Come funziona il deposito minimo sui siti di trading online

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Contents

Trading online: cos’è e come funziona? Ecco come iniziare

Il trading online è una truffa o una reale opportunità di guadagno? Come guadagnare con il trading online in borsa ?

�� Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Trading in sicurezza, e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Se investi online sui mercati finanziari o vuoi iniziare a farlo e quindi sei un principiante, procediamo a fornire subito le risposte a questo interrogativo, partiamo con il nostro approfondimento finanziario di oggi.

Per rispondere a questa domanda dobbiamo per un attimo comprendere cos’è il trading online e capire come fare trading online. Nel corso di questo nostro approfondimento tratteremo proprio di questi argomenti.

I trader professionisti potranno invece continuare ad utilizzare qualsiasi livello di leva finanziario offerto dal broker scelto.

Prima di tutto precisiamo che il trading online rappresenta oggi un settore in grande crescita. Esso ti permette di investire sui mercati finanziari tramite internet ed è uno strumento in grado di suscitare grande interesse.

Sono tanti i trader che ogni giorno fanno soldi investendo sui mercati. Come ci riescono? Grazie ai broker online regolamentati ed autorizzati che hanno reso possibile l’investimento in borsa da casa.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni
  • Licenza: CySEC;
  • Opzioni Forex;
  • Deposito min: 10€.
Opzioni Forex – deposito minimo basso Prova GratisIQ Option opinioni
  • Licenza: FKTK
  • Forex e CFD
  • Deposito minimo: 100 euro
Conto Demo ECN gratuito – data feed completo Prova GratisDukascopy opinioni
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova GratisIG opinioni
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA – leva finanziaria alta Prova GratisIC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Oggi è possibile investire in maniera molto più semplice rispetto al passato! Questo presuppone per alcuni versi che fare trading online sia un gioco da ragazzi.

Attenzione!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Il trading online (TOL) rimane sempre “un tipo di investimento molto pericoloso” che potrebbe comportare anche la perdita dell’intero capitale investito.

Per ovviare a questo i broker ti permettono di usufruire di corsi formazione gratuita o a pagamento. Questi hanno lo scopo di farti comprendere cos’è il trading online e come fare trading in maniera seria e professionale.

Trading online truffa?

Come fare trading online?

Semplicemente con un dispositivo (computer, tablet o smartphone) e una connessione ad internet.

Come fare trading online?

Questi sono elementi essenziali che ti servono oltre ad un conto demo o un conto reale aperto su uno dei migliori broker di trading online.

Devi anche considerare che in questo mercato girano molti soldi. Questo vuol dire che tanti trader ottengono dei profitti. Allo stesso tempo però sono anche tanti i trader che perdono soldi.

Infatti attualmente la percentuale di trader che perdono soldi nel primo anno di attività supera il 50%.

Quindi? Il miglior modo per non subire perdite è imparare a fare trading e non azzardare nulla!

Oggi lo puoi fare con i corsi di formazione offerti dai broker, ma anche con un conto demo che ti permette di mettere in pratica quanto appreso nella teoria, senza perdere soldi ed in maniera del tutto gratuita. È anche questo uno dei motivi per il quale ogni mese sempre più trader aprono conti di trading online.

Ma attenzione alle truffe!

Proprio così! Il trading online è pieno di broker truffa!

Fare trading online stando attenti alle truffe

Devi prestare particolare attenzione al fatto che oggi a tutti è concessa la possibilità di accedere ai mercati finanziari! Questo vuol dire che non è più un privilegio di pochi.

Il trading online grazie ai broker è stato reso accessibile a tutti!

Quello che serve come detto prima per fare trading è:

  • un computer connesso ad internet;
  • In alternativa potrete utilizzare il vostro smartphone con le app mobile del broker ;
  • Un piattaforma di trading online;
  • Un conto demo;
  • In alternativa un conto reale.

Oggi ci sono molti broker regolamentati ed autorizzati che offrono un conto di trading online reale con un deposito minimo di 100€, ma ciò varia da broker a broker.

Tra questi abbiamo ad esempio:

eToro per esempio offre un conto demo gratuito ed illimitato ed un conto reale con un deposito minimo da 200$!

Tutti i trader che hanno passione per i mercati finanziari ed un piccolo capitale da investire, oggi possono accedere al trading online!

Premesso questo, passiamo ora a comprendere se il trading online è una truffa o al contrario, è una reale forma di investimento.

Trading online truffa?

Partiamo dall’analisi di questa domanda: il trading online è una truffa? O al contrario si tratta di una reale forma di investimento ?

Ti rispondiamo a questa domanda introducendoti il concetto stesso di investimento.

Trading online truffa ? O è un investimento?

Il termine investimento in genere riguarda le attività che sono in grado di moltiplicare un capitale con una strategia di lungo termine.

Oggi gli investimenti finanziari stanno lasciando il posto alla locuzione trading online, anche se in molti casi questa è utilizzata come sinonimo, peraltro improprio.

Fare trading online è una forma di investimento definita speculativa che si fa sui mercati tramite internet.

L’obiettivo? Fare profitti! Attenzione quindi a non utilizzare la parola speculazione nella sua accezione negativa!

Il trading online è il termine generico utilizzato per indicare diversi settori di investimento, quali:

Questi sono tutti settori presi d’assalto da chi vuole generare profitti!

Nota però che quando parliamo di investimento con i l trading online su materie prime o indici, non significa acquistare un barile di petrolio o un indice di borsa . Il trading online si basa su un tipo di contratto definito CFD (contratti per differenza).

Il Trading CFD ti permette di fare trading e investire sulla differenza tra:

  1. prezzo di acquisto;
  2. prezzo di vendita.

Inerente ad un determinato asset sottostante.

In breve speculi sul loro prezzo ma non sul reale possesso del bene!

Trading online: le opzioni Binarie ( non più offerte dai broker ai trader retail per regolamento ESMA)

Anche queste fanno parte del trading online. Nel caso specifico parliamo di trading online con le opzioni binarie o anche trading binario.

Trading opzioni binarie

Qualche anno fa andavano per la maggiore. Oggi invece le piattaforme di trading binario si stanno convertendo in piattaforme di trading CFD in base anche alle esigenze dei trader e alle loro sempre più richieste, ma soprattutto per via della nuova regolamentazione ESMA.

È però grazie al trading CFD che oggi è possibile fare qualcosa che prima non era possibile fare! Oggi è possibile aprire un conto di trading ed investire sui mercati finanziari con una piccola somma.

È ovvio che anche le opzioni binarie sono un tipo di investimento ad alto rischio. Allo stesso modo, quando la possibilità di fare soldi aumenta, aumenta anche il rischio di truffe. Attenzione dunque a questo aspetto. In ogni caso solo i trader professionisti possono accedere al trading binario.

Ci sono persone che vendono servizi che poi si rivelano essere delle truffe. Questo vuol dire che oltre a prometterti guadagni da capogiro, non funzionano neanche come dovrebbero.
Quindi non solo non ci guadagni, ma neanche riesci a riscuotere i soldi che hai depositato.

Ora puoi comprendere meglio il perché noi ti consigliamo di investire solo e soltanto con broker regolamentati.

Usare broker regolamentati per evitare “il rischio truffe”?

Questa potrebbe essere una delle tante soluzioni ai tuoi problemi. In pratica il modo migliore per evitare qualsiasi truffa legata al trading online è iniziare a fare trading on line con broker sicuri ed affidabili ma sopratutto regolamentati.

broker di trading online

Li abbiamo elencati in precedenza e di seguito li analizzeremo anche. Prima però tenevamo a precisare che i nostri broker hanno tutti una regolamentazione adatta, come per esempio la CySEC e quella della CONSOB.

Questo vuol dire che vi è un organo di controllo internazionale che controlla le società finanziarie autorizzando o meno la promozione di servizi finanziari come è appunto il trading online. È ovvio che queste piattaforme possono operare in tutti i territori dell’Unione europea per via del regolamento MiFID II.

Ci sono poi anche piattaforme di trading che hanno ottenuto ulteriori licenze, proprio a conferma dell’onestà del loro operato. In questo caso parliamo di broker autorizzati e regolamentati anche dalla Cysec, FCA, CONSOB, BaFIN, ecc.

Passiamo ora ad analizzare brevemente le caratteristiche di alcuni d questi broker .

eToro: piattaforma di social trading

eToro: trading online

eToro è un broker di trading online che ti offre la possibilità, come anche gli altri broker di usufruire di una piattaforma regolamentata ed autorizzata per fare trading in modo professionale.

I vantaggi di eToro però non sono solo limitati alla piattaforma regolamentata. Infatti se scegli di operare con questo broker , è perché vuoi fare trading con un diverso metodo alternativo: il social trading e il copy trader .

eToro è il broker leader nel social trading e nel copy trader e ti permette di investire copiando gli altri trader. Il tutto in modo legale!

Trading online: caratteristiche broker eToro

Aprendo un conto di trading online anche demo, non solo metti in pratica la tua strategia di trading , ma potrai anche:

  • testare la piattaforma offerta;
  • utilizzare il conto demo illimitatamente;
  • fare trading online gratis;
  • copiare gli altri trader grazie al copy trader e investire su di loro;
  • condividere con i trader della community eToro le tue esperienze grazie al social trading ;
  • investire su tantissimi asset tra cui anche le criptovalute.

eToro è uno dei pochi broker (almeno per il momento) che offre la possibilità di fare trading utilizzando la leva finanziaria (leverage o moltiplicatore) di 1:1.
Questo vuol dire che investi veramente il tuo capitale per la quantità che desideri. Utilizzando questo metodo saprai in anteprima quanto potrai guadagnare e quanto perdere in caso di trade errato.

Maggiori approfondimenti sul social trading sono disponibili leggendo le nostre guide:

Apri un conto Demo eToro

Prova il trading forex con il conto demo illimitato di eToro; eToto ti permette di guadagnare con il copy trading e il social trading.

Apri un conto Demo eToro

Prova il trading online con il conto demo illimitato di eToro; eToro ti permette di fare trading con il copy trader e il social trading.

Copia i migliori Popular Investor di eToro , clicca sul “+” per aprire un conto e seguire il tuo preferito!

Trader più copiati negli ultimi 6 mesi

IQ Option: trading online con CFD e Opzioni Forex

IQ Option: broker Forex e CFD

IQ Option è un broker con licenza CySEC, che è l’autorità di vigilanza sui mercati finanziari di Cipro, Stato dove il broker ha posto la sua sede. Grazie all’autorizzazione ottenuta dalla CySEC IQ Option può offrire il trading online ai suoi iscritti in tutta l’Unione Europea, Italia compresa.

IQ Option nasce come broker per il trading binario e aveva ottenuto un grande successo grazie proprio grazie a questo tipo di trading. Successivamente ha deciso di aprirsi anche al trading online con i CFD, ben prima delle norme ESMA, che hanno vietato il trading con le opzioni binarie ai trader retail.

Oggi IQ Option permette il trading CFD su tanti mercati e avrete molta scelta. Gli asset variano dalle coppie di valute del Forex , le materie prime, le criptovalute, gli ETF, gli indici e le azioni . I trader professionisti possono proseguire a fare trading binario, mentre i clienti retail possono operare con le opzioni Forex, approvate anche dall’ESMA.

Le opzioni Forex sono una particolarità di IQ Option e sono permesse all’interno dell’UE.

Un altro punto di forza di IQ Option è il deposito minimo che serve per iniziare a fare trading online. Parliamo di soli 10€! Il conto demo è invece gratuito e potrete fare trading senza rischi con denaro virtuale!

Plus500: piattaforma di trading professionale

Plus500 piattaforma di trading

Plus500 è definito un broker adatto per tutti i tipi di trader . Esso è anche autorizzato dalla FCA (Financial Conduct Autorithy) nel Regno Unito.

Plus500, grazie alla MiFID, può legalmente operare in Italia e con una piattaforma adatta a tutti i broker che possiedono una certa esperienza di trading e che conoscono i mercati finanziari.

Grazie alla sua piattaforma è possibile fare trading online su:

Tra le sue caratteristiche non possiamo non menzionar il conto demo gratuito a tutti coloro che si iscrivono alla piattaforma e il conto reale con un deposito minimo di 100 €

Maggiori dettagli sono disponibili all’interno della nostra recensione Plus500. Per tutti gli approfondimenti consulta le nostre guide gratuite:

Questi su elencati sono solo alcuni esempi di broker di trading online che offrono piattaforme di trading online conosciute, affidabili e che godono di una ottima reputazione.

Se analizzerai la tabella in fondo riportata o anche navigando all’interno del nostro blog, potrai notare che ce ne sono altri che offrono servizi e caratteriste molto simili. Anche in questo caso, parliamo di broker regolamentati.

Ricorda: Utilizzare un broker autorizzato è sinonimo di sicurezza. Questo vuol dire essere garantiti sotto ogni punto di vista. Tutti i soldi che depositi sono custoditi in banche europee sicure.

Come funzionano le truffe nel trading?

Premesso quanto sopra, cerchiamo di capire bene come funzionano le truffe di trading online.

Come funzionano le piattaforme di trading online

Su Internet sono in tanti coloro che ti promettono un sacco di soldi e la possibilità di diventare ricco in una settimana.

BALLE!

Esistono i trader che lo sono divenuti e oggi guadagnano anche parecchio. Essi però non sono nati dal nulla e soprattutto hanno dedicato anni ed anni allo studio degli asset sul quale volevano investire come anche ad approfondire il trading online.

Purtroppo non passa giorno che non siamo sommersi da email spazzatura, pishing e via dicendo. È chiaro che anche il trading online è terreno fertile per queste truffe. Molto spesso capitano queste situazioni quando ci si affida a broker non autorizzati.
Questi infatti, in risposta ad un rendimento maggiore ti convincono a versare i tuoi soldi sul loro conto facente capo ad una piattaforma non legale.

È ovvio che nella maggior parte dei casi si tratta di una truffa. Quindi? E’ scontato che perderai i tuoi soldi!

Altre volte invece può anche capitare che abbiamo dei problemi nel momento in cui vuoi incassare i tuoi profitti. Come puoi notare anche tu è evidente che il risultato finale è sempre lo stesso: perdi i tuoi soldi!

Ecco perché ti consigliamo sempre di utilizzare broker regolamentati come ad esempio quelli su decritti.

Spread e commissioni

Attenzione poi a spread e commissioni. In questo caso fai attenzione al fatto che oggi in commercio esistono piattaforme di trading online che applicano commissioni sull’eseguito o che bloccano i conti senza motivo. La si potrebbe definire come un’altra forma di truffa trading online.

Altra truffa? L’hacking del conto di trading dell’utente che si ritrova quindi con un capitale inferiore a quello versato.

Ma le truffe non finiscono qui! Vi sono in giro falsi professionisti o advisor che vendono dei servizi di segnali che non funzionano. Se invece volete usufruire dei segnali di trading ottimi affidatevi a broker regolamentati.

Ma le truffe di sicuro non sono solo queste. Ne escono di nuove ogni minuto in tutto il mondo! Ad esempio ve ne sono moltissime che si basano sulla pubblicità ingannevoli che affermano che si può fare trading senza alcun rischio. Non credergli ! Meglio diffidare!

Tieni presente che con il trading online si possono guadagnare molti soldi.Li si può guadagnare e anche in maniera veloce … ma quelli che ci riescono si contano sulle dita di una mano. Non si diventa ricchi dall’oggi al domani e senza sforzi e soprattutto non si diventa trader da un giorno all’altro.

Come ogni attività lavorativa anche il trading online richiede impegno, passione e tanto studio. Al fine di evitare le truffe nel trading meglio quindi usare solo broker autorizzati. Vuoi un consiglio? Utilizza il broker Top nel trading online!

Trading on line: cos’è ?

A questo punto, abbiamo visto come difenderci dalle truffe del trading online. Possiamo passare ad approfondire l’argomento trading online.

Cos’è il trading online?

Questo ti permetterà di capire veramente cos’è il trading online e quindi di evitare le truffe future. Come abbiamo detto oggi su internet troverai i seguenti termini:

  • trading ;
  • investimenti.

Essi sono utilizzati come sinonimi.

Lo abbiamo detto prima e qui lo ribadiamo. Non sono la stessa cosa anche se molto spesso sono utilizzati al fine di indicare un’attività simili che mira a guadagnare sui mercati.

La differenza? Nella maggior parte dei casi risiede nella tempistica. Infatti nel caso in cui s i tratta di un investimen to, ci si pone l’obiettivo d i investi re dei sold i al fine di farli rendere nel lungo termine.
Se invece parliamo di investimenti con il trading onl ine si mira ad investire con un ar to temprale medio basso.

Molto spesso poi, i trader utilizzano il loro capitale al fine di investire in borsa con l’intento di incassare dei dividend i nel cas o in cui il portafoglio titoli macina risultati positivi nel lis tino.

Ovviamente sono tutti tipi di investimento differenti. Puoi analizzare tutti i dettagli leggendo i nostri a pprofon dimenti:

Il nostro consiglio in questo caso è di testare il trading online con un conto demo. ecco perché ti consigliamo il conto demo gratuito da 100.000 $ di eToro!

Apri un conto Demo eToro

Fai trading sui CFD su azioni, indici, valute e materie prime!Se ti unisci alla community eToro puoi condividere le tue strategie di trading e utilizzare le funzioni di CopyTrader!

Come investire nel trading online?

Oggi tutti coloro che fanno trading online possono scegliere di giocare in Borsa.
Attenzione, perché anche la locuzione giocare in borsa è sbagliata! Un errore che fa nno mo lti trader principianti e che noi lo possiamo a nche c oncedere, ma si deve tener presente che si dice investire in borsa e non giocare in borsa.

Come investire nel trading online e guadagnare soldi

Puoi investire in borsa sfruttando i derivati come i contratti per differenza (CFD). Questo tipo di investimento ti permette di sfruttare la volatilità dei mercati al fine di ottenere profitti.

Nota bene che a differenza dell’investimento puro, puoi grazie al trading online non acquistare asset finanziari ma specula sul prezzo. Lo abbiamo detto in precedenza quando abbiamo parlato del trading con i contratti per differenza(CFD).

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni
  • Licenza: CySEC;
  • Opzioni Forex;
  • Deposito min: 10€.
Opzioni Forex – deposito minimo basso Prova GratisIQ Option opinioni
  • Licenza: FKTK
  • Forex e CFD
  • Deposito minimo: 100 euro
Conto Demo ECN gratuito – data feed completo Prova GratisDukascopy opinioni
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova GratisIG opinioni
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA – leva finanziaria alta Prova GratisIC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Come funziona il trading online con i CFD?

I CFD replicano in maniera esatta l’andamento di un bene sul mercato. Questo permette a te come a tutti di fare trading e di non acquistare valute o materia prima o anche un titolo in borsa . Ti consente semplicemente di utilizzare i derivati al fine di fare trading sul prezzo.

Cosa sono i CFD

I vantaggi? Si abbassa sia il costo sia anche il rischio. Puoi anche scegliere di ottenere un guadagna nel caso in cui il mercato è negativo.

>>Leggi anche:

Esempio pratico

Supponiamo che tu abbia deciso di fare trading su titoli con eToro. A questo punto, la prima cosa da fare è aprire la tua piattaforma di trading , e scegliere il titolo che più ti piace. Scegli ad esempio di tradare sul titolo MPS (Monte Paschi).

In questo caso, puoi scegliere di investire al ribasso e guadagnare con esso se il prezzo dell’ azione sarà più basso rispetto al prezzo di acquisto. Se invece acquisti l’ azione sei costretto a vederla al ribasso nel caso in cui il prezzo scende rispetto al prezzo di acquisito e perderai il tuo capitale investito. E’ evidente che si tratta di 2 differenti sistemi di investimento.

Se sei un investitore, potresti scegliere di usare titoli di Stato e ottenere un profitto del 2% – 5% ogni anno. Se invece scegli di investire con il trading online, puoi ottenere in caso di trade chiusi in positivo anche il 15% – 20% nel brevissimo termine.

Se vuoi investire in borsa , non perderti la possibilità di farlo con un conto demo gratuito offerto dal miglior broker di trading CFD: eToro !

Apri un conto Demo eToro

Fai trading sui CFD su azioni, indici, valute e materie prime!Se ti unisci alla community eToro puoi condividere le tue strategie di trading e utilizzare le funzioni di CopyTrader!

Come ottenere questo obiettivo?

Purtroppo non tutti i trader sono uguali. Di conseguenza anche gli investimenti sono differenti tra di loro. Al fine di ottenere il massimo dal trading online, ogni trader utilizza uno stile diverso che varia anche in base al tempo che ha a disposizione per compiere le proprie operazioni.

Supponiamo che tu sia un trader intraday. In questo caso il tuo obiettivo è quello di fare profitti nell’arco della giornata.

Ci sono poi gli scalper. Chi Sono? I trader che fanno questo tipo di investimento e che cercano di ottenere profitti immediati nell’arco di pochi minuti.

È evidente che fare trading online offre una soddisfazione maggiori considerando anche il livello di profitto. Questo però non può non comportare un rischio maggiore che comunque deve essere limitato alla gestione del proprio capitale (money management). Maggiori approfondimenti sono disponibili leggendo i nostri approfondimenti:

Diversificare il più possibile il tipo di investimento, è una delle soluzioni ottimali se vuoi divenire un ottimo trader . Questo ti permette di investire in diversi settori e nel caso in cui un trade chiude in negativo con un perdita, potresti compensarlo con eventuali vincite da parte di altri trade.

Forex trading : cos’è?

Il Forex trading è un tipo di investimento che è legato al trading online. Questo tipo particolare di investimento, ti offre la possibilità di fare trading e speculare sul mercato valutario.

Un caso particolare di trading online, lo potremmo definire.

Il Forex trading è dunque quell’attività di investimento compiute sulle sole valute e sulle loro quotazioni. Grazie appunto alla grande liquidità che ne caratterizza questo mercato, tutti i trader possono anche ottenere un ottimo profitto.

Forex trading: caratteristiche

Questo mercato si differenzia dagli altri per alcune caratteristiche. Innanzitutto è un mercato OTC su cui puoi fare trading 5 giorni a settimana dal lunedì al venerdì.
Puoi fare trading 24 ore al giorno grazie alle sessioni dei mercati Europea, Asiatica, USA che si incrociano in diversi orari.

In questo mercato non ci sono limiti di trading . L’unico accorgimento? Utilizzare broker di trading online autorizzati.

Maggiori dettagli sul Forex trading sono disponibili su:

Commissioni trading online: cosa sono?

Per certi aspetti considerate anche una truffa nel caso in cui siano nascoste dal broker , le commissioni di trading online sono dei costi applicati da parte delle banche italiane che offrono il servizio di trading online. In molti casi i trader sono obbligati non solo a subire costi salatissimi ma anche ad aprire conti correnti presso tale istituto.

Per questo motivo al fine di evitare problemi e truffe dovete cercare di utilizzare dei broker che siano convenienti. eToro e IQ Option lo sono!

Scegli dunque solo broker che offrono piattaforme di trading gratis. Le piattaforme online che ti abbiamo proposto ottengono il loro guadagno tramite lo spread ovvero sulla piccola differenza che intercorre tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita. Più è basso più il broker è conveniente!

Infine, verifica sempre che non ci siano spese sui prelievi. Per tutti è antipatico e poco professionale a seguito di realizzazione di profitti, vedersi addebitati dei costi al fine di prelevare il proprio denaro.

In questo caso, meglio scegliere Plus500 in quanto esso non applica alcun tipo di costo.

Simulatore di Trading Online o conto demo?

Conosciuto come simulatore di trading online il conto demo viene offerto da tutti i broker . Ogni broker ne deve possedere uno per essere definito come migliori broker di trading online.

Conto demo etoro

Ogni broker ha delle caratteristiche che lo rendono speciale e le si possono provare solo con un simulatore di trading . La possibilità di operare con il conto demo consente ai trader di testare piattaforma e caratteristiche offerte, ma anche di provare tutti gli asset che essa offre.

Come? Ovviamente solo e soltanto con soldi virtuali. I soldi non vengono investiti realmente! Non si hanno perdite! Non si ottengono profitti reali! In breve, non si guadagna niente e non si perde nulla! Tutto questo però è utile non solo per fare pratica ma anche per provare strategie e verificare l’onestà del broker stesso.

Se si tratta di un broker di trading online truffa, questo non vorrà mai e poi mai concedervi la possibilità di testare la sua piattaforma come anche farti provare gratuitamente i suoi servizi. In questo caso, meglio lasciar perdere!

Nel momento in cui ti registri devi richiedere subito il conto demo e se vi è un deposito di soldi per utilizzare il conto demo che non sia però cauzionale, allora interrompete immediatamente la procedura ed abbandonate quel sito.

Ad esempio Plus500 come anche o eToro offrono il conto demo completamente gratuito.

Noi ti consigliamo di fare trading inizialmente con un conto demo gratuito offerto da eToro . Te lo consigliamo perché abbiamo testato la piattaforma ed abbiamo scoperto che è molta semplice da utilizzare.

Opzioni binarie truffa?

Una piccola precisazione la vogliamo farla in merito al trading binario. Molti considerano gli investimenti con le opzioni binarie come una vera e propria truffa. In ogni caso l’ESMA ha vietato il trading binario per i clienti retail, dunque il paragrafo è dedicato solo ai trader professionisti .

A tal proposito vogliamo ricordare che si tratta di investimenti online e non di truffe. Se qualcuno pensa che siano una truffa è solo perché non ha voglia di imparare a fare trading online o perché si è fidato del broker sbagliato. Questo strumento finanziario rappresenta un derivato. Grazie ad esso puoi fare trading in modo molto semplice.

Devi scegliere solo 2 direzioni:

Ecco dunque in cosa consiste il trading binario.

È ovvio che come tutti i tipi di investimento effettuati con il trading online è molto pericoloso e le possibilità di perdere l’intero capitale sono altissime. Ma non le possiamo definire una truffa. La semplicità delle opzioni binarie ha fatto nascere nel corso del tempo delle truffe vere e proprie da parte di broker poco seri.

Il trading online funziona davvero? Opinioni e considerazioni finali

A questo punto, non ci resta che tirare le fila di questo nostro approfondimento. Possiamo affermare con certezza che il trading online non è una truffa!

Il trading online funziona veramente! Lo possiamo definire come uno strumento eccezionale per investire ed ottenere un profitto. Per riuscire a farlo, bisogna affrontare il tema in modo serio e professionale. Ribadiamo ancora il concetto che non si tratta di un gioco ma di un investimento vero e proprio.

Oggi i trader riescono anche a guadagnare e tanto. Ma per farlo devono studiare e condurre analisi tecniche sui grafici effettuando delle piccole operazioni e dei guadagni ripetuti. Sono questi i passi da compiere non solo per essere definiti degli ottimi investitori di trading online, ma anche per essere ottenere grandi risultati.

Trading online truffa: regolamentazione CONSOB

Consigli per evitare le truffe trading online

È chiaro che bisogna conoscere i mercati e il bene che vogliamo tradare. Certamente non ci vorrà una laurea in economia o un capitale enorme al fine di iniziare ad investire. Tutto quello che devi fare non è altro che usare piattaforme convenienti ed autorizzate e ad investire con intelligenza.
Non fare mai l’errore di non compere studi o di pensare che l’analisi tecnica sia solo una perdita di tempo. Questo non solo non ti permette di guadagnare nulla ma anche di perdete tempo che potresti dedicare ad altre attività.

È chiaro che un trader di questo calibro non può che lasciare delle opinioni sul trading o delle recensioni sui forum assolutamente negative. Da qui ne deriva il pensar comune che il trading online è una truffa!

Se davvero vuoi raggiungere la libertà finanziaria non devi far altro che essere tu stesso l’artefice del tuo futuro. Devi investire diversificano e minimizzando i rischi. In alternativa puoi sempre scegliere di investire copiando gli altri trader grazie ad eToro e al social trading .

Come avrai notato le truffe nel trading online ci sono. Sono però anche molto facili da evitare se segui i consigli che ti abbiamo riportato. Ecco che devi dunque utilizzare solo piattaforme serie e autorizzate. Ricordati che questo è il primo passo per guadagnare facendo trading !

Guida Trading Online

In questa sezione la nostra guida al trading online, con la quale potrai comprendere la negoziazione di numerosi asset finanziari. Qui troverai molte informazioni utili su come iniziare a fare trading online sui migliori broker regolamentati dalle autorità competenti e con la possibilità di aprire un conto demo completamente gratuito senza necessità di deposito, infatti su questa tipologia di conto viene accreditato dal broker un credito virtuale per testare le piattaforme di trading.

[Guida al trading online] – Quello che in questa categoria tratteremo è un approfondimento su come iniziare a fare trading online, cerchiamo di vedere come funziona e le opinioni sulle diverse tipologie di trading. Molti infatti si chiedono “Il trading cos’è?“.

Oggi vi sono differenti pareri, differenti opinioni sul trading online, ma vi possiamo garantire che il trading online è alla portata di molte persone se impegnano tempo in formazione e imparano a rispettare delle regole essenziali utili all’investimento.

Non pensate di diventare degli esperti di trading online da un giorno all’altro, né tanto meno di iniziare a guadagnare soldi dall’oggi al domani! Per diventare un esperto di trading online dovete essere pazienti e dovete curare tutti gli aspetti più importanti in maniera profittevole come anche seguire un corso di trading online. Solo maturando un approccio consapevole a questo mondo potrete riuscire a trovare il trading online sicuro distinguendolo dalle truffe che, anche in questo mondo, non è raro incontrare.

Trading online: cos’è?

Se siete alle prime armi e volete imparare a operare con il trading online, in questa nostra sezione potrete trovare tutte le informazioni che cercate in merito a:

  • cos’è il trading online e quali sono le regole di funzionamento dei mercati;
  • quali sono i migliori asset su cui investire nel trading online;
  • come si inseriscono gli ordini;
  • quali sono gli errori da evitare nel trading online;
  • come trovare le migliori piattaforme trading online;
  • strategie da adottare per fare il miglior trading online; ecc

Vi mostreremo infine come sia possibile oggi, grazie ad Internet ed alle moderne piattaforme di trading online, operare nei mercati finanziari, in modo comodo direttamente da casa operando con gli intermediari finanziari.

Iniziamo ora con il dare una definizione di trading online e più precisamente vediamo cos’è il trading online in questa guida per trader principianti.

Come abbiamo potuto notare, il mercato finanziario in generale e gli investimenti in particolare nel corso dell’ultimo decennio hanno modificato totalmente il mondo degli investimenti. Spariscono man mano gli intermediari fisici e compaiono sempre più broker trading online come eToro, Investous, IQ Option e così via.

Il trading online, o semplicemente TOL, è un nuovo sistema finanziario che sfrutta internet e che ci permette di investire attraverso delle compravendite sul mercato borsistico. Ovvero chi decide di investire in borsa potrà scegliere di effettuare una compravendita di strumenti finanziari direttamente da casa, semplicemente con l’utilizzo di un PC.

Il nostro consiglio è quello di scegliere dei broker trading online regolamentati, ovvero dei broker riconosciuti legali atti ad operare nei mercati finanziari, attraverso la regolamentazione CySEC, CONSOB, o altro ente autorevole.

Attenzione a non confondere però il trading online con una qualsiasi altra forma d’investimento, in quanto richiede impegno e passione. Chi si trova ad investire nel trading online, necessita di:

  • una buona esperienza di analisi dei mercati;
  • una corretta strategia di trading intraday;
  • una buona dose di self control, ovvero saper modulare con giudizio il denaro utilizzato e saper gestire il rischio a cui il trader è esposto.

All’interno della nostra sezione dedicata al trading online potrete trovare tutte quelle informazioni necessarie ed utili alla riuscita del buon esito, al suo buon funzionamento, potendo usufruire anche di moltissimi strumenti a livello professionale se non anche di un percorso di apprendimento semplice ed approfondito il quale vi permettono di effettuare una corretta simulazione di trading online.

Potrete scegliere inoltre uno dei migliori broker, da noi selezionati, che offrono la possibilità di operare con un conto demo trading online, ovvero con un conto fittizio, dove non si vince e non si perde denaro reale, ma si fa una grande esperienza di trading e si sperimentano le strategie di trading online.

Oggi è possibile fare trading con diversi broker, che puoi vedere in questa tabella qui sotto:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni
  • Licenza: CySEC;
  • Opzioni Forex;
  • Deposito min: 10€.
Opzioni Forex – deposito minimo basso Prova GratisIQ Option opinioni
  • Licenza: FKTK
  • Forex e CFD
  • Deposito minimo: 100 euro
Conto Demo ECN gratuito – data feed completo Prova GratisDukascopy opinioni
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova GratisIG opinioni
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA – leva finanziaria alta Prova GratisIC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Grazie alle nostre guide imparerete le basi del trading online e a capirne il funzionamento dei mercati e sopratutto come lavorano gli altri trader, sfruttando tutte le loro informazioni utili e indispensabili. Potrete imparare le differenze tra il Forex trading online e il trading online sulle materie prime, indici, azioni ecc.

Se scegli uno dei broker Forex presenti sul nostro sito potrete usufruire del conto demo e quindi potrete fare delle simulazioni trading online; in questo modo sarà possibile testare le piattaforme in modo totalmente gratuito, in quanto le demo sono delle piattaforme identiche in tutto e per tutto a quella realmente utilizzata nel caso trattassimo con dei conti reali. Grazie alle demo è possibile fare trading online sicuro e senza rischi di truffe.

Trading online come funziona e come iniziare per principianti

Prima di iniziare a operare nel trading online dobbiamo avere chiaro alcuni punti fondamentali; dobbiamo capire innanzitutto quello che vogliamo e attuare la giusta strategia per raggiungere l’obiettivo che ci siamo posti.

La prima cosa da fare è aprire un conto di trading online con un broker e poi capire quali sono gli obiettivi che si vogliono ottenere se non anche i rischi che vogliamo correre.

Per tale molto importanti sono gli intermediari finanziari come ad esempio direct trading la quale rappresenta una Società di Intermediazione Mobiliare (SIM) con lo scopo principale di permettere agli investitori privati di comprare e vendere azioni telematicamente tramite PC attraverso esecuzioni immediate degli ordini e con costi ridotti.

Successivamente una volta che abbiamo delineato gli obiettivi, scelto il nostro broker, passiamo allo studio approfondito del trading online in generale e dei mercati in particolare, sopratutto quelli di nostro interesse, attraverso dei libri o anche attraverso un corso trading online gratuito o a pagamento, eventi formativi e conferenze.

Tutto questo rientra in quella macrocategoria alla quale molto spesso ci si rivolge con con l’improprio termine di “trading online guida”. Bene, sappiate che una vera guida sul mondo del trading include elementi diversi e tra loro complementari.

Trading online, le piattaforme migliori: come scegliere

Riuscire ad individuare le migliori piattaforme trading online non è affatto semplice. Se chiedete ad un trader anche con esperienza quale è secondo lui oggi la migliore piattaforma per fare trading, sicuramente vi risponderà con un “secondo me”. E in effetti questo avviene perché, sempre restando comunque nell’ambito del trading online sicuro, non esiste una migliore piattaforma in termini assoluti, ma solo piattaforme che sono più o meno adatte alla caratteristiche del singolo trader.

Quello che vogliamo dirvi è che sarete voi stessi, alla luce della vostre caratteristiche personali e in considerazione della vostra esperienza a indicare quelle che sono le piattaforme migliori. Per fare un esempio se avete un approccio schematico al mondo del trading è ovvio che non necessitate di una piattaforma molto complessa, bensì di un broker che sia capace, immediatamente, di fornirvi quel poco di cui avete bisogno per la vostra attività. Allo stesso modo, altro esempio, se vi piace il confronto con gli altri trader è ovvio che per voi il miglior trading online sarà quelle delle piattaforme che consentono di interagire con gli altri investitori ossia quelle di social trading.

Da questi due esempio è evidente come solo a voi spetti la scelta del broker migliore. Da parte nostra noi possiamo limitarci a mettervi nelle condizioni affinché tale scelta maturi ad esempio solo alle piattaforme trading online sicure.

Se la vostra indole è per un trading veloce e essenziale, allora vi rimandiamo alla recensione di Investous.

Trading online: gestione del rischio

Un punto fondamentale che bisogna sempre tenere presente per tutti coloro che vogliono fare trading online riguarda la gestione del rischio. Prima di iniziare a fare trading online, la cosa migliore per limitare le perdite è senza dubbio quella di diversificare il proprio portafoglio e di investire una quota marginale del proprio budget.

Vi consigliamo pertanto di non rischiare mai più di quello che vi potete permettere di perdere e non investite oltre il 5% per ogni operazione. Questo è molto importante non solo sotto il profilo emotivo, ma anche a livello economico. Invece per quanto riguarda la diversificazione dei contratti, questa ci consente di compensare eventuali perdite di un contratto con le vincite di un altro contratto. Infine vi consigliamo di studiare molto e di rischiare poco. In fin dei conti il miglior trading online è quello che è frutto soprattutto della vostra esperienza e niente altro.

Quindi ricapitolando possiamo riassumere il concetto di trading online in dei semplici punti;

il trading online (TOL), viene inteso come la compravendita di strumenti finanziari attraverso internet;
si possono acquistare e vendere online asset finanziari, come per esempio:

  • azioni;
  • obbligazioni;
  • criptovalute;
  • materie prime;
  • valute (Forex).

Trading online su eToro

Se non sei un trader esperto, se non sai bene come investire nel trading online ti consigliamo di farlo con il broker eToro. Non importa che tu sia un trader principiante o esperto.

Devi solo gestire al meglio le tue emozioni e avere un capitale minimo da investire di appena 200$ per aprire un conto di social trading eToro.

Grazie ad esso puoi scegliere di copiare altri trader e di investire su di essi. Come? sfruttando le loro competenze e puntando sulle migliori strategie.

Scegli i Popular Investor raccolti dal nostro staff per te e di seguito riportati:

Come puoi notare questi si sono distinti per le loro ottime performance. Quindi non devi far altro che aprire un conto di trading demo o reale copiare i trader che meglio si prestano per caratteristiche di trading e profilo, sul tuo conto e iniziare oggi stesso ad investire su di essi.

Trading su Investous

Non tutti sanno che Investous è il broker di trading online adatto a tutti i trader che vogliono mettere in atto le migliori strategie di investimento.

Questo broker ben si adatta ai trader principianti, in quanto offre un conto demo gratuito ma anche un conto reale con un servizio di formazione davvero eccellente. In pratica si tratta di mettere in atto le migliori strategia di trading, diversificare il portafoglio di investimento e analizzare per bene i grafici offerti ed investire su di essi. Per maggiori dettagli, consulta il servizio di assistenza clienti Investous!

Tutti i dettagli sul broker li puoi trovare analizzando le nostre guide:

Trading online con IQ Option

IQ Option è considerato ormai un veterano nel campo del trading online. Sempre più trader ormai scelgono di investire con esso in quanto broker regolamentato e piattaforma semplice da essere utilizzata non solo da trader principianti, ma anche da trader esperti.

Esso offre differenti soluzioni di investimento a prescindere che si utilizzi un conto demo, o un conto reale, dal deposito minimo richiesto di appena 10 €.

Il broker online infine offre anche trade minimi da 1 € con un servizio di formazione gratuito per tutti i trader adatto a scegliere come e quando investire con le migliori strategie di trading online.

Come fare Trading Online: guida completa

Che cos’è il trading online? Il trading online consiste nel cercare di ottenere un guadagno in base alle oscillazioni dei mercati finanziari. Tradare i mercati finanziari può portare elevati rendimenti a patto di utilizzare strumenti, tecniche e strategie adeguate. TradingOnline.me è una guida completa al trading che nasce dall’esperienza di un gruppo di appassionati di finanza con l’obiettivo di condividere la nostra conoscenza a proposito di broker, tecniche, strategie vincenti e trucchi: vogliamo che il trading sia profittevole per tutti!

Se vuoi cominciare a fare trading, ti consigliamo di iniziare con la piattaforma etoro (clicca qui) che prevede le migliori condizioni in assoluto per l’apertura di un conto di trading gratuito e ti consente di iniziare con l’aiuto telefonico di un vero esperto! Il grande vantaggio di eToro è la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno i migliori trader. In questo modo anche i trader meno esperti (o chi non ha mai fatto trading) possono ottenere gli stessi risultati dei trader professionisti.

Iniziamo la nostra guida al trading online con la classifica dei migliori broker. La nostra esperienza ci insegna che la scelta del broker con cui si opera sui mercati finanziari è importantissima. Tra i fattori fondamentali da considerare per la scelta di un broker ci sono l’affidabilità, la sicurezza, l’offerta di un conto demo gratuito.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo

Leva fino a 400 per trader professionisti

Metatrader 4 disponibile

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso

Trading online: cos’è

Fare trading online significa essenzialmente speculare sui mercati finanziari utilizzando i servizi di un broker, accessibile via internet. Capire come funziona è il primo passo per avere successo, ecco perché abbiamo deciso di pubblicare questa guida che spiega cos’è il trading e come si inizia.

L’idea alla base del trading online è guadagnare dalla variazione delle quotazioni degli asset sui mercati finanziari. Abbiamo a disposizione diversi mercati: forex, borsa, materie prime, bitcoin, titoli di stato o obbligazionari, indici, ecc..

L’obiettivo è ovviamente ottenere il massimo profitto, con il minimo rischio e nel più breve tempo possibile. Parliamo di rischio minimo perché comunque operare sui mercati comporta sempre un rischio. Questo rischio può essere controllato (esistono tecniche per controllare il rischio) e minimizzato ma non potrà mai essere annullato. E’ bene tenere sempre a mente questo dettaglio: il buon trader non è colui che evita i rischi, è colui che li calcola e li controlla.

Perchè è importante la scelta della piattaforma di trading?

Il trading online ti consente di di generare un “second income” (in realtà anche molto di più di un secondo stipendio), a patto che si utilizzi una certa disciplina e soprattutto una piattaforma evoluta ed affidabile.

Interfaccia intuitiva

Tutte le operazioni di trading saranno semplificate ed immediate grazie ad un’interfaccia concepita per l’utente finale

Supporto dedicato

Non sarai mai da solo durante le fasi del trading e sono garantite sessioni di formazione gratuite

Personalizzazione

La piattaforma di trading è personalizzabile, questo per garantire la migliore esperienza ad ogni trader

Software allo stato dell’arte

Le piattaforme di trading consigliate utilizzano piattaforme software utilizzando il top della tecnologia attuale

Cos’è il trading online e come funziona

Cerchiamo di rispondere nel modo più completo possibile alla domanda Cos’è il trading online?. Esistono numerose forme, la più semplice consiste nell’acquistare un asset finanziario e aspettare che questo aumenti di prezzo. Moltissime persone che giocano in Borsa da casa, ad esempio, si affidano proprio a questo tipo di meccanismo.

Aprono un conto su un broker come Fineco, acquistano un’azione quotata alla Borsa di Milano e aspettano che il valore aumenti. Nel frattempo possono incassare i dividendi distribuiti dalla società e possono, volendo, partecipare anche alle assemblee societarie, anche se questo non succede quasi mai.

Lo svantaggio principale di questo approccio sta nel fatto che si guadagna se il prezzo dell’azione sale ma si perde parecchio se il prezzo dell’azione scende. Di solito questo tipo di operazioni è consigliato esclusivamente nel caso in cui si voglia tenere il titolo a lungo (investimento a lungo termine) magari nel caso di aziende che distribuiscono lauti dividendi con costanza. In gergo borsistico, si parla di titoli da cassettista.

Per approfittare dei movimenti di breve periodo con il trading online, però, si usano gli strumenti derivati. Parlare di derivati può spaventare qualcuno visto che i mass media hanno associato a questa parola un significato molto negativo ma in realtà non c’è nessun pericolo a lavorare con i derivati, anzi.

Un derivato è uno strumento finanziario il cui valore dipende da un altro, detto sottostante. Ad esempio, possiamo pensare ad un derivato come uno strumento finanziario il cui valore dipende dalla quotazione di un titolo azionario sulla Borsa di Milano.

Continuando all’esempio della Borsa, i derivati non danno diritto alla partecipazione alle assemblee societarie e non consentono di incassare direttamente i dividendi. Tuttavia consentono di guadagnare sia quando il titolo sale sia quando scende , l’importante è prevedere con correttezza quello che sarà il trend del mercato. Sono perfetti per operare sul breve periodo mentre sono scomodi (e sconsigliati) per operazioni di lungo periodo.

Derivati sulle lunghe scadenze possono essere utili per ricoprirsi (hedging) nel caso di un business reale ma trattare questo caso ci farebbe andare parecchio fuori tema, visto che la nostra guida è dedicata al trading online da casa.

Possiamo riassumere il confronto tra le due tipologie di trading con questa tabella:

Azione Derivato
Adatto al lungo periodo Adatto al breve periodo
Distribuisce dividendi Non distribuisce dividendi
Assemblee sì Assemblee no
Profitto quando il prezzo sale Sempre, se si prevede correttamente

Il confronto tra le due tipologie di trading online ci fa capire che per operare con scadenze brevi e guadagni elevati ci conviene adoperare strumenti derivati. Nel nostro esempio specifico, abbiamo considerato la Borsa, ma la cosa è ancora più evidente se consideriamo le materie prime. Nessuno tra coloro che specula sul petrolio, ad esempio, ha una raffineria dove raccoglie il petrolio che compra sui mercati, questo è ovvio. Si scambiano derivati e poi si provvede al trasferimento solo tra i soggetti che si occupano realmente della raffinazione o distribuzione del petrolio.

Come si fa il trading on line?

Visto che siamo focalizzati sempre sul breve termine, su TradingOnline.me ci focalizziamo esclusivamente sugli strumenti derivati e, in particolare, sulla tipologia di strumenti derivati migliori in assoluto e cioè i CFD (contratti per differenza).

IL CFD è uno strumento molto flessibile e che lascia ampio margine all’utente. Una delle migliori piattaforme per CFD in questo momento sul mercato è eToro che è autorizzato e regolamentato e garantisce standard di sicurezza e affidabilità senza eguali.

In questo caso il prezzo dello strumento replica in maniera esatta il prezzo del titolo sottostante. Fare trading online da casa con i CFD è quindi basato su un semplice meccanismo: è sufficiente individuare qual è il trend di mercato e capire qual è il punto migliore per entrare e uscire dal mercato stesso.

Se non sai da dove cominciare, puoi sempre usare eToro che ti consente di copiare, automaticamente e senza nessun costo, quello che fanno gli investitori più bravi. Effettivamente molti principianti usano proprio eToro per ottenere il massimo da subito e, nel frattempo, imparare il trading online osservando quello che fanno i migliori…

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui. L’iscrizione è gratuita e non si pagano commissioni. Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

Un altro broker molto buono è Trade.com, la cui interfaccia è veramente intuitiva. Entrambi i broker che abbiamo segnalato consentono di cominciare con un capitale di appena 100 euro, quindi sono veramente alla portata di tutti.

Torniamo ora all’esempio della Borsa e prendiamo in considerazione il titolo FIAT.

Se decidiamo di operare con i CFD, abbiamo uno strumento che replica il titolo dell’azione e quindi per prendere il massimo profitto dobbiamo essere bravi a capire quando entrare e quando uscire dal mercato. Dobbiamo impostare un trading system (non importa se a livello concettuale o utilizzando strumenti messi a disposizione dal broker) per decidere quando chiudere la posizione perché abbiamo raggiunto un livello soddisfacente di profitto (take profit) o perché abbiamo incassato delle perdite (stop loss).

L’impostazione corretta di questi livelli è fondamentale, esattamente come la previsione del trend. Se lo stop loss è troppo stringente, infatti, rischiamo di chiudere una posizione potenzialmente ottima per troppa paura, rinunciando ai profitti. Se invece è troppo largo, rischiamo di subire troppe perdite.

Iniziare come trader

Chi vuole iniziare come trader, quindi, deve per prima cosa decidere che tipologia di strumenti utilizzare. Per la primissima esperienza consigliamo sempre una piattaforma di trading estremamente semplice da usare ma è una scelta che dipende, evidentemente, anche dalla particolare sensibilità del trader e dai suoi gusti personali.

Abbiamo aperto questa pagina con una classifica dei migliori broker italiani. Scegliere un broker in classifica significa garantirsi le migliori condizioni economiche e soprattutto affidabilità e onestà. Tutti i broker che abbiamo scelto, infatti, sono stati rigorosamente autorizzati e regolamenti, nel pieno rispetto della normativa europea (direttiva MIFID).

Fare trading online: principi di base

Una buona guida al trading online non può prescindere dall’analisi dei rischi: i profitti possono essere elevati ma ci sono anche dei rischi, alcuni eliminabili altri no. In generale possiamo distinguere rischi di tre tipi:

  • Rischi legati al broker
  • Rischi legati al trader
  • Rischi legati al mercato

I rischi legati al broker sono quelli connessi alla piattaforma che si sceglie per speculare sui mercati. Può succedere, giusto per fare un esempio, che la piattaforma sia poco sicura o poco onesta, o che sia tecnicamente inappropriata. E’ evidente che questo tipo di rischio si controlla senza problemi, è sufficiente scegliere broker di alta qualità, ad esempio quelli che abbiamo inserito nella nostra classifica.

In generale, possiamo fidarci (e quindi azzerare questo tipo di rischio) scegliendo broker che siano stati autorizzati e regolamenti da una qualunque autorità che abbia sede all’interno dell’Unione Europea e che quindi rispettano la direttiva MIFID che ha proprio l’obiettivo di proteggere il trader e di garantirgli sempre la massima trasparenza e la massima protezione del denaro depositato sul conto.

I rischi legati al trader sono quelli connessi con la psicologia di chi opera sui mercati. Troppo spesso, infatti, si pone l’attenzione sulle strategie di trading e invece si dimentica che il primo fattore di successo, insieme al broker, è proprio la psicologia. Testa e cuore, ecco che cosa fa la differenza. Un trader deve credere fino in fondo in quello che fa, se lascia perdere alla prima difficoltà evidentemente non otterrà nessun risultato positivo. Coraggio, determinazione, capacità di andare sempre e comunque fino in fondo sono le virtù irrinunciabili per coloro che hanno voglia di guadagnare speculando sui mercati finanziari.

La forza di volontà aiuta a resistere ai problemi ma anche a studiare: non si finisce mai di imparare a proposito dei mercati, chi smette di studiare è perduto.

Non bisogna poi sottovalutare, per tutti coloro che fanno trading online da casa, il problema delle distrazioni: se non si è soli in casa, può succedere che la concentrazione sia disturbata dai famigliari e la concentrazione è veramente importante.

I rischi legati al broker e quelli legati al trader sono assolutamente evitabili, quelli legati al mercato no: i profitti ci sono proprio perché c’è il rischio, per assurdo se non ci fosse rischio non ci sarebbe nemmeno rendimento. Il profitto non è altro che la remunerazione del rischio operativo. Chi non sa cos’è il trading online non comprende nemmeno questo importante concetto e quindi finisce per perdere davvero dei soldi.

Questo non significa che il rischio di trading va accettato e basta, anzi. Non può essere annullato ma il rischio deve essere sempre controllato e calcolato. Per ridurre il rischio, oltre ad utilizzare strategie adeguate, è importante anche fare money management, cioè evitare di concentrare eccessivamente il proprio capitale e portare avanti una politica di diversificazione.

Dove fare trading online

Per fare trading online bisogna aprire un conto su un intermediario, detto broker. Il broker può fungere, appunto, da semplice intermediario e quindi limitarsi a raccogliere gli ordini e poi passarli ad un’altra entità per l’esecuzione sui mercati.

Nel caso di strumenti come CFD, di solito il broker funge anche da market maker, cioè è la controparte con cui si stipulano i contratti derivati. Di solito i broker di qualità si ricoprono sui mercati in modo da non entrare in conflitto di interesse con i loro clienti.

Tuttavia non tutti i broker seguono questa politica e abbiamo posto la massima attenzione, quando abbiamo fatto la selezione per scrivere questa guida al trading, nello scegliere solo broker che adottano politiche di questo tipo.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: