I tre trucchi dei Big Boys con le Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

I tre trucchi dei Big Boys con le Opzioni Binarie

Da guadagnare qualche soldo in più per fare una vita piena di “grande bellezza”, a fare un sacco di soldi in un breve lasso di tempo, il trading opzioni binarie è un ottimo modo per realizzare tutto questo.

Mentre lentamente sta guadagnando popolarità in tutto in tutto il mondo, migliaia di italiani stanno facendo i soldi con poca o nessuna conoscenza preventiva del campo, tuttavia, il trading in opzioni binarie non è una cosa da fare con i piedi, anzi: il successo può essere raggiunto solo e soltanto se i rischi possono essere minimizzati seguendo i suggerimenti di seguito indicati.

Abbiamo preso le strategie che utilizzano direttamente i “Big Boys”, ovvero quei milionari che ogni giorno fanno trading nel mondo delle opzioni binarie, con i Big Money, ovvero grandi quantitativi di denaro, che vengono immessi dentro al mercato grazie alle opzioni binarie.

Questo non toglie che non lo potete fare anche voi, infatti con l’utilizzo della leva finanziaria, è possibile fare trading con grandi quantitativi di denaro, anche se sul nostro conto, ci sono pochi spicci.

1. Il primo e principale consiglio da dare ad ogni trader principiante è quello di scegliere un buon broker di opzioni binarie che vi possa dare un considerevole aiuto in questo campo. Un buon broker, che conosce il suo lavoro, fa la differenza.

Ci sono vari siti web di confronto disponibili per rendere questa scelta più facile per i nuovi operatori, si può facilmente consultare questi siti web e scegliere un buon broker di opzioni binarie che soddisfi le vostre esigenze.

Ovviamente non dimenticatevi del nostro sito, che ogni giorno offre nuove offerte con bonus a dir poco indimenticabili, solo noi abbiamo i migliori broker di opzioni binarie!

2. In secondo luogo, è necessario che incrementiate la conoscenza nel campo delle opzioni binarie, in quanto è necessario conoscere ogni giorno qualcosa di nuovo. E’ necessario aggiornarsi sugli indicatori tecnici, e sulle notizie macroeconomiche. Mettete il nostro sito tra i preferiti, e consultateci!

3. In terzo luogo, è bene capire che un trading a lungo termine può portare ottimi profitti e meno rischi. Pensate a tutte quelle persone che fanno trading a breve termine e muovono grandi quantità in pochi pips. Cosa potrebbe succedere se si dovesse bloccare la piattaforma proprio durante una sessione di trading molto importante? Un disastro! Non correte questo rischio e tradate long term proprio come fanno i Big Boys!

I tre trucchi dei Big Boys con le Opzioni Binarie

Le migliori strategie per fare soldi con le opzioni binarie. Strategie per tutti i livelli, principianti, intermedio e strategie avanzate opzioni binarie.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

L’uso dei pivot points per scoprire le direzioni del trend

Nelle opzioni binarie l’uso dei pivot points o punti di snodo ci consente di avvicinarsi alla predizione del prezzo in via di formazione: scopriamo come.

Lo stop loss per aumentare il profitto ottenuto

Alcune strategie in opzioni binarie richiedono di coinvolgere il money ed il risk management. Ecco come utilizzare lo stop loss per raggiungere questo traguardo.

Opzioni binarie a breve termine: la media mobile spostata

Esistono investitori che si affidano ancora alle opzioni binarie a scadenza breve per ottenere risultati applicando al timeframe preso in considerazione.

Opzioni binarie, la strategia dei flag applicata al grafico analitico

Impariamo ad applicare al nostro grafico a candlestick la strategia dei flag, in modo da ottenere risultati prevedendo un trend presente e futuro.

Strategie opzioni binarie: la media mobile sui grafici a candele

Nel mondo delle opzioni binarie, per avere successo si può fare assegnamento su un efficiente money management che sia ad un buon livello di attenzione nella gestione del rischio correlato.

Strategia per massimo guadagno con opzioni a breve termine

Apprezzate dai trader di ogni livello, le opzioni binarie short, o a breve termine, richiedono scelte ingegnose e razionali per essere utilizzate al meglio.

Opzioni binarie, analizziamo la strategia di trading Butterfly

In questo articolo esaminiamo da vicino la strategia Butterfly, che permette di operare contemporaneamente su più opzioni binarie con successo.

Opzioni binarie, la strategia del “fuori intervallo”

Scopriamo cosa comporta questa tipologia di investimento, in una strategia opzioni binarie capace di sfruttare a dovere gli asset che stiamo negoziando.

Opzioni binarie: guida alle strategie Bullish e Bearish

Tra i metodi di trading per opzioni binarie di maggior successo, utilizzabili anche dai trader alle prime armi, troviamo le strategie Bullish e Bearish.

I tre trucchi dei Big Boys con le Opzioni Binarie

Da guadagnare qualche soldo in più a fare un sacco di soldi in breve tempo, il trading opzioni binarie è un ottimo modo per realizzare tutto questo.

Opzioni binarie e strategia della velocità: cos’è e come si applica

Come rendere il trading a medio-lungo termine più sicuro e remunerativo? Seguendo alcune linee guida accessibili a tutti i trader. Ecco una nuova strategia.

Buy a Lungo Termine EUR/USD

Condividiamo con voi questa idea di trading molto interessante: Buy EUR/USD con target a 1.15. Prova anche tu, sono 500 pips e diversi soldi da guadagnare!

Bonus opzioni binarie, uso con una strategia vincente

I bonus opzioni binarie sono elargimenti in denaro che possono fruttare molto se utilizzati nel modo giusto. Ecco come utilizzari in una strategia vincente.

Binary Option Robot, strategia per opzioni binarie

Nel mondo complesso delle opzioni binarie fa la sua comparsa Binary Option Robot, per gestire il trading automatico: scopriamo insieme questa possibilità.

L’indicatore RSI nelle opzioni binarie: cos’è e come si usa

Raggiungere un livello elevato in qualità di trader di opzioni binarie comporta necessariamente l’acquisizione di alcuni strumenti in grado di offrirci una panoramica generale del mercato che va formandosi in tempo reale. Scopriamo, per questo, il significato e l’uso del RSI.

Se siamo trader accurati nelle nostre capacità di gestione del capitale e degli investimenti con esso effettuati, di certo non possiamo ignorare indici e valori che possono fornirci strumenti per valutare il cambiamento dei prezzi in corso, stabilendo inoltre se ci troviamo in un market in cui domina la situazione di ipercomprato oppure, viceversa, di ipervenduto.

Per conseguire questo scopo ci viene in aiuto un indicatore chiamato RSI (relative strength index), noto in italiano come “indice di forza relativa“. Si tratta di uno strumento relativo all’analisi tecnica delle opzioni binarie e lo troviamo incorporato sempre più spesso nello studio dei grafici. Esso presenta dei punti di contatto con l’indicatore stocastico, in grado di misurare i rapporti tra il prezzo di chiusura e l’oscillazione dei prezzi, per scoprire se ci troviamo in trend positivi o negativi.

L’indicatore RSI viene impostato a seconda delle preferenze del trader per quanto riguarda il periodo considerato, tuttavia teniamo in mente che, incrementando il numero di periodi a disposizione, avremo come risultato un RSI meno evidente, con un numero minore di curve più visibili.

Evitiamo comunque di impostare periodi eccessivi o viceversa insufficienti; in caso contrario potremo ricevere dei segnali falsati dal nostro grafico. Il range massimo delle oscillazioni risulta compreso in una scala convenzionale che va da 0 a 100; questo fatto è di grande importanza per identificare due aree contrapposte e complementari, una delle quali è al di sopra di 70 e la seconda si trova al di sotto del numero 30.

Le due aree in questione possono configurare chiari ed importanti segnali: il nostro cross valutario viene trattato in una situazione in cui si ha dell’ipervenduto nel caso in cui il valore sia inferiore a 30; si configura invece il caso opposto nel caso in cui sia superiore a 70; ovvero ipercomprato.

La linea così tratteggiata dal grafico che ne risulta è importante per capire quando avverrà il cosiddetto “reversal” del trend, ovvero inversione oppure correzione in massimi o minimi termini del prezzo rilevato. La linea centrale che risulta dall’RSI ci permette invece di capire quale prevalente direzione assumerà il nostro scambio, comprese le eventuali oscillazioni.

Tuttavia occorre sempre prestare attenzione a quanto avviene effettivamente nei mercati, poiché le situazioni di ipercomprato spesso possono durare giorni oppure, nei casi più evidenti, anche settimane, sviando i nostri investimenti.

Di norma, per evitare questa situazione, i principali broker in opzioni binarie mettono a disposizione strumenti per il calcolo delle medie mobili per capire quando sia più o meno consigliato aprire posizioni short o long, ovvero di vendita o acquisto, cercando gli eventuali momenti in cui il mercato è ricettivo e in assetto bullish oppure, viceversa bearish.

L’indicatore RSI, come possiamo dedurre, è tra i principali strumenti utilizzati dai trader di media esperienza che vogliono portare la qualità del loro trade ancora più in alto, senza lasciarsi confondere da falsi segnali di mercato o dall’indecisione su quale posizione per opzioni binarie aprire.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: