Investire in azioni consigli per cominciare con il piede giusto

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Consigli per Giocare in Borsa: Guida con i Migliori

Aprile 6, 2020 by Redazione

In questo articolo parleremo dei migliori consigli per giocare in Borsa. Al giorno d’oggi, investire in azioni (o su altri Asset) è infatti alla portata di tutti e sono tantissime le persone che si interessano alle opportunità dei mercati azionari. Se stai leggendo queste righe, significa che vuoi sapere qualcosa di più in merito anche tu.

La guida che abbiamo creato vuole proprio rispondere a queste domande in maniera chiara e semplice. Il nostro obiettivo è infatti quello di aiutare anche chi inizia da zero a imparare a investire in Borsa.

Leggendo le prossime righe troverai tanti consigli per riuscirci, ma anche dritte su come utilizzare broker come Investous ed eToro, piattaforme serie e legali ideali per investire in maniera sicura.

Prima della guida, abbiamo inserito un indice, che ti permetterà di scegliere e approfondire gli argomenti che ritieni più interessanti.

Investire in azioni conviene?

Partiamo con una domanda che ti sarai sicuramente fatto almeno una volta: investire in azioni conviene? La risposta è “dipende”. Quando si parla di consigli per giocare in Borsa, è infatti necessario considerare innanzitutto l’atteggiamento con cui si inizia. Prima di tutto, è necessario evitare di cominciare tutto pensando di poter guadagnare milioni da un giorno all’altro. Giocare in Borsa è un’attività che permette di ottenere profitti molto interessanti, ma non certo da un giorno all’altro e senza rischi.

Quando si inizia a investire in azioni è necessario non dimenticare l’importanza di studiare e impegnarsi e soprattutto quella di non fidarsi di chi promette risultati stratosferici da un giorno all’altro. Inoltre, è fondamentale operare con gli strumenti giusti Giocare in Borsa al giorno d’oggi non vuol dire comprare azioni nel vero senso del termine.

Ok, siamo d’accordo sul fatto che l’immagine più diffusa degli investimenti sui mercati azionari sia legata all’acquisto effettivo di pacchetti azionari. Nessuno vieta di farlo, su questo non ci sono dubbi. Ci sono però diversi contro. Innanzitutto, per comprare azioni sono necessari molti soldi. In secondo luogo, come ben saprai, le azioni possono perdere valore. In tal caso, chi le compra si trova ad affrontare problemi economici non indifferenti.

Per fortuna esiste anche l’alternativa dei CFD (Contracts for Difference), strumenti derivati che permettono di sfruttare le variazioni di prezzo dei titoli azionari. Grazie ad essi, l’utente che gioca in Borsa può gudagnare anche se l’azione perde quota. Per trarre profitto, è infatti necessario indovinarne l’andamento. A tal proposito si può scegliere tra:

  1. Posizione di acquisto (long) nei casi in cui si prevede un aumento di valore;
  2. Posizione di vendita allo scoperto (short) nell’eventualità contraria. L’espressione “allo scoperto” sta a indicare la possibilità di vendere anche se non si possiede effettivamente il titolo azionario.

Il vantaggio dei CFD è che consentono di guadagnare in tutti i casi, sia quando la Borsa sale sia quando scende: tutto quello che bisogna fare è una previsione sull’andamento della Borsa (o del singolo titolo su cui si vuole investire). Fa eccezione eToro: in questo caso non c’è nemmeno bisogno di fare previsioni, basta copiare i migliori investitori e saranno loro a fare previsioni e decidere quali operazioni eseguire.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

I CFD sono molto semplici da gestire ma hanno comunque un livello di rischio impossibile da eliminare. Per questo motivo, tra i migliori consigli per giocare in Borsa c’è il fatto di ricorrere alla tattica del Money Management, un’ottima soluzione per sentire meno il peso delle perdite. Si tratta di una tecnica molto semplice, che prevede il fatto di dividere il capitale che si ha a disposizione in tante piccole parti. Ciascuna di esse va assegnata a una singola operazione. Il consiglio dei trader esperti che utilizzano questa tecnica è di non puntare più del 5% a operazione.

Detto questo, è arrivato il momento di parlare dell’importanza di operare con piattaforme serie, l’unica alternativa per giocare in Borsa in maniera sicura.

Consigli Borsa: perché bisogna operare solo con piattaforme legali

Quando si inizia a investire in Borsa, è normale informarsi sui broker online, ossia le piattaforme che fungono da intermediari tra l’utente che investe e i mercati azionari. Per giocare in Borsa in sicurezza è necessario fare riferimento solo a broker legali. Le piattaforme in questione sono controllate a livello internazionale e, per essere online, devono rispettare regole molto severe. Questo permette agli utenti di non preoccuparsi per come vengono gestiti i loro soldi. In poche parole, grazie ai broker regolamentati è possibile giocare in Borsa sapendo che non si finirà vittima di truffe.

Qui sotto, puoi trovare alcuni dei più importanti broker presenti online.

Investire in borsa

Vuoi cominciare ad investire in borsa attraverso il trading online ma non sai da dove iniziare? Vorresti saperne di più ma non sai a chi rivolgerti? Sei nel posto giusto!

Nella guida di oggi infatti ci occuperemo proprio di offrirti le basi per cominciare a guardarti intorno, per capirne di più e per metterti subito alla ricerca degli strumenti giusti per investire.

La guida è stata preparata, come sempre accade con MigliorBrokerForex.net, da esperti professionisti di trading (scopri subito qui kit giusto per iniziare), che hanno costruito la loro reputazione sia investendo sui mercati, sia studiando le migliori soluzioni possibili per un grandissimo numero di lettori e di clienti.

Se vuoi saperne più su come investire in borsa continua a leggere – abbiamo infatti preparato per te una guida che ti permetterà di sapere tutto quello che hai bisogno di sapere sugli investimenti in borsa e dunque in azioni.

Troverai anche, e questa è la vera ciliegina sulla torta, una guida ai migliori broker per investire in borsa come FP Markets (puoi approfondire qui), quelli che possono davvero aiutarti a partire con il piede giusto e che possono davvero metterti nella condizione di generare profitti su questo interessantissimo mercato.

La prova è di 30 giorni ed è offerta dal broker Investous, eccellenza nel settore degli investimenti finanziari.

Di cosa parleremo in questa guida?

Prima di passare al vivo della trattazione, ti anticipiamo quello che sarà oggetto della guida di oggi, per permetterti di comprendere da subito se questa è o meno la guida che stavi cercando e che fa davvero al caso tuo.

Nello specifico parleremo di:

  • Cosa significa investire in borsa;
  • Quanto capitale serve per investire;
  • Quali sono i migliori mercati per i principianti e per chi è invece più esperto;
  • Se e quando conviene investire in borsa rispetto ad altri tipi di investimento;
  • Se e quando conviene invece investire con un broker di qualità come FP Markets.

Troverai inoltre molti più dettagli nella guida che abbiamo preparato per te. Se stai davvero cercando di capirne di più su come investire in borsa, sei davvero nel posto giusto.

Che vuol dire investire in borsa

Investire in borsa? Parliamo di un investimento da sempre molto popolare, da quanto in tutte le principali città del mondo sono appunto presenti delle borse valori.

Investire in borsa vuol dire acquistare azioni di una determinata azienda, ovvero, anche se in molto piccolo, diventare soci di una compagnia quotata.

Perché dovremmo investire in azioni ? Perché questa dovrebbe essere una modalità interessante per operare sui mercati?

Perché dovremmo investire i nostri risparmi su questo mercato?

Come si opera con gli investimenti in borsa

Con l’investimento in borsa si può operare in due modi diversi:

  1. Comprando le azioni oggi e rivendendole un domani, quando il loro valore sarà più alto. Il valore delle azioni infatti muta costantemente a mercati aperti, perché potrebbero essere in più o in meno coloro i quali vorrebbero appunto investire nell’azienda suddetta;
  2. Ricevendo i dividendi: diverse aziende distribuiscono parte dei loro profitti ai loro azionisti, in relazione al numero di azioni che questi possiedono. Non sono grandissime cifre, ma sul medio e lungo periodo possono diventare una fonte di guadagno molto importante.

Vale la pena di ricordare già da adesso che c’è anche un terzo modo per operare investendo in borsa – puoi infatti vendere azioni allo scoperto – una possibilità che però è riservata a chi decide di investire tramite broker e non tramite banca.

Ne parleremo comunque in modo più approfondito più avanti.

Investire in borsa oggi: conviene?

Sì. L’investimento in borsa è stato, è e continuerà ad essere uno dei più convenienti per chi ha anche dei piccoli capitali da mettere a disposizione.

Il mercato azionario è, dati alla mano, quello che si comporta meglio sul medio e lungo periodo – nonostante i periodi di crisi e nonostante il fatto che gli ultimi dati che arrivano dalle principali borse mondiali possano far pensare al contrario.

Certo, il guadagno non è assolutamente automatico: dovrai, con il tempo necessario, imparare a fare trading su questo specifico mercato (cliccando qui puoi scaricare l’ebook gratuito di Investous).

Niente paura, perché a partire da questa guida comincerai ad apprendere i fondamentali per muoverti su questo mercato e investire in borsa anche con pochi capitali a disposizione.

Investire in borsa tramite banca: perché NON conviene

Vogliamo sgombrare subito il campo da un equivoco importante, che potrebbe farti perdere moltissimi soldi.

Non conviene investire in borsa tramite banca.

Le banche infatti, rispetto alle soluzioni maggiormente professionali, come ad esempio i broker CFD, ti offrono molto meno a costi tra le altre cose decisamente più elevati.

Nello specifico, chi investe tramite banca:

  1. Si troverà a pagare commissioni elevatissime: dipende dalla tipologia di account che abbiamo, ma grosso modo per ogni trade pagheremo tra i 19 e i 99 euro, una somma elevatissima se paragonata ai pochi centesimi che invece vengono chiesti a chi opera con un broker CFD – su eToro ad esempio trattare azioni è completamente gratuito;
  2. Non avrà a disposizione listini completi – le banche in genere offrono soltanto le principali borse europee e quando ti permettono di investire negli USA o in altri mercati lontani i costi si fanno assolutamente proibitivi;
  3. Non avrà a disposizione piattaforme avanzate per gli investimenti – le banche offrono piattaforme proprietarie che non mettono a disposizione strumenti avanzati, che non permettono di gestire il portafoglio di azioni come farebbe un professionista e che precludono diverse opportunità – guarda invece tutti i vantaggi che puoi ottenere su FP Markets;
  4. Potrà investire su pochissimi asset. Anche se l’idea che ti sei fatto è di investire principalmente in borsa, avere a disposizione altri tipi di asset è sicuramente vantaggioso. Parliamo di Forex, azioni, materie prime, criptovalute, indici, ETF, etc.;
  5. Dobbiamo inoltre tenere conto del fatto che con le banche, in borsa, non è assolutamente possibile vendere allo scoperto – questo vuol dire che non potrai guadagnare;
  6. Ultima, ma non meno importante, è l’assenza di leva finanziaria. La leva, come avremo modo di vedere più avanti nel corso della nostra guida, è uno strumento potentissimo per investire in borsa – ti permette infatti di moltiplicare l’andamento delle azioni che hai scelto per la composizione del tuo portafoglio e di guadagnare di più con i tuoi investimenti vincenti.

Consulta subito la tabella qui sotto per scoprire quali sono le migliori alternative per investire in borsa online anzichè usare la banca che, come abbiamo pocanzi visto, non è più conveniente… e forse non lo è mai stata.

Investire in borsa: come iniziare?

E’ possibile investire in borsa online ? E se si, come fare ? Ciò che fino a ” ieri ” sembrava un sogno, oggi invece è realtà.

Su Investireinborsa.org trovi tutto ciò che ti occorre per iniziare nel modo migliore – in questa guida dedicata agli investimenti in borsa hai modo di capire come funziona la borsa e come fare per iniziare a giocare in borsa anche se disponi di capitali iniziali esigui, o praticamente nulli.

Il tutto è possibile attraverso i conti demo-virtuali e simulatori d’investimento con i quali puoi fare pratica senza investire soldi reali ( clicca quì per scoprire in anteprima il miglior conto per giocare in borsa simulando – conto virtuale caricato con 100.000 euro ).

Su Investireinborsa.org puoi conoscere le modalità di accesso a questa innovativa forma di investimento.

Parliamo della nuova e definitiva frontiera del trading online, ormai disponibile per chiunque abbia una forte spinta al cambiamento della propria condizione economica, crede in se stesso e intende mettersi in gioco.

Cosa comporta investire in Borsa?

Essenzialmente una cosa: partecipare ad una attività con possibili rendimenti elevati ma, come tutte le attività speculative ad alta redditività, può determinare anche la perdita dell’intero capitale investito.

Proprio in virtù di questo motivo siti sono sempre più fiorenti sul web siti istruttivi come Investireinborsa.org i quali si prefiggono lo scopo di tendere la mano a tutti coloro, come te, vogliono imparare in modo efficace le mosse per diventare un bravo investitore in borsa.

Investireinborsa.org vuole pertanto guidarti, attraverso le sue pagine, nell’affascinante mondo della formazione didattica nel mondo della Borsa, facendoti toccare con mano tutti i pregi e i difetti di questa lungimirante attività speculativa.

Iniziare a fare trading in borsa online è qualcosa che bisogna semplicemente provare al fine di godere pienamente e fin da subito di una attività ricca di spunti e coinvolgimento.

Nel corso della lettura di questa e di altre pagine incontrerai deliziose chicche informative e spunti che, il nostro team, è certo che saranno di tuo gradimento.

Occorre mettersi in gioco, migliorando le proprie capacità, testando e testando nuovamente… giorno dopo giorno.

Sforzati, studia e percepisci l’importanza dell’apprendimento in merito all’analisi tecnico-analitica degli assets di mercato; apprendi i movimenti dei prezzi sui grafici e sfruttali a tuo favore. Investi al meglio il tuo capitale da investire.

Solo così hai l’opportunità di guadagnare grandi somme di denaro, ma anche qualche cosa di molto più importante: la libertà.

Quella di essere padrone del tuo tempo e delle tue giornate, quella di scegliere quando, come e dove lavorare, quella di essere il capo di te stesso e non dover più elemosinare niente a nessuno.

Tutto questo e molto altro ancora significa investire in borsa. Prima c’era chi lo faceva dal vivo, oggi si ha la possibilità di farlo online.

Navigando le pagine del nostro sito puoi imparare, in modo esatto, come funziona la Borsa e tutte le sue sfaccettature, attraverso l’utilizzo di un linguaggio semplice e alla portata di tutti.

Cosa ti resta da fare? Intanto guarda subito le piattaforme che Investireinborsa.org ha selezionato per te. Tutte offrono ottimi vantaggi, soprattutto gratis, per iniziare al meglio la tua attività da trader online.

Puoi provarle ora, la demo per fare pratica è GRATIS.

Investous
Strumenti Gratis
Prova Gratis
eToro
Azioni 0% commissioni
Prova Gratis
IQ Option
Video Lezioni
Prova Gratis
Trade.com
Corso Gratuito
Prova Gratis

Nota importante: diffida dalle piattaforme che ti fanno pagare per la prova – ricorda che la prova ora è sempre gratuita e molto spesso, anche illimitata nel tempo ( come lo è per le piattaforme consigliate in questa tabella ).

Prosegui nella lettura di questo elaborato. In 5 minuti del tuo tempo ti offriamo gli elementi basilari della materia e ti indichiamo le vie privilegiate di accesso al mondo della finanza online. Il tutto potrebbe rivelarsi molto più accessibile di quello che pensi e molto più semplice di quello che immagini in questo momento.

Lasciati coinvolgere dal fascino del trading finanziario in borsa provando il brivido di diventare un trader, i risultati che puoi ottenere sapranno sorprenderti e difficilmente rimpiangerai le scelte fatte, anzi al contrario, con il passare del tempo ne sarai sempre più convinto, specialmente quando avrai messo gli occhi sul tuo nuovo “stipendio”.

Praticamente ti danno la possibilità di ottenere indicazioni utili (e gratuite) su quali mercati conviene investire maggiormente in un determinato momento.

Investire in Borsa o Giocare in Borsa?

Ma cosa significa investire in borsa? In passato significava una cosa, al giorno d’oggi significa altro. Da sempre in questo settore si è usata l’espressione “giocare in borsa”, la quale è da usare con cautela perché si tratta di una espressione potenzialmente pericolosa.

Chi crede di poter andare in borsa a giocare, nel puro e semplice, senso della parola è destinato a rimanere deluso perché in borsa tutto si fa tranne che giocare.

Quando si parla di giocare in borsa lo si fa con tutt’altro significato, specialmente quando ad usare questa espressione sono gli insiders del settore, ovvero persone preparate che ogni giorno fanno della borsa la propria sede, il proprio luogo di lavoro dove fare operazioni di trading e guadagnare denaro.

Chi in borsa “gioca” realmente in pratica specula ovvero: acquista e vende titoli in borsa ottenendo profitti in base alle variazioni sulle quote di prezzo. Se tutto questo ti suona come arabo non è il caso che ti spaventi.

Il meccanismo che abbiamo appena descritto in gergo piuttosto tecnico è infinite volte più semplice di quello che pensi e stai per scoprire perché.

Investire / Giocare in borsa in passato

Il trading in borsa nel passato era principalmente azionario. Ciò significa che i principiali strumenti finanziari (detti assets, beni o titoli) che in borsa venivano scambiati erano per la maggior parte “azioni”.

Le azioni derivano dalle Società per Azioni, le famose S.P.A. per intenderci. In questo tipo di società il valore del capitale viene suddiviso in piccole quote, si tratta appunto delle azioni le quali possono essere messe su un vero e proprio mercato dove ne avviene la compravendita.

Tutti coloro che hanno acquistato delle azioni di una certa azienda hanno diritto a fine anno a ricevere dei benefit: i cosiddetti dividendi.

Parliamo di una quota degli utili della società che viene corrisposto in base al numero di azioni possedute dall’acquirente ed in base al valore dell’azione stessa.

La spartizione dei dividendi avviene a patto che siano stati effettivamente registrati utili altrimenti non ci sarebbe nulla sa spartire e significherebbe che le performance della società non sono state buone.

Facciamo un esempio intuitivo che ti permetta di capire subito il meccanismo appena descritto, solo apparentemente complicato. Diciamo che una società abbia un totale di 10.000 azioni e faccia registrare 10.000 € di utili.

A fine anno questi utili andranno spartiti ed il valore di ogni azione sarà di 1€. Quindi in base alla quantità di azioni che uno possiede riceve una parte dei profitti ottenuti, questo significa che chi possiede 100 azioni riceve un compenso di 100€.

Questo sistema quindi è conveniente a patto di essere azionisti di grandi aziende che fanno utili enormi senza mai subire alcuna battuta d’arresto.

Essere azionisti di una società o di una azienda rende partecipi ed in una qualche misura veri e propri proprietari.

Ciò significa che si ha la possibilità di partecipare alle riunioni aziendali dove si ha il diritto di voto e dove si devono approvare i bilanci.

Certo non puoi pensare che a queste assemblee possano partecipare tutti gli azionisti, vi sono aziende che ne hanno centinaia o migliaia, in genere quindi partecipano ed hanno diritto di voto soltanto i maggiori azionisti, ovvero quelli che detengono grosse fette di questa gigantesca torta!

I problemi di questo sistema ormai datato

In passato quindi questo era il modo principale per una persona comune, di partecipare alla borsa e cercare di ottenere profitti. Ma questa metodologia è lenta e non conviene più perché presenta diversi problemi, capiamo perché.

Come abbiamo visto per ottenere un guadagno bisogna acquistare le azioni ed aspettare di ricevere i dividendi qualora le performance siano state accettabili.

In futuro poi si può anche scegliere di rivendere il titolo che si era acquistato ad un prezzo maggiorato grazie ai buoni risultati ottenuti dall’azienda stessa. Ma quindi è tutto rose e fiori? No, perché possono nascere seri problemi.

Cosa succede ad esempio se il prezzo delle azioni che hai acquistato scende? Si comincia a perdere denaro e non si può fare niente per fermare questa emorragia.

Questo tipo di investimenti infatti era consigliato ed intrapreso soltanto da gente con enormi capitali che poteva fregarsene di rallentamenti ed abbassamenti di prezzo temporanei.

Chi è in possesso di piccoli capitali, di poche centinaia di euro magari non trae alcun beneficio dall’investimento di questo tipo.

Potrebbe acquistare troppe poche azioni e non avrebbe mai diritto di voto in assemblea per non parlare di dividendi ridicoli. Per non parlare poi dell’eventualità che si verifichi una crisi finanziaria pesante.

A quel punto la perdita del capitale sarebbe semplicemente certa, come è accaduto a molti investitori con la crisi del 2008!

Il piccolo investitore in balia di questo sistema non può fare nulla per limitare le uscite e le perdite di denaro.

Quello che si può fare è vendere le azioni che stanno registrando andamento negativo, subendo comunque una perdita importante sul capitale.

Tutto questo però non deve farti pensare che investire in borsa sia assolutamente sconveniente, tutto dipende dagli strumenti che si scelgono per farlo che devono essere:

  • A basso rischio;
  • Facili da gestire;
  • Accessibili con poco capitale.

Investire in borsa da casa

Tutte queste caratteristiche positive fanno parte delle moderne e sempre più diffuse metodologie di investimento! Investire in borsa da casa operando online è la nuova frontiera del trading, quella più accessibile e facilmente aperta a tutti.

Gli unici strumenti che devi valutare per investire in borsa da casa sono quelli derivati come i CFD o rappresentato dal social trading, vera e propria innovazione.

Social trading: copia le operazioni dei migliori esperti

Il social trading è una delle realtà senza dubbio più rivoluzionarie nel settore del trading online. Il broker ideale permette di copiare le operazioni, direttamente sulla sua piattaforma di negoziazione, di tutti coloro pensi possano essere i migliori.

Ma come fai a capire chi sono i migliori ? Dalla tua dashboard, disponibile anche in demo gratuita (te la consiglio vivamente per testare il servizio, clicca quì per scoprirla subito), puoi filtrare l’intera community di traders che risultano essere attivi sul broker – hai a disposizione tantissime statistiche come profitti, livello medio di rischio, asset preferito e molto altro.

Il social trading è un modo consigliato da noi di Investireinborsa.org in quanto permette di approcciare all’investimento in borsa da casa anche se non si dispone di conoscenze iniziali elevate.

Contratti per differenza – Trading CFD

Un solo acronimo, CFD ( Contracts for Difference ). Questa è la parola chiave del trading online.

Questi strumenti ti permettono di operare con capitali anche piccoli e di personalizzare al massimo qualsiasi tipo di operazione, per di più utilizzarli significa approfittare di un mezzo estremamente semplificato e diretto per investire, come prima era praticamente impossibile fare.

Con gli strumenti finanziari derivati si può guadagnare sempre e ci si libera di ogni responsabilità, si opera solo per i propri interessi e comodamente seduti, a casa, davanti al proprio computer.

I profitti sono tuoi e soltanto tuoi, non esistono azionisti, o dividendi, non ci sono preoccupazioni sullo stato di salute delle aziende o della macro economia, è tutto semplicemente e solo nelle tue mani!

Nei paragrafi successivi ti mostriamo come possa essere semplice e diretto investire con gli strumenti derivati e ti dimostriamo anche perché puoi farlo anche tu, come altri milioni di persone nel mondo, che senza competenze incredibili o lauree in economia, guadagnano mensilmente somme di denaro importanti, in maniera indipendente e proporzionata al loro impegno e dedizione.

Cosa sono gli strumenti derivati?

Parliamo di titoli finanziari il cui valore dipende da quello di un altro titolo normalmente scambiato sul mercato che viene detto “sottostante”.

Ad esempio le azioni sono un sottostante, ma la cosa fantastica è che facendo trading in borsa da casa, puoi investire anche su altri sottostanti differenti come quelli che riguardano il Forex, il famoso mercato valutario, le materie prime, gli indici, gli ETF ed altro ancora.

Tutto questo prima non era possibile e bisognava accontentarsi di molto meno. In pratica si agisce dall’esterno con il solo intento di speculare!

Quest’ultima non è certo una brutta parola, ma semplicemente significa che tu, investendo da casa, sei libero ed indipendente ed a prescindere da quelli che saranno i movimenti di prezzo sui mercati dei vari sottostanti, puoi guadagnare sempre e farlo alla grande, senza alcuna responsabilità se non quella di preservare il tuo capitale dalle perdite e massimizzare i profitti.

Tutto questo non potresti mai realizzarlo se ti impegnassi in una attività commerciale nel mondo reale, ne tanto meno se diventassi un impiegato in qualche ufficio dove guadagneresti per tutta la vita la stessa cifra ed avresti sempre e comunque qualcuno dall’alto che ti impone quello che devi fare o non fare!

Consigli per investire in borsa

Se decidi di intraprendere una carriera da trader ed approfittare dell’opportunità dettata dall’investimento in borsa online ci sono molte cose da sapere e strade diverse che puoi decidere di intraprendere. In sostanza è importante notare come esistano sistemi di impiego del denaro differenti.

Le variazioni principali dipendono dallo strumento derivato che decidi di utilizzare.

Qui ti presentiamo i due principali strumenti che vengono utilizzati oggi per investire sui mercati finanziari direttamente da casa con l’ausilio di internet; ecco di quali metodi puoi disporre:

  • CFD;
  • Social trading.

Ad oggi su Investireinborsa.org sconsigliamo di prendere in considerazione soluzioni diverse dai CFD e dal social trading a meno che tu non disponga di capitali iniziali di almeno 20 mila euro, ed anche in quel caso, differenziare il tuo portafoglio inserendo i CFD a leva ( bassa ! ) sarebbe la soluzione per te migliore.

Procediamo dunque alla scoperta di questo controverso strumento di investimento online, al quale tutti possono accedere ma col quale occorre fare anche molta attenzione.

Senza pratica, simulazione, studio e perseveranza, non è facile ottenere risultati.

Ma questo concetto lo possiamo estendere in tutte le discipline e non soltanto nel trading online di contratti per differenza (CFD) e social trading.

Investire in borsa, come si fa ?

Rispondiamo ora a questa domanda: come si fa nella pratica ad investire in borsa ? Il primo passo da compire è senza dubbio scegliere una piattaforma che ci permetta di stare LONTANI da ogni TIPO DI TRUFFA.

Scegli dei broker per investire che trovi nella tabella sottostante. Puoi provarli gratuitamente proprio grazie al conto demo messo a disposizione per tutti i clienti.

Con il demo puoi simulare gli investimenti in borsa online attraverso il trading di CFD.

Investous
Strumenti Gratis
Prova Gratis
eToro
Azioni 0% commissioni
Prova Gratis
IQ Option
Video Lezioni
Prova Gratis
Trade.com
Corso Gratuito
Prova Gratis

Nota importante: queste piattaforme d’investimento sono state selezionate dal Team di Investireinborsa.org a seguito di minuziosi controlli di qualità.

I CFD sono un semplice strumento derivato e vengono anche detti Contratti per Differenza.

Sono derivati nel senso che il loro valore deriva direttamente da quello del loro sottostante come abbiamo spiegato in precedenza, i CFD ne rispecchiano perfettamente il valore e l’attuale quotazione di mercato per fare in modo che i traders privati come te ma anche chiunque altro abbia interesse a specularvi possa investire i propri capitali, seppur piccoli con consapevolezza.

Ma come si guadagna con questi famosi quanto chiacchierati “Contratti per Differenza”? Il sistema di investimento ed il procedimento per dare i tuoi ordini a mercato sono semplici e chiari come l’acqua cristallina.

I CFD sono strumenti di tipo derivato quindi quando apri posizioni non stai comperando materialmente quello strumento bensì un suo derivato, e questo ti da la possibilità sia di investire al rialzo che al ribasso.

Ma non è tutto. Attraverso l’investimento in borsa sui CFD puoi utilizzare anche la leva finanziaria, che ti permette di moltiplicare per X numero di volte l’importo dell’investimento.

Facciamo un esempio.

Se, dopo aver eseguito un’analisi di euro/dollaro, mi rendo conto che siamo dentro un trend ribassista, prevedo dunque che il prezzo della coppia eur/usd continuerà a scendere, magari da 1.09 a 1.085. A questo punto punto decido di aprire una posizione sell, con 100 euro a leva x30.

Così facendo stai in realtà trattando una cifra di 100 euro x 30 , ovvero 3.000 euro.

Ecco come si fa profitto con i CFD:

  • Fai profitto se il prezzo sale: se il prezzo del bene che ti interessa sta salendo tu devi acquistarlo alla quota attuale ed aspettare che il prezzo salga ancora per poi poter incassare i tuoi ricavi;
  • Fai profitto se il prezzo scende: se il prezzo del bene o del titolo che segui invece sta andando in senso negativo tu devi venderlo al prezzo attuale ed attendere che il suo valore scenda ulteriormente per ottenere i tuoi utili.

Nel nostro caso specifico il guadagno da CFD, che potremmo ottenere qualora il prezzo di euro/dollaro arrivasse a 1,085 sarà: 3.000 x 0,005 = 15 euro di guadagno avendo investito solo 100 euro in una posizione in una condizione di mercato con un’oscillazione di prezzo minima.

Nota importante: Investireinborsa.org ti consiglia l’utilizzo di stop loss e take profit, strumenti di trading indispensabili da utilizzare.

I migliori broker come quelli presentati nella tabella sottostante ti danno la possibilità di utilizzare questi strumenti.

Investous
Strumenti Gratis
Prova Gratis
eToro
Azioni 0% commissioni
Prova Gratis
IQ Option
Video Lezioni
Prova Gratis
Trade.com
Corso Gratuito
Prova Gratis

Nota: Nel momento in cui riesci ad entrare a mercato e seguire la sua corrente dalla parte giusta non c’è veramente un limite ai guadagni che puoi ottenere.

Tieni conto, inoltre, che intercettare trend giornalieri definiti ti permette di aprire molte posizioni con i CFD, anche in contemporanea. E’ il tipo di investimento che in gergo viene chiamato “trading intraday“.

Questo ti permette di ottenere guadagni con i CFD molto elevati anche non disponendo di cifre iniziali elevate.

Nota che tutto questo, qualora avessi voluto investire in banca, NON ti sarebbe stato possibile.

Certo non sempre le condizioni del mercato sono chiare e quindi non sempre si riesce a trovarsi dalla parte giusta della corrente di mercato e se vai “contromano” sei destinato a subire delle perdite, ma niente paura perché non appena queste iniziano a verificarsi tu hai la possibilità di uscire dal mercato e salvare il tuo capitale.

Puoi e devi farlo tutte le volte che la tua perdita è ancora minima così da non correre rischi, mentre d’altro canto quando le tue posizioni vanno bene devi restare a mercato per sfruttare al massimo la tendenza e guadagnare più soldi possibile.

Investendo con i CFD godi quindi di grande libertà nel prendere le decisioni ed i rischi che corri dipendono solo da te. Ad esempio se hai aperto una posizione d’acquisto sul petrolio e quindi ti aspetti che il prezzo salga.

Al contrario, se per qualche avvenimento avverso il prezzo comincia a scendere, tu non devi fare altro che chiudere la posizione e magari aprirne subito una contraria per assicurarti di seguire la tendenza principale del mercato e non andare contro di essa.

Cosa che non deve MAI accadere.

Come si piazza un investimento a mercato con i CFD?

Detto questo forse ti stai chiedendo come si possa piazzare i propri trades (investimenti) da casa propria su internet.

Farlo è molto semplice perché da qualche anno sono state introdotte delle piattaforme di trading create apposta per essere usate dagli aspiranti traders e per questo sono molto semplici.

Ciò non toglie che si tratta di strumenti adatti anche ai professionisti che preferiscono ormai, in numero sempre crescente, operare comodamente da casa propria e guadagnare con i CFD.

Sulla piattaforma cosa trovi? In parole povere tutto quello che ti serve per investire. La prima cosa e la più importante che trovi sono i grafici di trading.

Prima abbiamo parlato del prezzo dei beni, asset e sottostanti, sui quali potresti avere interesse ad investire, bene, per conoscere qual è il prezzo corrente, sulle piattaforme sono presenti dei grafici di trading che te lo mostrano.

I grafici ti mostrano l’andamento del prezzo nel passato fino al momento attuale, sarà così che puoi renderti conto di quale sarà la mossa giusta da fare per inserirti nella direzione principale del mercato ed assicurati i guadagni.

Investire con i CFD sulle piattaforme di trading online

Sulla piattaforma di trading hai a disposizione tutte le funzioni, i pulsanti e le opzioni che ti permettono di gestire sotto ogni punto di vista le tue operazioni di trading personali.

Se non hai mai messo mano ad uno strumento simile è probabile che all’inizio tu ti senta irretito dalle varie funzioni e dalle operazioni da compiere per piazzare ordini sul mercato, ma possiamo garantirti che già dopo un’oretta di utilizzo le piattaforme ti faranno sentire a casa tua.

Queste sono state progettate apposta con questo obiettivo, altrimenti che senso avrebbe avuto aprire le porte del trading online a tutti come sta accadendo negli ultimi anni?

Se le piattaforme fossero difficili da utilizzare nessuno farebbe trading per questo esse si compongono di pochi elementi disposti ordinatamente che ti aiutano a capire quello che devi fare per investire bene ed in maniera efficace, così come ti indicano la strada per evitare le perdite di capitale che siamo certi tu non voglia subire.

Le piattaforme per giocare in borsa sono collegate direttamente ai sistemi di aggiornamento delle quotazioni dei beni e titoli presenti su diversi mercati finanziari come:

Tutte le piattaforme per l’investimento che oggi si conoscono e vengono utilizzate sono sotto il controllo delle autorità competenti che garantiscono il corretto funzionamento dei programmi e la veridicità dei dati che ivi vengono forniti.

Non c’è dunque alcuna possibilità di truffe oppure che i dati su cui si basano le tue valutazioni vengano falsati o modificati in alcun modo.

Ma questi sono solo alcuni dei vantaggi e delle sicurezze che ha a disposizione il trader moderno che sceglie di investire online.

Per approfondire clicca su: Investire in borsa CFD

Corso per investire in borsa

Come hai compreso consultando i paragrafi precedenti, non c’è alcun dubbio, investire i propri capitali, seppur minimi, in borsa online è un’occasione che difficilmente si può ignorare, ma è chiaro che non tutti quelli che approdano in questo mondo ricco di aspettative poi riescono ad ottenere quello che cercano.

Molti dei principianti non fanno tanta strada semplicemente perché pensano che questi sistemi siano un gioco da ragazzi e che si facciano soldi facili fin dal primo istante.

La realtà purtroppo non è questa, al contrario bisogna imparare alcune cose prima di pensare di costruirsi stabilmente una rendita investendo sulla borsa online.

Per questo scopo esiste un corso per investire in borsa?

Su internet esiste una quantità di materiale veramente impressionante che in molti casi si adatta bene alle richieste ed alle aspettative dei principianti vogliosi di imparare.

Se cerchi un corso per investire in borsa che sappia dotarti di tutte le conoscenze basilari e di medio livello che già ti mettono sulla strada giusta per vedere i primi guadagni in questa professione, allora, modestamente, la prima fonte alla quale puoi pensare di rivolgerti siamo proprio noi di Investireinborsa.org.

Sul nostro sito, dedicato completamente agli investimenti in borsa ed i vari metodi per farlo, ti offriamo anche molte strategie valide che devi certamente prendere in considerazione per iniziare a fare i tuoi trades in borsa.

Investire in borsa è cosa semplice dal punto di vista pratico perché come hai visto i sistemi di investimento sono pratici ed accessibili e quando si è in grado di operare su una piattaforma di trading all’altezza allora si incontrano davvero pochissimi problemi.

L’unico aspetto che potrebbe risultare veramente difficoltoso e che induce molti principianti a cercare un corso per investire in borsa sono i due diversi tipi di analisi che ogni trader deve imparare a fare prima di inviare ordini a mercato e quindi rischiare il proprio denaro:

Questi due tipi di analisi sono molto diversi tra di loro e sono sempre stati usati da differenti tipologie di operatori finanziaria, nel primo caso parliamo di fondamentalisti, nel secondo caso di analisti tecnici.

Ambedue gli approcci al trading in borsa sono buoni ed efficaci anche se molto spesso sono entrati in competizione nel corso del tempo per prendersi lo scettro di miglior tipo di analisi o di procedimento che porta ai migliori risultati.

Oggi il nuovo indirizzo prevede una collaborazione dei due metodi di studio dei mercati al fine di operare sulla base di dati precisi e completi, in definitiva quindi analisti fondamentali e tecnici hanno smesso di farsi la guerra per collaborare ed ottenere risultati più concreti.

Imparare a fare analisi tecnica fondamentale e di conseguenza investire in maniera più precisa e vincente è uno scopo al quale ogni trader deve mirare, ma il vantaggio è che non ci vogliono certo degli anni prima di riuscire a padroneggiare le due discipline.

Al contrario si necessita al massimo di un paio di mesi per imparare solo le tecniche che ti possono tornare più utili e quelle più efficaci per iniziare a guadagnare subito.

Per imparare a fare analisi non devi prendere una laurea ne devi leggere 1.000 libri, la cosa più importante resta la pratica e le basi teoriche che puoi farti su internet in vario modo come stai per scoprire.

Investire in borsa PDF

Alla stregua di corsi per fare trading vi sono risorse su internet come dei file che insegnano come investire in borsa in pdf.

Le risorse in formato pdf come molto altro che trovi circa gli investimenti in borsa su internet vengono offerti la maggior parte delle volte direttamente dai broker.

I broker sono gli intermediari che si occupano di offrirti la possibilità di investire e le piattaforme di cui abbiamo già parlato.

Oltre a tutte le risorse necessarie per operare dal punto di vista tecnico i broker ti offrono anche del materiale per capire come investire in borsa in pdf, ovvero gli ebook che parlano di trading.

Se vuoi imparare come investire in borsa con i pdf o almeno alcuni dei segreti e delle conoscenze basilari per farlo puoi rivolgerti direttamente ai broker online di qualità.

Questi broker, tramite i loro siti ufficiali, ti offrono non solo le risorse in pdf e gli ebook di trading ma anche molte altre opportunità per imparare e non presentarti impreparato all’appuntamento con la borsa!

Tra i migliori broker in assoluto per i due tipi di strumenti derivati di cui abbiamo parlato pocanzi, vanno segnalati

Investous
Strumenti Gratis
Prova Gratis
eToro
Azioni 0% commissioni
Prova Gratis
IQ Option
Video Lezioni
Prova Gratis
Trade.com
Corso Gratuito
Prova Gratis

Questi broker sanno che può capitare di trovarsi in difficoltà inizialmente se si è principianti e non si è mai operato nemmeno un investimento in borsa, ma grazie alla loro competenza ed alla voglia decisa di aiutare i loro clienti propongono sui loro siti molto materiale gratuito che chiunque può prendere se lo desidera.

Gli eBook molto spesso contengono informazioni fondamentali e piccoli segreti tutti da scoprire se sei alle prime armi.

Ad esempio vi puoi trovare i consigli degli esperti ed alcune strategie di investimento, ma anche e soprattutto le dritte per gestire al meglio il tuo capitale di trading fin da subito senza commettere errori, tutto questo ovviamente offerto nel comodo formato PDF.

Quali altre risorse possono offrirti i broker?

Se ti annoia la lettura dei pdf devi sapere che ci sono altri modi per imparare le basi del trading in borsa offerti sempre dai broker online. Ti presentiamo quindi una serie di ulteriori strumenti che puoi scegliere di adottare come alternativa alla lettura che talvolta, lo sappiamo, può risultare lenta e macchinosa.

Video-corsi per imparare ad investire in borsa

Una delle alternative che puoi valutare in fatto di strumenti per imparare ad investire in borsa sono certamente i video corsi. I broker sono fornitissimi da questo punto di vista ed hanno montato delle guide in formato video molto interessanti.

Si tratta di video molto spesso brevi ma ricchi di significati ed informazioni utili.

Nella maggior parte dei casi i corsi video sono divisi in quelli dedicati ai principianti, o ai traders con una esperienza già maturata, infine ci sono anche video corsi per migliorare ancora anche quando si pensa di essere già degli esperti.

Webinar per imparare ad investire in borsa

ancora più interessanti ed approfonditi dei corsi sono i webinar. Un webinar non è altro che un corso molto simile ad una lezione frontale scolastica o universitaria con la sola differenza che il corso si svolge interamente online senza la necessità di spostarsi chi sa dove per poter prendere lezioni.

Il webinar è forse il metodo più efficace ed interessante per imparare, le lezioni su come investire in borsa sono tenute sempre da grandi esperti ing rado di rispondere ad ogni tua domanda o curiosità sul mondo della borsa.

I professionisti che ti parleranno sono qualificati e pronti a suggerirti le mosse migliori per ottenere un successo finanziario importante anche a partire da un capitale di investimento apparentemente piccolo ed insignificante.

Inoltre, qualora dovessi perdere una lezione non preoccuparti, perché te ne verrà fornita una versione registrata da guardare quando vuoi.

Se la conoscenza è quindi la prima vera forma di ricchezza i broker confermano di avere ben presente questo assunto e lo ripropongono ai loro clienti ogni volta che ne hanno l’occasione.

Tutte le risorse di cui abbiamo trattato qui per giunta sono gratuite quindi, una volta effettuata l’iscrizione ad uno dei broker di cui abbiamo fatto menzione in precedenza puoi intraprendere subito la tua strada verso il miglioramento ed i risultati a cui aspiri senza essere tenuto a spendere denaro per farlo.

Libri per investire in borsa: quali sono i migliori?

Se invece vuoi imparare molto ed in maniera più tradizionale, per così dire, puoi pensare di affidarti ai libri per investire in borsa.

Per fare le cose seriamente come si conviene a chiunque desideri investire in borsa bisogna, lo ribadiamo, dotarsi di un bagaglio piuttosto ampio di conoscenze ed i libri specializzati su questo argomento sono veramente un must, qualcosa che devi seriamente valutare di possedere.

Come ti abbiamo detto la cosa migliore è fare pratica fin da subito anche partendo dalle nozioni di base, ma se vuoi accrescere la tua consapevolezza e quindi le tue abilità come operatore finanziario devi pensare seriamente a consultare anche qualche libro di quelli scritti dai guru del settore.

Per approfondire clicca su: Investire in Borsa libri

Nel nostro approfondimento dedicato ai libri per investire in borsa trovi alcuni dei capolavori imprescindibili del settore, recensiti ed approfonditi per permetterti di scegliere con consapevolezza se leggerli o meno e fare tua l’incredibile conoscenza che contengono al loro interno.

Per diventare i migliori non bisogna fare altro che copiare le mosse dei migliori è per questo che i libri per investire in borsa sono una risorsa imprescindibile anche per un principiante che in questo modo può iniziare subito a calcare le orme dei più grandi traders esistiti prendendo spunto sulle strategie, le tecniche ed i segreti per un trading in borsa di spessore.

Simulatore di investimento in borsa

Giocare in borsa in questi tempo di rivoluzione tecnologica, può essere fatto in internet e può essere fatto anche come una forma di simulazione.

Il trading azionario e non è del tutto cambiato ed a chiunque abbia una connessione internet conviene veramente tanto provare a fare trading in borsa anche come forma di simulazione.

Se uno vuole fare simulazioni ha diversi modi per provare, ma bisogna sempre tenere presente che se invece si vuole iniziare subito a fare trading con soldi reali per ottenere guadagni altrettanto reali nel più breve tempo possibile si può cominciare con capitali anche minimi di 100 € o 200 € al massimo.

In ogni caso se si vuole provare a fare simulazioni prima di iniziare ad investire è possibile e tra poco vedremo come.

Uno dei principali modi con i quali puoi pensare di utilizzare simulatori di investimento in borsa è quello relativo alle piattaforme di investimento con denaro virtuale offerte dai migliori broker online.

Alcuni dei migliori simulatori di borsa attualmente disponibili sono offerti da broker che possono essere considerati veri e propri guru di questo settore, parliamo di intermediari del calibro di:

Investous
Strumenti Gratis
Prova Gratis
eToro
Azioni 0% commissioni
Prova Gratis
IQ Option
Video Lezioni
Prova Gratis
Trade.com
Corso Gratuito
Prova Gratis

Diciamo che scegliere di utilizzare un buon simulatore di borsa come questo comporta i suoi vantaggi ad esempio attraverso di essi è possibile capire se ci si può considerare “tagliati” o meno per fare questo tipo di attività oppure se è meglio lasciar perdere.

A dire il vero sono poche le persone che lasciano perdere questa attività dopo averla conosciuta in quanto induce un livello di adrenalina senza precedenti.

Il trading di borsa è eccitante, e se inizi col piede giusto è un’attività ricca di opportunità da sfruttare.

Comunque scegliere di usare un simulatore o un conto demo ti permette anche di imparare molte cose senza rischiare niente e senza spendere nemmeno 1 € dal tuo portafogli di investimento per questo parliamo di una occasione da non perdere.

Le piattaforme di simulazione offerte dai broker sono aperte a tutti e gratis nel senso che nella stragrande maggioranza dei casi non è richiesto nemmeno il deposito minimo iniziale per poterle utilizzare.

Forse però hai sentito parlare anche delle piattaforme e dei broker delle banche italiane attraverso le quali è possibile investire direttamente online.

La cosa è sconsigliatissima perché sarebbe come investire con i vecchi sistemi, lenti costosi e compassati, invece che affidarsi ai derivati molto più convenienti e lucrativi.

Attraverso le banche i guadagni sono bassi e ti viene richiesto sempre un capitale enorme per iniziare, con i broker online di CFD.

Per approfondire clicca su: simulatore di borsa

In ogni caso bisogna prestare attenzione alle simulazioni perché pur essendo un modo interessante per approcciare il mondo del trading esse non potranno mai dare le sensazioni ed il piacere che si prova a fare investimenti reali in borsa.

D’altro canto però bisogna fare attenzione a non travisare le cose, nel senso che quando si opera virtualmente si perde anche il senso di quello che si sta facendo e non si pone l’attenzione dovuta come si fa quando si investe in soldi reali.

In particolare in coinvolgimento emotivo quando investi soldi tuoi è diverso e può portare a commettere errori che con l’esperienza per fortuna non si commettono più, quindi se sul virtuale ottieni risultati incredibili non è detto che sarai in grado di fare lo stesso una volta che ti sposti ad investire sul conto reale.

In ogni caso rimandiamo ad ulteriori approfondimenti circa la simulazione della borsa virtuale ed i migliori modi per sfruttarla nel nostro articolo di approfondimento dove vogliamo parlare anche del simulatore ufficiale della borsa italiana dove puoi sempre divertirti a provare.

Investire in borsa, opinioni finali

Quando si tratta di investire in particolar modo sui mercati azionari o gli altri offerti in rete, tutti ricchi di opportunità e di occasioni di trading ci sono molte persone che hanno le idee confuse ma soprattutto inutili e stupidi pregiudizi verso una attività che invece può regalare enormi soddisfazioni.

Investire in borsa suscita opinioni differenti ed a tratti discordanti, ma su una cosa sono d’accordo tutti:.

Meglio farlo online affidandosi a broker importanti e certificati, questa è certamente l’opinione più comune e diffusa specialmente tra le innumerevoli persone che hanno già fatto questa esperienza con piena soddisfazione.

Chi già lavora in questo settore però concorda su una cosa: questo mestiere non va preso alla leggera.

Si deve bilanciare al massimo il proprio portafoglio di investimenti e bisogna prestare la massima attenzione ai consigli ed alle dritte che si ricevono da chi è più esperto.

Bisogna sfatare fin da subito il mito secondo il quale in borsa non si può guadagnare a meno che non sei Warren Buffett, un miliardario che ha fatto la storia degli investimenti finanziari.

Per approfondire clicca su: Investire in Borsa opinioni

Purtroppo questa opinione fasulla si basa sul principio che giocare in borsa sia come giocare al casino, ed è per questo che la parola “giocare” non dovrebbe essere utilizzata neanche per scherzo vicino alla parola borsa.

In ogni caso nel nostro approfondimento nel quale trattiamo il tema delle opinioni sulla borsa puoi ricevere tutti i chiarimenti che desideri e conoscere le reali potenzialità di guadagno sia degli esperti sia dei limiti entro i quali possono muoversi con successo anche i principianti in questo business che sicuramente rappresenta il futuro dei migliori affari in rete del 21° secolo.

Non lasciarti intimidire dalle difficoltà iniziali vivere la borsa online può tramutarsi anche per te in una esperienza bellissima e positiva, soprattutto dal momento in cui sarai tu a decidere quando e come lavorare e portarti uno stipendio importante a casa ogni mese, in questo modo comodo ed inimitabile.

4 Commenti

ma se volessi investire in criptovalute comprandole direttamente anzichè i contratti per differenza , come potrei fare ? mi piace investire online ma con i cfd ho già fatto e ora preferirei comprarle realmente.

Salve, il consiglio che possiamo darle gentile signor Cosimo Guerra è di valutare l’acquisto presso servizi quali bitstamp o Poliniex, in quanto lei non ci ha detto con precisione su quali valute digitali esattamente preferisce investire. Quelle da noi menzionate, sono piattaforme online per l’acquisto reale di criptovalute – qualora avesse ripensamenti sui contratti per differenza, le consigliamo di investire su etoro, markets, plus500 e trade. com, in quanto ognuno di essi presenta caratteristiche uniche per investire anche cifre importanti impostando un livello di rischio basso ( la invitiamo ad investire in borsa su cfd utilizzando con accuratezza i molteplici strumenti di trading messi a disposizione dai brokers certificati come stop loss e take profit, e di utilizzare leve non eccessivamente elevate – consigliamo sulle criptovalute e altri assets piuttosto volatili una leva max 1:30 / 1:50 anche a fronte di investimenti di budget iniziali piuttosto cospicui ).

Come posso sapere in base al tipo di investimenti che voglio fare qual`è la piattaforma migliore per me?
Io per esempio un pò condizionato anche dal genio di Warren Buffet e le sue parole mi interessa investire a lungo termine acquistando stocks e guadagnare tramite i dividendi. quindi fondamentalmente tenere questi stock anche per 10, 15, 30 anni.

Ciao Valentino, in quel caso le piattaforme per investire sono i conti bancari cui puoi poggiare i vari ordini stock.

Noi comunque consigliamo le piattaforme per investire che trovi in tabella in quanto permettono di investire anche nel breve (stock comprese) offrendo condizioni di trading agevolate e spese a zero.
saluti

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: