commodities trading ha un funzionamento molto simile a quello dei mercati valutari e potrebbe rappresentare un’aggiunta utile al vostro piano di trading a lungo termine.

Come Fare Commodities Trading

Il commodities trading, ovvero il trading sulle materie prime, è oggi un tipo di negoziazione poco popolare fra gli investitori ma che ha lo stesso funzion

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: