Glossario – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Glossario

Nel corso dei nostri articoli e guide abbiamo utilizzato parecchi termini tecnici che magari a voi saranno sembrati dei termini usati dai marziani ed allora ecco qui i termini più comuni che troverete nel mondo delle opzioni binarie raggruppati in un piccolo glossario il quale sicuramente vi sarà molto utile. Vi consiglierei quindi di consultarlo nel caso in cui non riuscite a capire il significato di qualche termine.

  • Ask prezzo richiesto dalla domanda
  • Asset bene finanziario su cui è possibile operare, es.: coppia di valute, azioni, materie prime, etc.
  • At The Money risultato di una operazione in cui si riceve un rimborso di un investimento il cui prezzo è rimasto invariato alla scadenza
  • Base currency è la valuta base ovvero quella che si trova a sinistra in una coppia di valute
  • Bid prezzo richiesto dall’offerta
  • Bidirezionalità opportunità di una opzione sia rialzista che ribassista
  • Book è una lista di ordini pronti per essere eseguiti
  • Broker Istituti abilitati alla negoziazione come ad esempio i Broker di opzioni binarie
  • Cable cambio tra Sterlina e Dollaro
  • Call opzione in cui si prevede un aumento del prezzo
  • Capital gain guadagno sul capitale investito.
  • Crossrate tasso di cambio
  • Double Up funzione speciale che consente di raddoppiare l’investimento effettuato sull’opzione binaria piazzata
  • Early Closure funzione speciale che consente di chiudere in anticipo un’opzione binaria prima che raggiunga la sua scadenza.
  • Gap distanza tra prezzo di chiusura e nuova apertura di un mercato
  • Hedging operazione di investimento per coprire la perdita di un’altra.
  • In the money opzione che si è conclusa con un profitto
  • Intraday opzioni binarie che si chiudono in giornata
  • Out of the money opzione perdente
  • Overnight opzioni binarie che rimangono aperte durante la notte
  • Piattaforma è il software che viene usato dal broker di opzioni binarie
  • Put opzione che prevede la discesa del prezzo
  • Range opzione binaria con cui si prevede se l’asset scelto rimarrà o meno tra un certo intervallo di prezzo
  • Resistenza soglia dove i venditori fanno invertire un mercato in ascesa
  • Rollover regolamento di una opzione binaria aperta durante la notte.
  • Scalping opzioni binarie molto veloci e ripetute più volte in brevissimo tempo nel corso di una giornata
  • Strike Price è il prezzo dell’Asset al momento di piazzare l’opzione
  • Supporto soglia dove i compratori fanno invertire un mercato in discesa
  • Tick movimento minimo del prezzo
  • Touch/No Touch opzione binaria con cui si prevede se raggiungerà o meno un certo prezzo
  • Trading negoziazione di una opzione binaria
  • Trend direzione del prezzo
  • Volatilità statistica dei movimenti dei prezzi di un mercato rispetto al tempo

Glossario Opzioni Binarie

Glossario Opzioni Binarie

Ecco a voi una breve legenda che vi permetterà di capire i termini utilizzati nel mondo del trading di opzioni binarie.

Opzione Call : scegliendo questa opzione, si pensa che il prezzo dell’asset tenderà ad aumentare di valore. Nel momento in cui la vostra valutazione sarà corretta, raccoglierete immediatamente i profitti.

Opzione Put : Scegliendo questa opzione, state valutando che il prezzo dell’asset tendere a scendere da quando effettuerete la vostra operazione. Nel caso in cui la vostra valutazione sarà corretta, raccoglierete i vostri profitti istantaneamente.

Pip : Pip è l’acronimo inglese di “prezzi punti d’interesse” (punti di swap). Il pip è un’unità di misura utilizzata sul mercato, che viene utilizzata per quantificare in unità la differenza di prezzo di acquisto e vendita di un determinato asset, o semplicemente per identificare un’oscillazione di mercato. Quando l’euro contro il US Dollar è negoziato al prezzo di 1.2650 e si vende poi a 1.2654, il divario(o lo spread) è di 4 dieci millesimi. Questa differenza viene tradotta in pips, ossia 4 pips. Con le opzioni binarie un pip basta per fare la differenza e farvi guadagnare tra il 70 e 85 % di profitto. Nelle piattaforme di forex invece c’è la necessità di guadagnare 3-9 pips prima di cominciare a poter trarre profitto dalla nostra transazione. (La commissione dei broker forex varia generalmente da 3 a 9 pips)

In the money : Siete “In the money” quando il prezzo della vostro asset (patrimonio) si è mosso nella direzione prevista al momento dell’apertura della transazione.

Per esempio : scegliete un’opzione Call dull’attività EUR/USD e il prezzo di questa coppia al momento della vostra operazione è di 1.2345 sarete e resterete a partire dal momento in cui il prezzo dell’asset è superiore a 1.2346. Se al termine del vostro contratto o alla sua scadenza, Il corso è superiore a 1.2345 sarete quindi “In the money” e raccoglierete i vostri profitti.

Out The money : Siete “Out the money” quando il prezzo dei vostri asset non rispecchia la previsione fatta al momento dell’apertura della transazione.

Per esempio :scegliete un’opzione Call su EUR/USD e il corso di questa coppia al momento della vostra operazione è di 1,2345. Sarete e resterete a partire dal momento in cui il prezzo dell’asset è inferiore a 1.2344. Se al termine del vostro contratto o alla sua scadenza il corso è inferiore a 1.2345 sarete quindi e perderete la somma del vostro investimento.

Extend o Roll Over: Questa opzione vi permette di allungare il tempo di scadenza del vostro contratto di opzioni binarie nel caso in cui sapete che l’asset al momento non si trova ”in the money” ma è destinato a intraprendere la direzione desiderata successivamente. In questa maniera si può assicurare un profitto anche nel caso in cui l’asset dovesse intraprendere la direzione prevista in un lasso di tempo leggermente superiore alla scadenza dell’opzione.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Close o Take Profit : Questa opzione offre 2 possibilità :

  • Nel caso in cui realizzate che la direzione che avete scelto non è la buona, potete utilizzare questa opzione allo scopo di limitare le perdite sui vostri investimenti. Ipotizziamo che avete aperto malamente una posizione per una somma di 100 euro, al posto di aspettare la scadenza del vostro contratto di opzione binarie e di perdere il totale dei vostri 100 euro, scegliete di chiudere il contratto di opzione binarie prima della sua scadenza e perderete solo il 20% del vostro investimento.
  • Nel caso in cui realizzate che la direzione che avete scelto è corretta, siete “In the Money” potete utilizzare questa opzione con il fine d’incassare il profitto sul vostro investimento in maniera immediata. Ipotizziamo che avete aperto una posizione per un ammontare di 100 euro. Invece di aspettare la scadenza del vostro contratto di opzioni binarie e di prendere il rischio di andare poi “Out the Money”, scegliete di vendere il vostro contratto di opzione binarie e incassate direttamente (non tra il 70 e 85% di profitto) il 30% di profitto sulla somma investita.

Glossario

Analisi fondamentale
L’analisi fondamentale offre dati macro-economici per ipotizzare l’andamento di un bene. Viene spesso applicata congiuntamente all’analisi tecnica.

Analisi tecnica
Accanto all’analisi fondamentale viene spesso svolta quale metodo di supporto per la previsione dell’andamento del bene anche l’analisi tecnica. Tramite essa gli andamenti di mercato vengono considerati in base a cifre matematiche e dinamiche finanziarie. Su questo argomento potete trovare molti articoli nella nostra rubrica sulle strategie per opzioni binarie.

At-The-Money
Se il valore del bene al momento dello scadere dell’opzione è identico al suo valore al momento dell’acquisto non guadagnate né perdete nulla.

Beni (Asset)
I beni sono lo strumento basilare su cui investire tramite le operazioni con le opzioni binarie. Possono essere valute del mercato Forex, oppure materie prime, indici e naturalmente anche azioni.

„Futures“
I futures sono contratti finanziari a termine standardizzati e negoziati in borsa, e vertono su una varietà di beni di riferimento.

„In-The-Money“
Se l’opzione si conclude “In-The-Money” allora il trader ha realizzato una vincita. Se ad esempio acquistate un’opzione Call, allora “In-The-Money” significa che il prezzo alla scadenza è più alto rispetto al prezzo al momento dell’acquisto. Se invece acquistate presso il vostro broker per opzioni binarie un’opzione Put, allora “In-The-Money” significa che il prezzo alla scadenza è più basso di quello al momento dell’acquisto.

Investimento
La vostra puntata: la somma che è stata investita su un’opzione Call o su un’opzione Put.

„Out-Of-The-Money“
Se l’opzione si conclude “Out-Of-The-Money” allora il trader subisce una perdita. Se ad esempio acquistate un’opzione Call, allora “Out-Of-The-Money” significa che il prezzo alla scadenza è più basso rispetto al prezzo al momento dell’acquisto. Se invece acquistate presso il vostro broker per opzioni binarie un’opzione Put, allora “Out-Of-The-Money” significa che il prezzo alla scadenza è più alto di quello al momento dell’acquisto.

Opzioni „Call“
L’investitore realizza una vincita se allo scadere dell’opzione il valore del bene in questione è più alto di quando l’opzione è stata acquistata.

Opzioni digitali
Le opzioni binarie vengono spesso definite anche opzioni digitali.

Opzione “High”/”Low”
L’investitore decide se il prezzo del bene in questione salirà o calerà. Deve cioè indovinare la direzione dell’andamento.

Opzioni „Put“
L’investitore vince se al momento dello scadere dell’opzione il valore del bene è inferiore rispetto al momento dell’acquisto.

Opzioni “Range”
Il trader tenta di indovinare se il valore del bene si muoverà entro un intervallo prestabilito o se lo supererà.

Opzioni “Touch”
Il trader deve indovinare se il prezzo del bene in questione raggiungerà una certa soglia.

„Over-The-Counter“ (OTC)
Il commercio extra-borsistico (OTC) indica transazioni che vengono svolte direttamente tra gli operatori del mercato senza passare per alcuna borsa. Di norma le opzioni binarie sono commerciate OTC.

Payout
La vincita corrisposta nel caso in cui un’operazione si concluda „In-The-Money“. Con le opzioni binarie il payout è normalmente tra il 75 e l’85% della somma investita.

Prezzo alla scadenza
È il valore del bene nel momento in cui scade l’opzione – determina se l’opzione sia “In-The-Money” oppure “Out-Of-The-Money” e quindi se guadagnate dal vostro investimento oppure perdete.

Prezzo “Strike”
È il prezzo su cui si orienta li contratto al momento dell’acquisto di una partecipazione. Nel caso delle opzioni binarie, esso corrisponde solitamente al prezzo del bene in questione. Il prezzo “Strike” stabilisce se un’opzione scadrà “In-The-Money” oppure “Out-Of-The-Money”.

Rimborso
Il rimborso è una sorta di assicurazione nel caso in cui l’operazione dovesse fallire. Con AnyOption, ad esempio, per ogni operazione andata male ricevete un rimborso pari al 15% del vostro investimento. D’altra parte le possibilità di guadagno sono leggermente inferiori rispetto a broker che non prevedono alcun rimborso.

Tempo di scadenza
Il tempo dopo il quale il contratto di acquisto sull’opzione scade.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: