Comprare azioni Tesla quotazione Nasdaq

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Comprare Azioni Tesla [TSLA]: come investire, quotazioni [2020]

Pubblicato: 5 Febbraio 2020 – Modificato: 11 Marzo 2020 – di Redazione

In questa guida scopriremo come comprare Azioni Tesla, elencando le principali informazioni borsistiche sul titolo TSLA ed evidenziando i fondamentali e le curiosità dell’azienda diretta dall’amministratore delegato Elon Musk.

Tesla non è solo uno scienziato, ingegnere elettrico, inventore e fisico serbo che è il padre dei motori elettrici, della corrente alternata e della distribuzione elettrica polifase. Tesla è anche il nome dell’azienda fondata dal visionario Elon Musk, azienda che produce e commercializza principalmente veicoli elettrici (EV) e batterie domestiche.

Le azioni di Tesla sono quotate al NASDAQ con il simbolo di TSLA. Nel lontano 2020, l’azienda registrò il suo primo anno in profitto della storia. Vediamo quindi capire come investire e comprare Azioni Tesla, osservando anche il dividendo e la quotazione in tempo reale.

Ci occuperemo anche di introdurre le migliori piattaforme per investire in azioni Tesla, come quella di eToro.

Migliori Piattaforme per comprare azioni Tesla

Quando si tratta di dover effettuare un investimento su una società così importante e quotata all’estero, la sicurezza e la convenienza sono due aspetti di primaria importanza.

Infatti, non ha senso spendere soldi in commissioni bancarie e soprattutto non ha senso affidarsi ad operatori poco qualificati. La sicurezza dei nostri soldi è un aspetto fondamentale quando si tratta di fare Trading.

Per questo motivo, elenchiamo subito una lista con le migliori piattaforme certificate per comprare azioni Tesla dall’Italia.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: investous
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis

Segnali di trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: trade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Sicura e affidabile ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: iqoption
Deposito Minimo: 10€
Licenza: Cysec

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni

Azioni Tesla Quotazione Prezzo in Tempo Reale

Qua sotto puoi trovare il widget del titolo TSLA in tempo reale. Per conoscere più informazioni clicca su “Visualizza Dettagli Completi”.

Come abbiamo accennato precedentemente, prima di investire online è consigliabile utilizzare un grafico di trading online che sia in grado di rappresentare l’andamento del titolo negli ultimi mesi. In questo modo sarà possibile notare se il mercato si trova in fase di trend rialzista e ribassista.

Per capire se un mercato si sta muovendo verso l’alto, noteremo la presenza di massimi crescenti e minimi altrettanto crescenti. Se invece un mercato si sta muovendo al ribasso, sia i minimi che i massimi del prezzo saranno decrescenti.

Il grafico che puoi trovare qua sopra è stato gentilmente offerto dalla piattaforma di trading online Plus500 (clicca qua per visitare il sito).

Comprare Azioni Tesla: Banche vs CFD

Dopo aver visto la sua quotazione in tempo reale, possiamo descrivere nel dettaglio come comprare azioni Tesla [TSLA].

Anni fa, quanto internet non esisteva ancora, il modo migliore per iniziare ad acquistare azioni era quello di rivolgersi presso le banche. Con questi intermediari finanziari era possibile avere delle buone garanzie (è molto difficile che una banca fallisca). Tuttavia, l’investimento con le banche aveva anche numerosi svantaggi:

  • Deposito minimo molto alto: per iniziare ad investire con un banca si doveva possedere un conto bancario con molti fondi. Stiamo parlando di cifre superiori a diverse migliaia di euro.
  • Commissioni: i costi di trading con le banche sono molto alti anche a causa delle commissioni sull’eseguito.
  • Offerta asset: con le banche i mercati offerti sono spesso molto limitati. Questo non consente spesso di effettuare una corretta diversificazione.

Fortunatamente oggi non è più necessario investire capitali ingenti in quanto grazie al web sono nate piattaforme di trading online affidabili, semplici da usare ed estremamente ben fatte. Inoltre, aspetto di fondamentale importanza, sono regolamentate dalla CONSOB, il massimo della sicurezza per gli investitori.

Con i costi estremamente ridotti del trading online è oggi possibile investire nelle azioni di Tesla anche partendo con soli 10 euro di deposito minimo.

Queste piattaforme di trading online sono basate sulla tecnologia dei contratti CFD (Contratti per Differenza) e negli ultimi anni sono diventate estremamente popolari. Grazie a delle caratteristiche comuni come affidabilità, regolamentazione e convenienza, le persone che scelgono il trading online CFD sono in grande aumento.

Il vantaggio di comprare azioni con i CFD

Ma cosa significa CFD (Contratti per Differenza)? vediamolo insieme. I Contratti per Differenza vennero introdotti a Londra negli anni 90. Sin dalla loro nascita, questa tipologia d’investimento ha continuato a crescere fino a diventare uno degli strumenti d’investimento più diffusi per investire sulle azioni, ma anche su Criptovalute, Materie Prime, Criptovalute, Indici e molto altro ancora.

I CFD sono dei contratti finanziari che seguono in tempo reale il prezzo del sottostante. Ad esempio, se il prezzo delle azioni Tesla è di 300 dollari, il CFD delle azioni Tesla (che traccia in tempo reale il prezzo del titolo TSLA) avrà il medesimo prezzo: 300 dollari.

Con i CFD si guadagna a seconda della dimensione delle posizione aperta a mercato e la grandezza del movimento (la differenza di prezzo tra apertura e chiusura). Infatti, uno dei vantaggi più interessanti dei CFD è la possibilità di investire sia al rialzo che al ribasso. In questo modo otterremo un profitto sia nel caso in cui il prezzo dovesse salire, sia in caso dovesse scendere.

Non è quindi più necessario attendere che il prezzo salga. È possibile invece anche vendere allo scoperto e guadagnare dunque in ogni scenario di mercato.

Dove comprare azioni Tesla

In questa guida abbiamo incluso le migliori piattaforme CFD in assoluto: si tratta di soluzioni affidabili, sicure, regolamentate e che consentono di investire online senza alcuna commissione nei titoli di questa innovativa società.

Tutte le piattaforme di cui parleremo nei prossimi paragrafi si sono distinte per caratteristiche molto particolari che le rendono uniche.

eToro

Una delle piattaforme più celebri ed evolute nel panorama dei broker CFD è quella di eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale). Questa società offre una soluzione all in one per desktop e mobile che presenta alcune funzionalità molto interessanti che a breve vedremo.

eToro nasce nel 2007, ed in poco più di un decennio è diventata una delle piattaforme irrinunciabili per chi desidera investire online attraverso il Social Trading.

Con eToro si può investire in numerose azioni, materie prime, coppie forex ed altro ancora. Inoltre, con questa piattaforma è possibile fare trading online in completa sicurezza, senza commissioni e con il massimo della semplicità.

Questo Broker permette di comprare azioni Tesla oppure venderle allo scoperto. Puoi quindi guadagnare con eToro in qualsiasi scenario di mercato, sia nel caso in cui le azioni di Tesla dovessero muoversi al rialzo, oppure al ribasso.

I vantaggi di eToro non sono finiti qui. La funzionalità che ha consentito a questa piattaforma di riscuotere un notevole successo è il Social Trading / CopyTrading.

eToro è infatti molto più di un broker, un Social Investment Network per l’esattezza. Su eToro è possibile pubblicare status, seguire gli altri utenti e conversare con loro, proprio come avviene su Twitter e Facebook.

Una delle funzionalità più interessanti integrate nel Social Trading è il CopyTrading. Attraverso il CopyTrading è possibile cercare i trader che guadagnano di più sulla piattaforma e copiare in automatico tutte le loro mosse con un click. Questo è possibile grazie a delle comode classifiche che ordinano i trader migliori in assoluto.

Chi copia quindi, guadagna in base alle prestazioni del trader copiato ed il capitale investito su di lui.

Esempio: se si copia con 500 euro un trader che otterrà il 20% di guadagno mensile, sul proprio conto risulterà un profitto di 100 euro (il 20% di 500 euro).

Quanto guadagno i Top Trader? Ecco qualche esempio:

eToro è una piattaforma gratuita e senza commissioni. Per i trader alle prime armi viene anche messo a disposizione un conto di trading demo, speculare a quello reale in tutte le sue funzioni (quotazioni, mercati) con l’unica differenza che i fondi investiti sono virtuali, forniti dal broker.

Investous

investous è una delle piattaforme di trading online migliori, più complete ed assolutamente sicure sotto ogni punto di vista per investire in Tesla.

La piattaforma è stata fondata nel 2020 ed è regolamentata presso l’ente di regolamentazione europeo CySEC e l’authority di controllo italiana CONSOB.

Investous è una piattaforma d’investimento che consente di guidare l’utente alle prime armi per investire nel migliore dei modi. Per ogni iscritto viene messo a disposizione un esperto del trading online: un professionista in grado di guidare l’utente con consigli e dritte per investire con successo. Il servizio è gratuito. per ottenerlo basta registrarsi nella piattaforma.

Inoltre, per chi desidera conoscere più informazioni sugli investimenti e sul trading online, la piattaforma di Investous mette a disposizione gratuitamente un e-book che spiega per filo e per segno come guadagnare sui mercati azionari. Si tratta di un corso completo di trading, che attraverso numerosi esempi pratici spiega concretamente come iniziare ad investire e guadagnare nel settore azionario.

IQ Option

Comprare Azioni Tesla con IQ Option

Infine parliamo di IQ Option, una piattaforma che sin dalla sua fondazione si è distinta per serietà, affidabilità ed il rispetto delle regolamentazioni.

IQ Option è una piattaforma di trading online nata nel 2020, e che in pochi anni ha vinto numerosi premi internazionali ed ottenuto una base utenti composta già da oltre 5 milioni di trader.

Il vantaggio principale di IQ Option sono i costi di trading. È l’unica piattaforma in grado di consentire l’investimento con soli 10 euro di deposito minimo e 1 euro di trade minima.

IQ Option consente di investire in azioni senza commissioni e di investire sia al rialzo che al ribasso grazie alla tecnologia dei CFD.

Tesla: Breve storia della società

Tesla venne fondata nel 2003 da un gruppo di ingegneri che volevano dimostrare al mondo che i veicoli elettrici potevano essere migliori, più veloci e più divertenti da guidare rispetto alle auto a benzina.

Oggi, Tesla costruisce non solo veicoli completamente elettrici, ma anche prodotti di stoccaggio e sistemi scalabili di creazione di energia pulita, il core business rende TSLA fra le più importanti azioni green sulle quali investire.

Tesla ha un obiettivo molto chiaro, continuare a lavorare duramente fino a che il mondo inizierà a smettere di contare sui combustibili fossili, muovendosi verso un futuro a emissioni zero.

Tesla Roadster 1: La Prima auto prodotta Tesla

Comprare azioni Tesla: Il modello di Business

Fortemente incentrata sulla produzioni di veicoli elettrici, la Tesla ha da poco iniziato a diversificare il suo Business. Di seguito, una lista dettagliata con tutti i prodotti di punta della società guidata da Elon Musk.

Model S

Con la Model S, Tesla ha progettato da zero la prima berlina premium al mondo completamente elettrica – Model S – che è poi diventata la migliore auto in ogni categoria. Grazie ad un connubio di sicurezza, prestazioni ed efficienza, Model S ha cambiato le aspettative di tutto il mondo per l’auto del 21° secolo.

Model S ha la più lunga autonomia per un veicolo elettrico, aggiornamenti OTA del software che rendono l’auto migliore con il passare del tempo ed un’accelerazione da 0-100 in soli 2,28 secondi.

Model X

Nel 2020, Tesla ha ampliato la sua linea di prodotti con la model X, il veicolo SUV più sicuro, più veloce e più capace della storia che detiene valutazioni di sicurezza a 5 stelle in ogni categoria.

Model 3

A completare poi il “piano segreto” del CEO Elon Musk, nel 2020, Tesla ha introdotto Model 3, un veicolo per la produzione di massa, elettrico e ad un prezzo leggermente inferiore di Model 3 (si pensava 35 mila dollari ma invece è stato poi commercializzato a prezzi superiori ai 50 mila). Il modello ha visto iniziare la sua produzione nel 2020, con le prime consegne che sono arrivate nel 2020.

Tesla Semi

Poco dopo, Tesla ha presentato il camion più moderno e sicuro al mondo, Tesla Semi – che è stato progettato per far risparmiare ai proprietari almeno $ 200.000 su un milione di miglia solo in base ai costi del carburante.

Powerwall e Supercharger

Come abbiamo accennato precedentemente, Tesla produce anche prodotti per la ricarica in casa ed ufficio (Powerwall), e installa ogni anno nuovi Supercharger, che è il network di stazioni per ricaricare gratuitamente in poco tempo la propria macchina.

Comprare Azioni Tesla conviene?

In questa mini-guida ci occuperemo di descrivere come è possibile comprare azioni Tesla semplicemente e a basso costo. Questa azienda ha ormai fatto del rispetto della natura il suo punto di forza, e grazie ad automobili elettriche tecnologicamente evolute sta man mano conquistando una fetta di mercato sempre più grande nell’automotive.

Ci occuperemo anche di riportare le principali previsioni sul titolo TSLA, così come le informazioni generali sulla società e tutti i consigli chiave per investire in un titolo che continua a far parlare di sè in borsa.

Ma iniziamo subito con la domanda che sempre più persone ci stanno facendo: conviene oggi comprare azioni Tesla o no?

Tesla è senza dubbio la casa automobilistica che in questi ultimi anni è stata più protagonista dei titoli di giornale e programmi finanziari. Per esempio, di recente le vicissitudini tra Elon Musk e gli enti di regolamentazione del mercato mobiliare statunitense hanno fatto il giro del mondo.

Nonostante la capitalizzazione di mercato dell’azienda di Elon Musk non sia ai massimi storici, l’azienda è comunque riuscita ad ottenere numerosi record e rimanere ai primi posti tra le aziende più innovative, insieme a mostri sacri come Amazon.

Come capire se l’investimento in Tesla conviene? Prima di tutto è necessario studiare in maniera approfondita i dati finanziari, i quali vengono pubblicati ogni trimestre e che consentono di capire lo stato di salute reale dell’azienda. Inoltre, segnaliamo l’importanza di osservare il grafico della quotazione delle azioni Tesla, in modo da capire nel migliore dei modi se conviene comprare azioni Tesla o meno.

Dopo aver effettuato questa prima analisi sarà possibile passare ad una delle fasi più cruciali per comprare le azioni Tesla: investire in una piattaforma di trading online. Una delle migliori, che consigliamo ormai da veramente molti anni, è quella di eToro. Questa società è da diversi anni una delle soluzioni di trading all in one in assoluto più complete e sicure per acquistare azioni come Tesla.

L’IPO di Tesla

Il 29 Gennaio del 2020, Tesla iniziò la procedura di arrivo in borsa con una richiesta alla SEC, con un IPO sottoscritta da Goldman Sachs, Morgan Stanley, J. P. Morgan, e Deutsche Bank Securities. Nel Maggio del 2020, Tesla annunciò una partnership con Toyota, la quale acquistò 50 milioni di azioni di Tesla tramite una vendita privata.

I CEO di tutte e due le aziende hanno affermato la loro intenzione di “cooperare nello sviluppo di veicoli elettrici, parti, e sistemi di produzione e supporto ingegneristico”.

Durante il 29 giugno 2020, Tesla Motors ha annunciato la sua offerta pubblica iniziale al Nasdaq. 13.300.000 azioni ordinarie sono state emesse al pubblico ad un prezzo iniziale di US $17.00 per azione. L’IPO ha raccolto ben 226 milioni di dollari per la società. È stata la prima casa automobilistica americana ad andare in borsa, dopo la Ford Motor Company che ebbe la sua IPO nel 1956, e entro il 2020 Tesla ha raggiunto un valore di mercato pari alla metà di quella di Ford.

Nel mese di novembre del 2020, le azioni di Tesla sono scese più del 20 per cento, dopo la notizia di un incendio della Model S. Per ovviare a ciò, nei mesi successivi Tesla ha sviluppato un sistema di protezione della batteria a costo zero per la Model S. Non è stato preso nessun ulteriore intervento normativo, anche se ci sono stati alcuni incidenti e più recentemente, nel gennaio 2020 una Model S ha preso fuoco in una stazione Supercharger norvegese.

Nonostante il calo, Tesla era ancora il top performer sull’indice Nasdaq 100 nel 2020. Tesla ha cercato di vendere 40.000 veicoli elettrici in tutto il mondo nel 2020, aggiungendo la Cina, Hong Kong, Giappone, e Australia alla lista dei paesi dove esporta automobili. In seguito, ha rivisto la sua previsione sulle vendite fino a 33.000 unità per il 2020 nel mese di novembre 2020.

Ad oggi, i dati più recenti inerenti le vendite complessive nel 2020 parlano di cifre record. Infatti, le auto consegnate sono state ben 245.000, un vero e proprio Boom per Tesla!

Questi numeri mettono l’azienda nei radar dei traders che vogliono investire in rinnovabili.

Comprare azioni Tesla: Previsioni 2020

Come avete avuto modo di capire, l’IPO di Tesla fu di soli 17 dollari per azione, e adesso i prezzi sono cresciuti esponenzialmente:

Tesla ha ormai catturato l’attenzione di tutti gli investitori che desiderano investire nel settore elettrico.

Da notare come il suo valore sia letteralmente esploso nel 2020. In un solo mese ha raddoppiato la sua quotazione, puntando con forza verso i $1.000/azione.

È quindi chiaro che stiamo parlando di un’azienda che risulta essere diversificata, che produce macchine sempre più avveniristiche e si sta espandendo anche nel mondo delle batterie domestiche (PowerWall) e il solare (grazie a SolarCity, azienda recentemente acquisita).

Per quanto riguarda le automobili, i nuovi modelli X e 3 stanno avendo un grande successo, ed i prezzi iniziano ad essere sempre più interessanti. Tesla potrebbe iniziare a produrre automobili per il mercato di massa a dei prezzi ragionevoli molto presto. Ma questo non è tuttavia ancora il momento e Tesla è ancora oggi considerata un’azienda produttrice di prodotti “Premium“.

C’è quindi un grande potenziale per gli investitori, che potranno avere dei grossi guadagni se Tesla continuerà su questa strada. Tuttavia, la tecnologia è molto innovativa, ma ancora non sappiamo se le batterie ed i veicoli di Tesla riusciranno ad essere durevoli nel tempo.

Tesla deve inoltre lavorare molto sulla produzione di massa per iniziare a macinare profitti. Questa è una caratteristica comune nella Silicon Valley, dove spesso non conta essere subito profittevoli, ma avere delle grandi idee per il futuro.

Model 3 e la Powerwall sono dei prodotti di massa che con grande probabilità, garantiranno un futuro assicurato a Tesla nei prossimi anni.

A detta degli analisti, il Target Price per il 2020 è di $500.

Azioni Tesla 2020: Le news

Il 2020 è stato un biennio inizialmente complicato per il CEO Elon Musk, il quale è stato coinvolto nel bel mezzo di numerose controversie. Ad esempio, le critiche dopo aver accusato di pedofilia uno dei soccorritori dei bambini intrappolati nella grotta in Thailandia.

Il tweet di Musk pubblicato nell’agosto del 2020, dove mostrava l’intenzione di rendere l’azienda privata, ha fatto scattare un’indagine della SEC, l’ente di regolamentazione USA. Uno dei primi effetti dell’indagine è stato l’ordine al CEO Elon Musk di abbandonare la presidenza dell’azienda per almeno 3 anni.

Se diamo uno sguardo all’andamento delle azioni, possiamo notare come le azioni Tesla siano crollate tra il 2020 ed il 2020. Il 2020 è stato infatti un anno molto negativo, che ha visto il titolo di Tesla in difficoltà tornare verso quota 200 dollari.

Secondo un articolo pubblicato recentemente sul New York Times, un esperto ha precisato quanto segue:

… Peter Henning, professore di giurisprudenza alla Wayne State University, ha dichiarato che il tweet di Mr. Musk è “divulgazione incompleta”, aggiungendo che se la SEC dovesse perseguire un caso di frode, le conseguenze potrebbero essere gravi.

“La penalità che spaventa tutti è il possibile ban dall’azienda”, ha affermato Henning. “Se la SEC dovesse sentenziare che Musk, con il suo Tweet, ha ingannato gli investitori, potrebbe venire allontanato dalla sua posizione presso l’azienda.”

Nonostante sia un CEO “problematico”, il possibile addio di Musk a Tesla porterà ad un calo dell’appeal di TSLA, che ha sempre contato sull’estro e genialità di Musk.

Mr. Musk deve anche fare i conti con una causa degli azionisti che contestano l’acquisizione di SolarCity da parte di Tesla, Solarcity è un’azienda specializzata in pannelli solari.

Tesla deve inoltre tentare di ricostituire i ranghi esecutivi e stabilizzare la produzione della Model 3, cercando di risolvere la grandissima volatilità dell’azienda. In molti credono che il produttore di veicoli elettrici Tesla Inc. sia pronto per dominare l’industria dei veicoli elettrici. I dati dimostrano che hanno accumulato perdite nette ogni anno in cui l’azienda è stata in attività.

Tesla: Gli scenari futuri

Nel 2020, la Tesla Model S è stata la quarta automobile elettrica più venduta al mondo e l’automobile del segmento premium più venduta al mondo. La Model 3 è l’auto elettrica più venduta negli USA nel 2020.

Nel mese appena terminato, quello di Settembre 2020, le auto elettriche hanno fatto registrare una forte crescita in termini di immatricolazioni. Tesla ne è stata la regina indiscussa, con oltre 320 automobili vendute ogni mese solo in Italia.

Se guardiamo al totale del 2020, scopriamo che da gennaio a settembre si sono vendute in Italia 7.707 auto elettriche. Dunque, il traguardo delle 10 mila unità immatricolate in un anno è ormai a portata mano, grazie anche alla spinta arrivata dagli incentivi.

Addirittura, in Olanda Tesla ha conquistato la prima posizione nella classifica di automobile vendute. La società americana ha venduto 5.768 Model 3 a settembre, facendo dell’Olanda il più importante mercato europeo per Tesla

A prescindere dall’andamento delle azioni Tesla, ricordiamo che con le piattaforme di trading CFD come eToro è possibile investire sia al rialzo che al ribasso nei titoli Tesla, guadagnando a prescindere della direzione del mercato.

Elon Musk: chi è il genio di Tesla

Elon Musk Azioni Tesla

Sicuramente la prima persona che il nome Tesla evoca non è solo Nikola, il genio vissuto 2 secoli fa; ma anche Elon Musk, l’amministratore delegato di Tesla, Space X e The Boring Company.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Elon Reeve Musk, è un magnate ed investitore. Possiede passaporto Sud Africa, Canada, USA. È il CEO, Fondatore e Progettista di SpaceX; co-fondatore, CEO e Progettista di Tesla, Inc; co-fondatore e CEO di Neuralink; e co-fondatore di PayPal. Nel dicembre 2020, si piazzò al ventunesimo posto della classifica Forbes degli uomini più potenti. Ad agosto 2020 ha un patrimonio di 20.2 miliardi di dollari e si trova al 46esimo posto tra le persone più ricche al mondo.

Nato a Pretoria, Sud Africa, Musk ha iniziato a programmare già alla tenera età di 10 anni. Si trasferì poi a 17 anni per frequentare la Queen’s University. Successivamente si trasferì due anni dopo alla University of Pennsylvania, dove prese la laurea in economia dalla Wharton School e una laurea in fisica.

In seguito, Musk ha iniziato il suo Ph.D. in fisica applicata e materiali scientifici alla Stanford University nel 1995 ma abbandonò dopo due giorni per iniziare la sua carriera imprenditoriale. Cofondò zip2, un’azienda software.

Musk ha quindi fondato X.com, una banca online. Si è fuso con Confinity nel 2000 e più tardi quell’anno è diventato PayPal, che è stato acquistato da eBay per $ 1,5 miliardi nell’ottobre 2002.

Nel maggio 2002, Musk ha fondato SpaceX, un’azienda produttrice di servizi aerospaziali e di servizi di trasporto spaziale, di cui è amministratore delegato e lead designer. Ha contribuito a finanziare Tesla, Inc., un produttore di veicoli elettrici e pannelli solari, nel 2003, e ne è diventato il CEO e il progettista. In seguito, a metà del 2006, ha ispirato la creazione di SolarCity, una società di servizi di energia solare che è ora una controllata di Tesla, e opera come presidente.

In tempi più recenti, Musk ha co-fondato OpenAI, una società di ricerca senza fini di lucro che mira a promuovere l’intelligenza artificiale amichevole. Nel luglio 2020, ho co-fondato Neuralink, una società di neurotecnologie focalizzata sullo sviluppo di interfacce cervello-computer, ed è il suo CEO. Nel dicembre 2020, Musk ha fondato The Boring Company, una società di infrastrutture e costruzione di gallerie.

In definitiva, un vulcano di idee e di potenzialità che stanno spingendo Tesla al successo.

Considerazioni conclusive

Come abbiamo visto in questa guida, sono presenti numerose piattaforme che consentono di investire nelle azioni Tesla. Queste piattaforme offrono un conto reale + demo, assenza di commissioni e consentono anche di acquistare oppure di vendere allo scoperto i titoli del colosso di Palo Alto.

Il futuro di Tesla, società quotata al Nasdaq, è ancora incerto dal momento che la società si trova ancora in fase di Start-up. I prossimi anni saranno cruciali per decretare la buona riuscita del progetto a lungo termine dell’azienda di Elon Musk. Tesla è un’azienda che da anni sta lottando per rendere il suo modello di business profittevole, questa sarà una delle più grandi sfide. Nel frattempo, sempre più costruttori stanno abbracciando la filosofia elettrica.

Tutti i principali costruttori automobilistici hanno modelli elettrici disponibili o li presenteranno molto presto. Alcune di queste auto sono più economiche rispetto alla model 3, ma altre case come Mercedes, VW e Jaguar stanno mettendo in commercio modelli elettrici di lusso che entrano direttamente in competizione con le auto di Tesla.

Prima di investire in questo titolo consigliamo di analizzare attentamente l’andamento storico così come i dati finanziari, al fine di valutare nel migliore dei modi lo stato di salute dell’azienda. Tra l’altro, questa società rientra nella lista delle migliori azioni da comprare nel 2020.

Infine, consigliamo sempre di scegliere piattaforme affidabili, regolamentate e senza commissioni! Ecco di seguito i Link per testarle al meglio su un conto Demo gratuito:

Ad oggi Tesla è una società in grande crescita, con previsioni ottimistiche per il 2020. Acquistare le sue azioni è considerato un buon investimento.

Sicuramente su piattaforma specializzate in CFD, per un acquisto immediato, sicuro e senza commissioni. Piattaforme come eToro sono la scelta più opportuna.

Registrandosi presso un Broker specializzato in CFD. Con queste piattaforma è possibile investire anche solo €10.

Per il 2020, gli analisti ipotizzano un prezzo di $500/azione.

Si, operando con i contratti CFD e su piattaforme come eToro. In questo caso non ci sono commissioni fisse.

Comprare Azioni Tesla: guida, quotazione e previsioni [2020]

In quanti sognano di comprare azioni Tesla? La casa automobilistica che vale di più nella storia americana fa dell’ecosostenibilità il suo cavallo di battaglia ed in un decennio ha praticamente stravolto il mercato automobilistico.

In questa guida esploreremo il business di questa società, le quotazioni in tempo reale del titolo TSLA, le previsioni sul titolo, le migliori piattaforme per investire e tutti i più preziosi consigli per operare su questo titolo molto richiesto.

Ci occuperemo anche delle migliori piattaforme per investire nelle azioni di Tesla, come ad esempio eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale). A proposito di eToro: questa società è stata fondata nel 2006 ed è regolamentata in europa dall’ente CySEC (109/10) ed autorizzata in italia dalla CONSOB. Consente di investire facilmente e senza commissioni su migliaia di azioni (tra cui anche Tesla). Parleremo più nel dettaglio di questa soluzione tra poco, ma adesso partiamo dalla domanda che ci fanno in molti: comprare Azioni Tesla conviene?

Comprare Azioni Tesla

Comprare azioni Tesla conviene?

Tra tutte le case automobilistiche, la Tesla è senza dubbio quella più menzionata dai canali finanziari come CNBC o Bloomberg TV. Nonostante la sua capitalizzazione non sia al livello di mostri sacri come Toyota e Volkswagen, Tesla in pochi anni è riuscita a farsi spazio tra i 10 titoli automobilistici a più grande capitalizzazione di mercato. Nel 2020 ha superato gli 80 miliardi di dollari di valore, diventando l’azienda con il valore più alto in tutta la storia degli Stati Uniti (al momento della scrittura, vale quanto Ford e General Motors messe insieme). Questa azienda si trova ogni anno ai primi posti delle società più innovative insieme ad Apple, Microsoft e Google.

Per capire se conviene veramente comprare azioni Tesla è necessario studiare approfonditamente i fondamentali, come i risultati finanziari, che vengono pubblicati ogni trimestre.

Inoltre, è importante osservare il grafico della quotazione delle azioni Tesla, in modo da capire nel migliore dei modi se conviene comprare azioni Tesla.

Dopo aver analizzato attentamente ciò, sarà possibile procedere con l’investimento nel mercato Tesla, attraverso una piattaforma di trading sicura e regolamentata.

Se dovessimo fare un esempio, possiamo dire che il modo più conveniente per acquistare azioni Tesla è su una piattaforma sicura e regolata come eToro (clicca per visitare il sito), che da anni si propone come una soluzione all-in-one molto apprezzata per investire sui mercati borsistici.

Tesla Elon Musk

Il titolo di Tesla è uno di quelli ad avere più pressione da parte dei media, in molti stanno seguendo con grande attenzione i dati finanziari e le novità dell’azienda guidata dal magnate sudafricano naturalizzato statunitense Elon Musk.

Le azioni Tesla sono molto cercate su google, questo significa che le persone che desiderano comprare Azioni Tesla sono numerose.

Azioni Tesla Quotazione 2020

Se diamo uno sguardo all’andamento e quotazione di TSLA, vedremo che il settore automotive elettrico è molto apprezzato tra gli investitori. Il titolo di Tesla si è mosso al rialzo con un trend a lungo termine molto positivo.

Il grafico parla da solo: al momento della scrittura dell’articolo, il titolo Tesla vale oltre 542 dollari/azione, con una capitalizzazione di mercato superiore ai 97 miliardi di dollari.

Chi ha investito al rialzo negli anni con Tesla, credendo nell’avvincente “sfida” di Musk al settore automobilistico, ha ottenuto dei profitti molto interessanti. Ma c’è ancora tempo per ottenere grandi soddisfazioni da questo titolo, dato che il mercato automotive elettrico è ancora agli inizi della sua espansione.

Il settore PEV (Plug-in electric vehicle) ha attualmente una quota di mercato molto piccola, ma che continua quasi a raddoppiare ogni anno. Nel 2020 le auto elettriche rappresentavano il 4,6% della quota di mercato globale, circa il doppio del 2020).

Tesla: breve storia della società

Entriamo più nel dettaglio del protagonista di questa guida: Tesla. Questa azienda è nata in California, e rappresenta l’avanguardia del settore automotive elettrico. Tesla possiede anche SolarCity, un’azienda manifatturiera di pannelli solari.

Come abbiamo visto in precedenza, l’azienda può vantare una capitalizzazione di mercato all’incirca di 50 miliardi di dollari. La fabbrica principale dell’azienda si trova a Fremont, in California.

Tesla Fabbrica a Fremont California

Attualmente la Tesla commercializzata Model S, Model X e Model 3, auto completamente elettriche. Nei prossimi anni sono attesi nuovi modelli, come il pickup Cybertruck ed il suv compatto Model Y. L’azienda produce anche le batterie domestiche Powerwall e Powerpack, pannelli solari ed altri prodotti correlati.

Il nome dell’azienda è un omaggio a Nikola Tesla, un visionario della fisica. Il miliardario e celebre imprenditore Elon Musk è il fondatore ed il CEO di Tesla. Musk è stato costretto a lasciare la presidenza dell’azienda per tre anni a seguito dell’inchiesta SEC di fine 2020 dovuta ad alcuni tweet controversi pubblicati dal visionario sudafricano senza il consenso della CONSOB statunitense.

Tesla arrivò in borsa il 29 giugno 2020, in quel giornola Tesla Motors Incorporated lanciò la sua IPO sulla borsa del Nasdaq.

L’azienda mise a disposizione 13,3 milioni di azioni al prezzo di $ 17 per azione, raggiungendo un totale di $ 226,1 milioni. Nel giorno dell’IPO, le azioni di Tesla Motors aumentarono del 40,53% per chiudere a $ 23,89.

Il modello di Business di Tesla

Il modello di business Tesla è ciò che ha reso grande questa azienda. Prima di comprare azioni Tesla, è di fondamentale importanza studiare come lavora. Il modo migliore e più veloce è studiare come Tesla “fa i soldi”. Per capirlo, è necessario tornare indietro nel tempo, quando Tesla produsse la sua prima automobile elettrica (su base Lotus): la Tesla Roadster.

Il segreto del successo di Tesla è proprio il Business Model. Tesla non ha né inventato l’auto elettrica e nemmeno l’auto elettrica di lusso. Ciò che ha fatto Tesla, è stato creare quello di creare un modello di business di successo presentando allo stesso tempo delle automobili elettriche innovative (e a prezzi sempre più abbordabili) sul mercato.

La Tesla Roadster ed Elon Musk

Come dicevamo, Tesla iniziò il suo business con la Tesla Roadster nel 2008.

Invece di produrre in massa un’automobile economica, Tesla (che nel 2008 era solo una piccola startup) decise che era più conveniente creare poche unità esclusive di un’auto sportiva elettrica basandosi sul telaio e carrozzeria di un modello a combustione già esistente (la Lotus Elise).

La Roadster è stata la prima automobile elettrica sportiva a venire commercializzata, e la prima vettura interamente elettrica di serie, omologata per l’utilizzo su strada ad utilizzare celle di batteria agli ioni di litio.

In 4 anni Tesla riuscì a vendere 2500 Roadster e porre le fondamenta per il suo brand e modello di business, che si basa sulla vendita, assistenza tecnica e ricarica dei suoi veicoli elettrici.

Tesla a Milano

  1. Vendite dirette: la particolarità del modello di business di Tesla rispetto alle altre case automobilistiche è che questa azienda non utilizza intermediari. Vende infatti direttamente le sue automobili, sia online che in negozi. Tesla è riuscita ad ottenere ciò creando una rete di punti vendita proprietari. In Italia uno dei più famosi è quello presente in Piazza Gae Aulenti a Milano.
  2. Assistenza: Tesla ha integrato l’assistenza in molti punti vendita. L’azienda crede fermamente che aprire un nuovo punto assistenza in una nuova area corrisponde ad un aumento della domanda.
  3. Rete di ricarica: grazie alla rete di colonnine Supercharger sparsi nel globo, i proprietari di automobili Tesla possono ricaricare la loro macchina in 30 minuti (il servizio è gratuito per model S e X). La premessa dietro questa rete è quella di velocizzare il tasso di adozione delle automobili elettriche. Senza la possibilità di caricare “al volo” i propri veicoli, le automobili elettriche di Tesla avrebbero dovuto affrontare uno scoglio insormontabile per quanto concerne l’adozione di massa.

Tesla Powerwall

Come abbiamo affermato in precedenza, Tesla non vende solo automobili. Nel 2020 infatti ha anche introdotto una linea di batterie domestiche, chiamate Powerwall, che possono essere utilizzate come sistemi di accumulo di energia nelle case o nelle aziende.

Il tetto solare di Tesla e Solarcity

Queste batterie sono state pensate per connettersi con un sistema di energia solare, e possono essere utilizzate come sistema di backup quando l’alimentazione viene interrotta o quando la domanda di picco è elevata. Tesla vende anche pannelli solari, attraverso l’azienda Solarcity.

Come abbiamo visto, Tesla è entrata nel business automotive per la prima volta con la Roadster. Nel 2020, dopo l’introduzione della berlina Model S, aveva già smesso di produrre la Roadster. Tesla ha poi iniziato a consegnare il suo primo SUV, Model X, a settembre 2020. Le prime consegne di Model 3 sono iniziate a dicembre 2020.

L’azienda è al lavoro sul nuovo modello di Roadster (considerata l’auto più veloce al mondo, con uno 0-100 in 1.9 secondi) e consegnerà a breve il camion elettrico Tesla Semi. In arrivo anche il mini-suv Model Y e l’innovativo pickup Cybertruck.

Il modello di business solidissimo e a 360 gradi di questa società è dunque il segreto che ha consentito al titolo di ottenere grandi guadagni.

Come comprare Azioni Tesla

Adesso che abbiamo visto nel dettaglio Tesla, vediamo come acquistare le sue azioni. Quali sono le migliori piattaforme in assoluto per investire in questo settore?

Se anni fa il modo più comune di acquistare titoli era quello di rivolgersi in banca, oggi le abitudini degli utenti sono profondamente cambiate. Ciò è avvenuto per alcuni motivi:

  • Commissioni: le commissioni in banca o con piattaforme bancarie sono alte e non consentono di effettuare un trading sostenibile. Spesso si parla di svariate decine di euro anche solo per aprire una singola posizione (il costo aumenta secondo numerosi fattori: come la dimensione e il numero delle trades).
  • Servizio clienti: le piattaforme di trading bancarie che abbiamo provato hanno un servizio clienti non all’altezza. Le opinioni e recensioni sul supporto clienti sono molto negative. Sono in molte le persone che vengono lasciate al proprio destino non appena c’è un problema sulla piattaforma. Gli utenti alle prime armi, quelli che necessitano di più assistenza, non ricevono nemmeno un’aiuto per incominciare. Spesso con i broker bancari persino il conto di trading demo è a pagamento.
  • Difficoltà di utilizzo: investire con le banche è un’esperienza che spesso pone molte barriere tra l’utente ed i mercati. Ad esempio la piattaforma di trading risulta complessa e spesso le funzioni non sono intuitive.
  • Deposito minimo: per usare questi broker è necessario un conto corrente bancario e un deposito minimo molto alto.

Azioni Tesla CFD

Vediamo quindi quali sono le piattaforme sicure ed affidabili per comprare azioni Tesla. Attualmente, la migliore soluzione per investire con sicurezza, facilmente e con i costi più bassi del mercato è rappresentata dai CFD. CFD è l’acronimo di “Contratti per Differenza”, un prodotto finanziario che venne introdotto in Gran Bretagna nei primi anni ’90. Ha come vantaggio principale l’assenza di commissioni e la possibilità di investire sia al rialzo che al ribasso su praticamente qualsiasi asset.

Il CFD delle azioni di Tesla ad esempio, è un contratto il cui prezzo traccia in tempo reale la quotazione del titolo di Tesla. Con I contratti per differenza è possibile guadagnare in qualsiasi situazione, sia quando il titolo sale, sia quando il titolo scende. Oltre a comprare un titolo, è possibile venderlo allo scoperto.

Esempio: Se decidi di acquistare il titolo Tesla, ed il suo prezzo sale, otterrai un guadagno. Se decidi invece di vendere allo scoperto le azioni Tesla, ed il suo prezzo scende, otterrai un guadagno.

Si guadagna in base alla grandezza della posizione, leva finanziaria ed anche secondo l’ampiezza del movimento sul mercato.

I CFD sono uno degli strumenti più apprezzati per investire sulle azioni. Gli utenti che li usano apprezzano la grande semplicità di utilizzo e la versatilità con la quale è possibile investire. Per investire in azioni con i CFD di Tesla, basta infatti cliccare un bottone.

Con I broker bancari invece, è possibile sostante acquistare un asset ed aspettare che, prima o poi, il prezzo del titolo salga. I mercati sono però imprevedibili ed è impensabile che un titolo possa sempre, tutto l’anno, muoversi al rialzo. Con i migliori broker CFD è possibile aggirare questo problema, grazie alla grande libertà che questo strumento offre.

Esistono oggi alcune piattaforme affidabili, che abbiamo recensito e che utilizziamo da anni, che possiamo consigliare per comprare azioni Tesla.

Per esempio, tre delle migliori piattaforme dove comprare azioni Tesla sono eToro ed Investous.

Migliori piattaforme per Comprare Azioni Tesla

Di seguito potrai trovare le migliori piattaforme che consentono di investire nelle azioni di azioni Tesla.

Abbiamo scelto le migliori due piattaforme di trading in assoluto dove è possibile comprare azioni “TSLA” (Tesla). Abbiamo già menzionato questi broker, adesso vediamo nel dettaglio quali sono i vantaggi e le peculiarità di ognuna di queste soluzioni.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: investous
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis

Segnali di trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni

Comprare Azioni Tesla con eToro

La piattaforma di trading eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale), presentata nel 2007 ed oggi con più di 10 milioni di utenti, è una delle soluzioni più all’avanguardia presenti al momento. Grazie alla semplicità ed intuitività della piattaforma, crediamo fermamente che eToro rappresenta la soluzione migliore per chi inizia a muovere i primi passi sui mercati.

Con eToro è possibile acquistare azioni Tesla senza commissioni, e di scegliere liberamente se comprare o vendere allo scoperto il titolo.

I fratelli Assia, inventori di questa piattaforma, ebbero l’idea di creare una piattaforma di trading che unisse gli aspetti social di Facebook e Twitter con le moderne piattaforme di Trading finanziarie. Nacque quindi il primo concetto di Social Trading, dove oggi è possibile seguire, commentare e addirittura copiare in automatico le mosse dei migliori investitori presenti sul mercato.

Il sistema di copia avviene per mezzo del sistema brevettato chiamato CopyTrader. Questo sistema consente di cercare i trader migliori e di copiare alla perfezione la loro operatività. Chi copia guadagna in base al rendimento del trader copiato ed il capitale investito su di lui.

Comprare Azioni Tesla con Investous

Investous, piattaforma regolamentata in europa da CySEC e registrata in Italia dalla CONSOB, consente di investire in azioni Tesla con spread bassi, no commissioni e con un interfaccia semplice ed intuitiva.

Investous si trova al momento tra i primi posti negli indici di gradimento degli utenti. L’azienda venne fondata 10 anni fa ed in pochi anni è riuscita ad ottenere un successo di rilievo.

Questa piattaforma ha da sempre messo al primo posto la semplicità d’utilizzo, unita ad una tecnologia all’avanguardia. Il broker offre anche una formazione gratuita per gli utenti che si stanno avvicinando al mondo delle azioni e della finanza in generale.

Questo broker mette a disposizione un corso di trading che spiega nel dettaglio come guadagnare sui mercati. Il corso è strutturato in capitoli ed è esente da termini tecnici troppi difficili, ma si concentra bensì sulla pratica. Per ottenere il corso di Investous gratuitamente, clicca qui.

Per gli utenti esperti (ma anche alle prime armi) con Investous è anche possibile ottenere gratuitamente dei suggerimenti per operare sui mercati: stiamo parlando dei segnali (o notifiche) di trading.

Chi investe in Azioni Tesla, potrà dunque ricevere dei suggerimenti in tempo reale che lo aiuteranno ad investire al momento giusto nel titolo. Clicca qui per ottenere gratuitamente le notifiche di Investous

Quotazione Prezzo Azioni Tesla in Tempo Reale

Nel grafico qua sopra puoi trovare le quotazioni ed i dati di mercato aggiornati in tempo reale del titolo Tesla. Il grafico ci è offerto gentilmente dalla piattaforma di trading Plus500 (clicca qui per visitare il sito ufficiale), una delle migliori soluzioni attualmente esistenti per investire con le azioni dell’azienda Statunitense.

Aprendo un conto di trading gratuito con Plus500 potrai utilizzare i grafici, le analisi tecniche e fondamentali sul titolo e molto altro ancora. Ancora prima di investire, studiare approfonditamente un titolo è il modo migliore per essere certi di entrare a mercato con le condizioni più favorevoli possibili.

Con Plus500 puoi investire sia in demo che in modalità reale sul titolo Tesla. Il conto di trading demo è completamente gratuito: sarà possibile esercitarsi sui veri prezzi di mercato provando qualsiasi tipo di strategia operativa, senza rischiare però di investire i propri fondi (i fondi forniti sono virtuali).

Quando ti sentirai pronto per investire con fondi veri nel titolo di Tesla, tutto quello che dovrai fare sarà passare al conto di trading reale Plus500. Uno dei vantaggi più interessanti di Plus500 sono i costi di trading: tra i più bassi in europa, grazie all’assenza di commissioni e degli spread bassi e fissi.

Plus500 è una piattaforma globale, regolamentata CySEC e registrata CONSOB, attiva da oltre 10 anni. La sicurezza e semplicità sono in prima linea, grazie alle numerose funzionalità di controllo delle posizioni, come i parametri per impostare il risk management oppure la segregazione dei fondi in conti separati da quello del broker, nel pieno rispetto delle normative europee MiFID.

Azioni Tesla Previsioni 2020 Quotazione

La Tesla è una delle aziende in assoluto più interessanti e i giornali non fanno altro che parlare ogni giorno delle azioni dell’azienda Californiana. Elon Musk è un visionario e le automobili elettriche rappresentano il futuro della mobilità. Tesla sta gettando le basi per dominare quel futuro, che ormai è diventato il presente. Il nome della società Tesla è diventato sinonimo di veicoli elettrici.

Tesla ed il business del Litio

Tesla sta investendo anche importanti risorse nelle miniere di litio e nella produzione di batterie. Il potenziale è senza dubbio molto grande. Persino Goldman Sachs si riferisce al litio come “la nuova benzina“.

Il litio è un metallo leggero, bianco-argento, utilizzato per creare vetro resistente al calore, ceramiche e lubrificanti. È utilizzato in una miriade di applicazioni industriali e vitale per la produzione di acciaio e alluminio. Nel campo del trattamento farmacologico, è ampiamente usato per alleviare la depressione ed il disturbo bipolare.

Tuttavia, il principale fattore di crescita per il litio è l’aumento della domanda di batterie agli ioni di litio utilizzate per alimentare veicoli elettrici e immagazzinare energia rinnovabile come il solare.

Secondo la società di ricerche di mercato IHS Markit, le batterie agli ioni di litio rappresentano la forma di accumulo di energia in più rapida crescita e rappresenteranno una parte dell’80% circa delle installazioni di stoccaggio entro il 2025.

Elon Musk ha indicato che ha come obiettivo una fornitura di litio per costruire abbastanza batterie per alimentare 500.000 auto elettriche Tesla all’anno entro il 2020.

Tesla ha preceduto la concorrenza costruendo la sua fabbrica gigafactory che produce circa 35 gigawatt di batterie al litio all’anno.

Nel 2020 Tesla ha aperto i battenti alla gigafactory a Sparks, in Nevada, e nel gennaio 2020 l’impianto ha lanciato ufficialmente la produzione di batterie per auto. Tesla ha piazzato di proposito la fabbrica in uno stato che è una vasta fonte di litio.

Credit Suisse ha affermato che la domanda di litio potrebbe superare l’offerta del 25% nel 2020.

Le novità del 2020 per Tesla

Il 2020 è stato un anno cruciale per il titolo di Tesla, l’azienda è riuscita a chiudere l’anno passando da una perdita ad un profitto. Il 2020 era iniziato con consegne deludenti per chiudersi con consegne record e da una fase di ricostruzione che è poi terminata una grande crescita.

L’azienda è riuscita a ridurre i suoi costi concentrando le vendite esclusivamente tramite i canali online e tagliando la sua forza lavoro. Allo stesso tempo, l’azienda ha ristrutturato il suo portafoglio di prodotti e aggiornato il prezzo di alcuni modelli.

Tesla ha gettato le basi per una grande crescita. Un esempio? La costruzione in tempo record della fabbrica Gigafactory 3 a Shanghai, Cina.

Il 2020 di Tesla sarà dedicato alla diminuzione dei costi e l’aumento dei volumi. Nel 2020 l’azienda ha iniziato la produzione della Model 3 presso la Gigafactory 3.

Gran parte degli analisti si aspettano che l’azienda possa riuscire ad avere un incremento graduale della produzione, senza errori. Del resto, Tesla ha imparato le lezioni ottenute durante i tentativi di aumento della produzione dei modelli Model X, S e 3 e negli Stati Uniti.

La Cina è un mercato gigantesco per i veicoli elettrici. Sebbene la domanda di veicoli di questo tipo sia diminuita negli ultimi mesi, è ancora enorme rispetto a quella degli altri paesi. Tesla intende attingere a questa richiesta. Si sta concentrando sul lancio di un prodotto competitivo ed a buon prezzo. Recentemente, Bloomberg ha riferito che la società sta valutando una riduzione del 20% del prezzo dell’auto Model 3 cinese durante la seconda metà del 2020. Tesla sarà in grado di farlo acquistando più componenti localmente che importandoli.

Tesla e i problemi con i debiti

Tra tutti, quello che ci preoccupa di più è il debito totale dell’azienda. Al momento della scrittura dell’articolo il debito totale ammonta a $ 13,4 miliardi; il rapporto totale debito/capitale netto è di ben 254,64. Il totale in cassa ci sono “solo” $ 2,2 miliardi. L’azienda perde costantemente quote di produzione e lotta con problemi tecnologici di vario tipo, oltre agli incidenti mortali avvenuti durante i test.

Secondo Goldman Sachs (NYSE: GS), Tesla necessiterà di 10,5 miliardi di dollari di nuovo capitale fino al 2020 per continuare le sue operazioni e raggiungere i suoi target di crescita. Si tratta di una cifra molto difficile da raggiungere.

Il pericolo maggiore per le azioni è però lo stesso Elon Musk, che con la sua genialità unita ad una personalità imprevedibile è in grado di fare il bello ed il cattivo tempo in Tesla.

Tra tutti gli episodi accaduti negli ultimi anni, segnaliamo quello avvenuto nel 2020: Musk venne obbligato dalla SEC a lasciare per tre anni la presidenza dell’azienda e a pagare una multa da 40 milioni di dollari.

Questo avvenne in seguito ad alcuni Tweet dello stesso Musk, dove affermava di aver pronto il piano per rendere Tesla un’azienda privata e quindi non più quotata in borsa. Questo portò il titolo Tesla a salire vertiginosamente, per poi crollare.

Elon Musk potrebbe quindi salvare o mandare in rovina l’azienda, che adesso inizia ad avere sempre più competizione dagli altri colossi, che stanno (timidamente) entrando nella tecnologia dei motori elettrici e delle batterie al litio e possono vantare delle finanze ben più stabili.

Tesla è quest’anno diventata lI problemi dell’azienda sono sotto gli occhi di tutti: continui ritardi della produzione, problemi nel software delle sue sofisticatissime auto elettriche, utili traballanti ed un CEO innovatore ma a volte imprevedibile.

Fortunatamente, investire con piattaforme CFD come Investous, come abbiamo visto è possibile sia al rialzo che al ribasso. È possibile dunque guadagnare sia nel caso in cui l’azienda dovesse avere un annata negativa, sia nel caso in cui le azioni Tesla continueranno a splendere.

Periodo Azioni Tesla Previsioni Prezzo
Scenario più ottimista Scenario più pessimista
2020 $400 $300
2021 $500 $200
2022 $700 $100
+5 anni $1000 $50

Domande Frequenti sulle Azioni di Tesla

In molti preferiscono acquistare azioni Tesla attraverso un operatore bancario di fiducia. Per iniziare subito ad acquistare azioni Tesla in banca è necessario contattare la propria banca di fiducia e chiedere se è presente la possibilità di comprare azioni Tesla.

Mentre banche ed altre tipologie di istituti finanziari applicano delle commissioni molto alte sul trading, esistono piattaforme di trading CFD come eToro.com. Questa piattaforma consente di investire in azioni Tesla senza commissioni e senza costi.

Chi opta di operare su azioni Tesla tramite piattaforme di trading online CFD come eToro, ha a disposizione due opzioni d’investimento: Comprare Azioni Tesla oppure Vendere allo scoperto azioni Tesla. In questo modo l’investitore può guadagnare in qualsiasi Tesla di mercato: sia che il prezzo salga che scenda.

Azioni Tesla: Quotazione, Previsioni 2020 Conviene Investire?

Conviene comprare azioni Tesla, com’è l’andamento della quotazione del titolo delle auto elettriche di Elon Musk?

Nel 2020 le azioni Tesla Motors saranno un investimento sicuro, diceva Morgan Stanley e accidenti se aveva ragione.

La quotazione di questo titolo ha avuto diverse difficoltà, come si può vedere dal grafico, ma nel 2020 ha ripreso la sua corsa fino ad arrivare a una capitalizzazione che ha fatto sicuramente la fortuna di tanti investitori che ci hanno creduto.

Secondo Noi, si tratta di un titolo nel mirino di speculatori , un investimento molto rischioso che però può dare dei grandi ritorni e grossi guadagni. E’ la tipica azione con una azienda che tutto il mondo conosce, che avrà sicuramente un futuro importante ma anche ancora non guadagna soldi.

Renaissance Technologies, ha aggiunto più di 3 milioni di azioni di Tesla alle sue partecipazioni nel quarto trimestre dello scorso anno, poiché le azioni del produttore di veicoli elettrici si sono catapultate più in alto, secondo i documenti pubblici.

L’hedge fund fondato da James Simons, considerato il primo investitore basato su criteri quantitativi, possedeva 3,9 milioni di azioni di Tesla alla fine del 31 dicembre, con la partecipazione della società nel portafoglio di Renaissance che è passata dallo 0,1% nel precedente trimestre all’1,3%, secondo il sito di tracciamento dei file Whalewisdom .

Gli acquisti sarebbero arrivati ​​mentre le azioni di Tesla TSLA, -1,28% stavano aumentando di molto, punendo un certo numero di investitori con posizioni corte che avevano scommesso che la cara Silicon Valley gestita da Elon Musk avrebbe visto presto crollare il suo prezzo. Invece, le azioni di Tesla sono aumentate del 142% negli ultimi tre mesi e sono più che raddoppiate dall’inizio del 2020, secondo i dati di FactSet.

In confronto, il DIA Jones Industrial Average DJIA, -0.01% ha guadagnato il 4,2% su un periodo di tre mesi e il 2,4% finora quest’anno, mentre l’indice S&P 500 SPX, -0.02% è salito del 7,9% negli ultimi tre mesi e del 4,2% nell’anno in corso. Il COMP-0,13% Nasdaq Composite carico di tecnologia ,-0.13% ha registrato un progresso di quasi il 14% negli ultimi tre mesi e finora ha ottenuto un guadagno dell’8,3% nel 2020.

Secondo alcuni calcoli, Simons è uno dei trader quantitativi più famosi di sempre. Si è ritirato dalle operazioni quotidiane della società nel Rinascimento un decennio fa, ma è ancora coinvolto nella società.

Per i suoi sforzi, si classifica al n. 21 nella lista dei ricchi di Forbes , con un patrimonio netto di $ 21,6 miliardi.

La principale offerta di investimento di Renaissance è il fondo medaglione di punta, che ha generato un rendimento annuo medio del 39% dal 1988 al 2020, nonostante le commissioni ricche, che attualmente includono una gestione del 5% e commissioni di performance del 44% .

Tali costi non hanno impedito a Medallion di sovraperformare il Berkshire Hathaway BRK.A di Warren Buffett ,+ 0,19%BRK.B, + 0,15% nello stesso periodo di 30 anni, scrive Nick Maggiulli di Ritholtz Wealth Management .

Il fondo Medallion limita le sue attività a circa $ 10 miliardi ed è disponibile solo per i dipendenti del Rinascimento.

Da parte sua, Tesla ha completato un’offerta secondaria da $ 2 miliardi venerdì e gli analisti hanno continuato a mantenere una visione rialzista della società. L’analista di Bernstein Toni Sacconaghi ha quasi raddoppiato il suo obiettivo di prezzo , descrivendo il costruttore di veicoli come lo “stock” di possibilità “definitive”. Sacconaghi ha aumentato il suo obiettivo di prezzo a $ 730, che era ancora al di sotto dei livelli attuali a $ 845, da $ 325. “Le entrate nel 2020 dovrebbero aumentare del 30,3% a circa $ 32 miliardi, e si prevede che gli utili saliranno a $ 8,68 per azione da $ 0,20 per azione nel 2020”, hanno scritto i ricercatori di Whalewisdom .

Oltre a Renaissance Tech, JPMorgan Chase & Co. JPM, + 0,17% è stato visto acquistare all’incirca 2,2 milioni di azioni di Tesla nell’ultimo periodo, portando la sua posizione a 2,5 milioni, secondo i dati di Whalewisdom.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: