Bitstamp italia e sicuro Opinioni recensioni Bistamp come funziona

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Bitstamp italia è sicuro? Opinioni recensioni Bistamp come funziona

Ti sei mai chiesto quanto sia sicuro l’exchange Bitstamp Italia? In questa Bitstamp opinioni e recensioni in italiano cercheremo di mostrarti come questa giovane startup è cresciuta da quando solo 6 anni fa è stata creata in un piccolo garage in Slovenia.

AGGIORNAMENTO OTTOBRE 2020: Bitstamp è stata venduta a una società belga chiamata NXMH che ha comprato l’80% delle azioni dell’exchange Lussemburghese.

Dai volumi di trading costantemente elevati, fino alla piattaforma leader dell’Europa occidentale per il trading di Bitcoin e una selezione limitata di importanti criptovalute, i rapidi progressi di Bitstamp hanno sconvolto tutti investitori e semplici utenti clienti.

Pubblichiamo un aggiornamento dell’ultim’ora. Bitstamp sta per essere venduto a degli investitori Sud Coreani per oltre 400 milioni di dollari. Leggi fino alla fine della guida.

Ma Bitstamp Italia funziona o è una truffa scam?

Quando 2 studenti universitari sloveni di 20 anni hanno deciso di investire in bitcoin nel 2020, hanno creato Bitstamp.

Lo sviluppatore di software e minatore part-time di bitcoin, Damijan Merlak e il venditore di computer Nejc Kodrič avevano scoperto delle lacune nella disponibilità di servizi tra le exchange borse per gli utenti europei di bitcoin e di criptovalute. L’unica opzione disponibile all’epoca era quella di collegare i fondi al Mt. Gox in Giappone.

I trasferimenti richiedevano giorni se non settimane e spesso comportavano perdite finanziarie dovute all’elevata volatilità del bitcoin. I due amici d’infanzia decisero di fondare Bitstamp come alternativa al Mt. Gox e creare una nuova opzione per gli utenti Bitcoin in Slovenia e nei paesi limitrofi come l’Italia.

Quando il Mt. Gox è crollato all’inizio del 2020, Bitstamp ha iniziato a ricevere molta più clientela internazionale. Da allora è cresciuto fino a diventare un attore importante nel settore.

Alla fine della guida su Bitstamp Italia potrai avere un’idea più ampia su:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

  • Bitstamp cos’è e quali criptovalute sono negoziabili
  • Bitstamp Italia come funziona e come usarlo
  • Come fare ad aprire e sottoscrivere un portafoglio elettronico Bitstamp
  • Come valutare alternative per il trading a margine e senza leva finanziaria con le Crypto.

Bitstamp comprato da una società di investimento belga per 350 milioni in contanti

Bitstamp, uno dei più vecchi e più grandi exchange di bitcoin, è stato acquisito dalla società di investimento belga NXMH.

Il sito web e popolare magazine “Fortune” riferisce che NXMH, con sede a Bruxelles, ha acquistato una quota di azioni dell’80 percento della borsa di criptovaluta lussemburghese, lanciata nel 2020, poco dopo che la prima “bitcoin bubble” ha spinto il prezzo del bitcoin a $ 31 e poi di nuovo a $ 2 .

Le condizioni dell’accordo non sono state divulgate, ma all’inizio di quest’anno circolavano voci secondo cui l’exchange di criptovalute – lanciato in un garage in Slovenia con appena 1.000 euro di capitale – era alla ricerca di 400 milioni di dollari e si trovava nel finale fasi di un accordo con una società di investimento sudcoreana.

NXMH ha sede in Belgio, non in Corea del Sud ma, è una consociata di NXC, la società di investimento in tecnologia coreana che possiede anche il colosso regionale di exchange di criptovalute Korbit.

Ad aprile 2020, NXC ha smentito le notizie secondo cui la società aveva acquisito Bitstamp per $ 350 milioni.

Il co-fondatore e CEO di Bitstamp Nejc Kodrič ha detto a Reuters che l’exchange ha avutoben 4 corteggiatori interessati, ma ha scelto NXMH poiché era disposto a consentire all’exchange di bitcoin – uno dei più grandi dell’Unione europea – di continuare a operare come entità indipendente.

Ha detto che l’azienda e Korbit “hanno parlato” della fusione, ma hanno deciso di rimanere separati. Di conseguenza, ha affermato che né i trader né i 180 dipendenti dell’azienda dovrebbero notare cambiamenti significativi.

“Il vivace settore dello scorso anno ha suscitato un potenziale interesse da parte degli acquirenti. Abbiamo iniziato ad essere contattati dai compratori NXMH a metà dello scorso anno”, ha detto. “Non volevamo vendere”, ha aggiunto durante un’intervista a Fortune. “Non eravamo sicuramente alla ricerca di investimenti perché non avevamo bisogno di aumentare il capitale”.

Kodrič, che ha affermato di mantenere una quota di proprietà del 10% nell’exchange, ha inoltre espresso la convinzione che l’allineamento con NXMH sarà di aiuto a Bitstamp nel tentativo di espandere le sue operazioni.

“Siamo molto allineati, vediamo nella stessa maniera il futuro del mercato e ciò che l’azienda vuole essere”, ha detto. “Sono disposti ad aiutarci lungo la strada e ad aiutarci con la nostra espansione globale”.

Il fondo di investimento in criptovaluta Pantera Capital, che nel 2020 ha investito 10 milioni di dollari in Bitstamp, ha anche venduto una parte della sua partecipazione a NXMH, ma ha mantenuto un certo interesse nella borsa.

Bitstamp Italia cos’è? Quali sono i vantaggi di Bitstamp?

  • Offre un’interfaccia utente di acquisto / vendita molto semplice, combinata con pagine di trading avanzate con grafici dettagliati e parametri di trading.
  • Ha volumi di trading significativi e quindi rappresenta una buona soluzione come Exchange per grandi acquisti o vendite.
  • Supporta l’acquisto di criptovalute tramite carte di debito e di credito (estese di recente a più Paesi).
  • Regolamentato dalla CSSF (Commission de Surveillance du Secteur Financier) in Lussemburgo – quindi buoni standard per mantenere i fondi degli utenti più sicuri.
  • Supporta (a breve la conferma) il trading di Bitcoin Cash e assegnerà tutti i token BCH dovuti ai clienti.
  • Più economico e più efficiente delle negoziazioni tra persone come Localbitcoin.
  • Nonostante l’incredibile furto avvenuto nel passato, Bitstamp Italia ha mantenuto una solida reputazione e non ha sofferto di prolungate interruzioni del trading.
  • Una simile reputazione e recupero della clientela è avvenuto con Bitfinex (la più importante borsa di Hong Kong).

Quali sono i punti deboli di Bitstamp Italia?

  • Come con tutte le Exchange centralizzate, le chiavi private sono controllate dagli operatori della borsa.
  • A differenza di Coinbase Italia che offre un credito bonus per i nuovi trader, Bitstamp Italia non offre tali omaggi per attirare nuovi clienti.
  • La verifica dell’account richiede più di tre giorni e fino a una settimana o più. Tempi di attesa simili possono essere previsti su Coinbase , CEX e Kraken.
  • Gli utenti sono tenuti a condividere una quantità invadente di informazioni personali quando le transazioni raggiungono una soglia maggiore o uguale a 10.000 dollari.
  • Sebbene siano state aggiunte altre posizioni, il servizio non è disponibile in tutti i Paesi. Coinmama, concorrente di Bitstamp Italia, offre acquisti di carte di credito simili agli utenti in qualsiasi parte del mondo.
  • Bitstamp supporta solo 4 criptovalute ed è lento nell’aggiungere nuovi altcoins importanti come Bitcoin Cash & Ethereum .
  • Rispetto ai concorrenti come Kraken, questa borsa è lenta nell’aggiungere criptomonete popolari.
  • Un lungo elenco di commissioni insolite viene applicato ai conti utente.
  • Tuttavia le tariffe delle commissioni restano significativamente più economiche rispetto a Exchange di criptovalute come CEX o Coinmama.

Bitstamp opinioni e recensioni in italiano – ecco cosa dice trustpilot

Bitstamp ha spostato il suo quartier generale ben 2 volte. Si è trasferito dalla Slovenia a Londra nell’aprile 2020 per cercare migliori opportunità finanziarie e legali per il proprio business.

A quel tempo, quasi tutti i governi del mondo non sapevano come gestire Bitcoin e le aziende che si stavano sviluppando intorno alle criptovalute. E la Slovenia si è dimostrata un posto complicato per Damijan e Nejc per gestire una Exchange di bitcoin .

Mentre i regolatori nel Regno Unito non avevano ancora sviluppato il quadro normativo per rilasciare una licenza finanziaria legata alle criptovalute , in UK, gli enti di regolamentazione hanno dato il via libera alla nascita e allo sviluppo dell’Exchange. Bitstamp è riuscito a autoregolarsi a un livello pari a quello degli istituti finanziari tradizionali autorizzati.

Cominciò a chiedere ai propri clienti di fornire documenti per dimostrare che la loro identità era conforme ai requisiti di Know Your Customer (KYC) e Anti-Money Laundering (AML), i famosi documenti che devi inviare per verificare il tuo conto trading. Nell’aprile 2020, la società ha trasferito di nuovo il suo quartier generale. Questa volta sono andati in Lussemburgo dopo che il governo li ha concesso una licenza per operare come istituto di pagamento (tipo Paypal e Skrill per intenderci).

Il riconoscimento normativo ha reso Bitstamp la prima exchange borsa di criptovalute completamente regolamentata nell’UE. Con la nuova licenza, potrebbe fare affari in tutti i 28 stati membri dell’UE.

>> In linea di massima sta offrendo gli stessi servizi di IQ Option , ma ad un livello ancora inferiore. Ti invitiamo quindi a scrivere le tue opinioni nel forum nei commenti in fondo alla guida. >>

Per avere un’idea sulle Bitstamp opinioni e recensioni, siamo andati a dare un’occhiata a quello che dicono i clienti tramite la piattaforma Trustpilot, una sistema di recensione molto efficace e riconosciuto in tutto il mondo. Purtroppo al momento le recensioni non sono positive, probabilmente perchè il sistema di prelievo non è ancora ben funzionate.

Le recensioni negative parlano chiaro: ci sono ancora zone buie di attesa infinita nella ricezione dei bonifici e soprattutto nella procedura di verifica dei documenti che pare esageratamente complessa.

La piattaforma è offline spesso per manutenzione, dato che risulta essere ancora in una fase di sviluppo come questo tweet ha avvisato:

We are investigating our performance issues and working to resume operations as soon as possible.

Se vuoi approfondire meglio le potenzialità delle criptovalute citate, clicca sui link e potrai accedere a delle guide complete sull’argomento.

Se non sai proprio cosa siano le Criptovalute allora devi leggere la guida:

Bitstamp: che cos’è e come funziona. Conviene o no?

Questo articolo è dedicato all’exchange di criptovalute Bitstamp. Ogni giorno migliaia di investitori sono alla ricerca di un exchange di criptovalute che sia in grado di consentire l’investimento (acquisto e vendita) in Bitcoin e in molte altre criptovalute. Bitstamp è proprio uno di questi exchange.

In questo articolo presenteremo anche alcuni strumenti alternativi (meno costosi e più efficienti) per investire in criptovalute come la piattaforma eToro.

Scegliamo di fare subito l’esempio della piattaforma eToro perché è la più semplice da utilizzare, completamente gratuita e soprattutto consente di copiare automaticamente quello che fanno i migliori investitori. Puoi cliccare qui per iscriverti gratis su eToro.

Tra l’altro eToro, a differenza di Bitstamp, è completamente gratuito e non applica commissioni.

Struttura di Bitstamp

Partiamo subito dicendo che l’interfaccia della home page ricorda moltissimo quella di Bitpanda(ma i siti di excahnge si assomigliano tutti, basti vedere anche Poloniex).

Notiamo subito che l’home page è di tipo classico:

  • In alto a sinistra troviamo il logo dell’exchange, insieme alla quotazione in tempo reale della coppia di trading principale BTC/USD;
  • Sulla destra troviamo invece un menù con i seguenti valori: Home, Account, Buy / Sell, Deposit, Withdrawal, Tradeview.
  • In basso notiamo inoltre le funzionalità base di Bitstamp, come Setting Standards, No Hidden Fees, Instant Trading, Secure and Trasparent.
  • A piè di pagina possiamo trovare invece una serie di informazioni importantissime come le trade in tempo reale della piattaforma, un order book in tempo reale dell’offerta e della domanda.
  • Successivamente, in fondo alla pagina troviamo alcune informazioni base, come: Swissquote , Caceis , Ripple e molte altre ancora.

A cosa serve Bitstamp

La piattaforma serve per fare trading con Bitcoin, Ripple, Litecoin, Ethereum ed il Bitcoin Cash. Stiamo quindi parlando delle cinque criptovalute più importanti al mondo in assoluto.

Bitstamp è quindi un exchange di criptovalute ufficiale per il Bitcoin e ha sede in Lussemburgo.

L’exchange consente dunque di fare trading online tramite la valuta del Dollaro USA e la criptovaluta del Bitcoin.

L’azienda è stata costituita a suo tempo come una versione focalizzata sul mercato europeo per contrastare l’egemonia dell’ormai defunto Mt. Gox e di Coinbase.

Problemi Bitstamp

Bitstamp è stato protagonista inoltre di moltissimi incidenti e problemi di vario tipo. Uno dei più evidenti sono i numerosi attacchi DDoS che hanno messo in ginocchio la sicurezza della piattaforma, rendendola offline per svariato tempo. Inoltre, Bitstamp ha poi sospeso qualsiasi prelievo all’interno della piattaforma di trading online come misura di sicurezza precautelare a causa dell’incremento dei tentativi di phishing.

Successivamente, nel Gennaio del 2020, Bitstamp ha sospeso il suo servizio dopo un hacking, dove vennero rubati ben 19 mila Bitcoin.

Bitstamp: ne vale la pena?

Sono in moltissime le persone che continuano a chiederci se vale la pena o meno di aprire un conto di trading online all’interno della piattaforma di trading online di Bitstamp.

Quello che possiamo dire è che Bitstamp è una piattaforma di trading online assolutamente rispettabile (proprio come funziona per le altre piattaforme come Coinbase e molte altre ancora) ma ha alcuni punti oscuri, come la regolamentazione e i costi troppi alti delle commissioni:

Tuttavia è importante inoltre specificare che con Bitstamp e Coinbase non è attualmente possibile fare trading in sicurezza per il semplice motivo che queste piattaforme di trading online non risultano essere regolamentate dagli enti di controllo europei.

Inoltre, c’è da considerare che le transazioni fatte con Bitstamp sono anche abbastanza costose a livello di commissioni.

Infine, un problema ancora più grave è rappresentato dal fatto che operando con Bitstamp è possibile ottenere un profitto solo quando il prezzo del Bitcoin e delle altre criptovalute sale, mentre si perde quando il prezzo scende.

Per questo motivo, gli investitori in criptovalute più furbi preferiscono operare con le piattaforme CFD. Queste piattaforme sono autorizzate e regolamentate (quindi sicure al 100%), non applicano commissioni e soprattutto consentono di comprare criptovalute (per guadagnare al rialzo) oppure vendere allo scoperto criptovalute (per guadagnare quando i mercati sono al ribasso).

Qui sotto, l’elenco delle migliori piattaforme per criptovalute. Abbiamo selezionato esclusivamente piattaforme veramente sicure e affidabili (tutte autorizzate), senza commissioni e facili da utilizzare, anche per un vero principiante.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: investous
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis

Segnali di trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: trade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: iqoption
Deposito Minimo: 10€
Licenza: Cysec

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Sicura e affidabile ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: avatrade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Protezione dai rischi ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni

eToro

eToro è davvero una delle soluzioni più semplici, sicure ed affidabili per chi vuole investire in criptovalute senza errori. Non solo mette a disposizione la piattaforma più semplice ma offre addirittura la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno i migliori investitori.

Come? Grazie ad un software brevettato è possibile individuare gli investitori che hanno ottenuto i profitti più elevati nel passato con il minimo rischio. Questi esperti possono essere selezionati per la copia: il software si occuperà di replicare in tempo reale tutte le loro operazioni.

Utilizzando questo software innovativo si ottiene un duplice vantaggio: si ottengono gli stessi risultati dei migliori esperti di criptovalute al mondo e si impara a investire al meglio proprio osservando in diretta quello che fanno questi esperti.

Investous

Investous è l’altra grande opzione per chi vuole investire in criptovalute in modo semplice, sicuro e senza errori. L’interfaccia di Investous è veramente semplice da capire e da utilizzare. Inoltre, tutti gli iscritti ricevono l’assistenza telefonica gratuita di un vero esperto di criptovalute che fornisce indicazioni precise. Grazie ai consigli di questo esperto sbagliare è impossibile.

Chi vuole imparare a investire sui mercati finanziari (criptovalute e molto altro) può scaricare gratuitamente un ottimo ebook, veramente prezioso. Questo ebook spiega in modo chiaro (comprensibile a tutti) come si fa a investire per ottenere sempre il massimo profitto con il minimo rischio. Puoi scaricare gratuitamente l’ebook di Investous cliccando qui.

I vantaggi di Investous non finiscono qui. Ad esempio, è possibile utilizzare un ottimo conto demo, illimitato e senza vincoli, per investire in modo simulato. Grazie a questa simulazione è possibile acquisire velocemente esperienza preziosa senza correre rischi. 24option è partner ufficiale della Juventus.

Iq Option

Iq Option è una piattaforma per investire sulle criptovalute in modo semplice e sicuro. Molti principianti la apprezzano particolarmente perché l’investimento minimo richiesto è di appena 10 euro (le altre principali piattaforme richiedono tra i 100 e i 250 euro).

Iq Option è particolarmente apprezzata da coloro che vogliono imparare le criptovalute visto che offre gratuitamente centinaia di video didattici, fatti veramente bene, che spiegano nel dettaglio le migliori strategie per guadagnare con l’investimento in criptovalute.

Anche Iq Option mette a disposizione un eccezionale conto demo, illimitato, gratuito e senza vincoli.

Storia di Bitstamp

Qual’è quindi la storia dell’exchange Bitstamp? L’azienda è estremamente conosciuta per essere guidata dal CEO Nejc Kodric, un membro della community del Bitcoin che fondò l’azienda nell’agosto del 2020 con un suo amico in Slovenia. Tuttavia poi l’azienda si sposto nel Regno Unito nell’aprile del 2020 e successivamente in Lussemburgo nel 2020. Bitstamp, in seguito decise di spostare alcune delle sue operazioni in UK a causa della mancanza di adeguati servizi finanziari e legali in Slovenia.

Quando l’azienda venne poi incorporata nel Regno Unito, chiese aiuto presso la Financial Conduct Autority (l’ente di regolamentazione UK) ma la FCA rispose che il Bitcoin non poteva essere definito come una valuta, quindi lo scambio non era soggetto a regolamentazione.

Bitstamp afferma inoltre che invece di regolamentarsi segue una serie di best practice per autenticare i clienti ed a evitare il riciclaggio di denaro. Nel settembre del 2020, l’azienda iniziò a verificare l’identità degli utenti con le copie dei loro passaporti registrando inoltre gli indirizzi di casa.

Successivamente nell’aprile del 2020, il governo del Lussemburgo ha autorizzato Bitstamp come azienda che si occupa di pagamenti online, consentendogli quindi di fare business in tutti i 28 stati membri dell’EU.

Nel Dicembre del 2020, il Bitstamp ha iniziato una campagna di finanziamento pubblica tramite il sito web di investimenti BankToTheFuture. Nel Luglio del 2020 inoltre, la piattaforma di trading Swissquote strinse una partnership con Bitstamp per lanciare il trading con i Bitcoin.

Nel 2020, il Chicago Mercantile Exchange creò il CME CF Bitcoin Reference Rate (BRR) che attualmente serve come tasso di riferimento per il prezzo del Dollaro USA del Bitcoin. Questo prezzo è stato impostato tramite Bitstamp, GDAX, itBit e Kraken.

Bitstamp commissioni

Abbiamo già accennato al fatto che uno dei difetti di Bitstamp sono le commissioni. In pratica, per ogni transazione fatta sull’exchange bisogna pagare una fee. A quanto ammontano le commissioni di Bitstamp?

Non c’è un valore fisso ma dipendono dal volume scambiato, secondo il principio che più si opera e meno si paga.

Il livello di commissione base si applica a coloro che fanno meno di 10.000 $ di scambi in un mese ed è pari allo 0.5% del valore di ogni operazione.

Purtroppo questa fee rende assolutamente poco conveniente Bitstamp per coloro che vogliono fare trading, cioè che vogliono approfittare di ogni operazione di mercato per ottenere il massimo profitto possibile.

C’è da dire che le commissioni di Bitstamp si azzerano, almeno in teoria, per chi fa scambi di parecchi milioni di dollari al mese.

Come funziona Bitstamp

Il funzionamento di Bistamp si basa sul fatto che l’utente deve condividere con l’Exchange le chiavi di accesso del suo wallet. In pratica, chi usa Bitstamp deve fidarsi ciecamente della loro onestà.

Bitstamp è una truffa?

No, malgrado nel passato si siano verificati pesantissimi furti ai danni degli utenti possiamo affermare con sicurezza che Bitstamp non è una truffa. I furti sono stati perpetrati da hacker esterni; ovviamente se i meccanismi di sicurezza fossero stati più robusti, non ci sarebbero stati furti (ed è questo il motivo per cui gli utenti più smaliziati preferiscono sempre utilizzare una piattaforma veramente sicura come eToro).

Conclusioni

In questo articolo abbiamo esaminato nel dettaglio come funziona Bistamp, quali sono le commissioni da pagare e i principali punti di debolezza di questo exchange.

Altri Exchange Simili che abbiamo recensito:

Bitstamp Italia: Opinioni – exchange

Se sei alla ricerca di informazioni sull’exchange Bitstamp Italia, allora sei nel posto giusto.

�� Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Trading in sicurezza, e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

In questa recensione, vogliamo parlarti della sua sicurezza e se si tratta di una piattaforma seria e affidabile o meno.

Ovviamente, come tutte le nostre recensioni, non possiamo non parlarti di Bitstamp opinioni e cercheremo anche di mostrarti come questa giovane startup è cresciuta, visto che è appena nata ed oggi ha solo 6 anni.

In base anche ai volumi di trading che ha fatto registrare, possiamo dirti che si tratta di una piattaforma molto utilizzata, facendo registrare dei risultati sempre a rialzo.

Exchange Bitstamp italia

Bitstamp italia cos’è?

Bitstamp è una piattaforma exchange, con un’interfaccia di acquisto e di vendita molto semplice, combinata con pagine di trading avanzate e grafici dettagliati o anche dei parametri di trading semplici e di facile comprensione.

Esso oggi fa registrare volumi di trading significativi e rappresenta anche un’ottima soluzione di investimento se lo si utilizza come Exchange a prescindere che si tratta di grandi acquisti o di grandi vendite.

Esso per altro supporta anche l’acquisto di criptovalute tramite carte di debito e di credito.

Bitstamp Italia truffa o funziona?

La piattaforma in questione nasce dall’idea di 2 studenti universitari sloveni che a 20 anni hanno deciso di investire in bitcoin. Era il 2020, quando venne creata Bitstamp.

Lo sviluppatore del software nonché minatore part-time di bitcoin, è Damijan Merlak mentre il venditore di computer Nejc Kodrič mise a segno una nuova scoperta: alcune lacune in merito alla disponibilità di servizi che collegavano le exchange borse a tutti gli utenti europei di bitcoin o di altre criptovalute.

In quel periodo, però, l’unica opzione disponibile era quella di collegare i fondi al Mt. Gox in Giappone.

Nota anche che i trasferimenti in quel periodo richiedevano giorni su giorni, se non anche settimane.Molto spesso, poi, esso comportava anche delle perdite finanziarie legate all’elevata volatilità del bitcoin.

Ecco che i 2 amici, decisero in quell’occasione di fondare Bitstamp come alternativa al Mt. Gox e quindi creare una nuova opzione per gli utenti che volevano fare trading con i Bitcoin e che provenivano dalla Slovenia o anche dai paesi limitrofi, ma sempre europei.

Quando poi Mt. Gox è crollato all’inizio del 2020, Bitstamp ha iniziato a guadagnare terreno e ricevere molta più clientela internazionale. Da allora e fino ad oggi esso è cresciuto enormemente, finanche a diventare un attore importante nel settore.

L’obiettivo che oggi ci prefissiamo è farti comprendere:

  • Cos’è Bitstamp e quali criptovalute sono negoziabili;
  • Come funziona e come usarlo;
  • Come fare ad aprire e sottoscrivere un portafoglio elettronico;
  • Quali sono le alternative al trading margine senza leva finanziaria con le Crypto.

Bitstamp Italia: regolamentazione

In merito alla sua regolamentazione, si deve ricordare che essa è regolamentata dalla CSSF (Commission de Surveillance du Secteur Financier) con sede in Lussemburgo.

Questo presuppone la possibilità di investire con essa ottenendo dei buoni standard e mantenere i fondi degli utenti sicuri. Dovrebbe anche supporta il trading di Bitcoin Cash e come tale, assegnare tutti i token BCH dovuti ai clienti.

La piattaforma la potremmo anche definire come una delle più economiche presenti sul mercato e non per questo non considerarla come la più efficiente delle negoziazioni tra persone.

Bitstamp è sicuro?

Come la maggior parte delle Exchange centralizzate di prima generazione, anche Bitstamp detiene le chiavi private dell’utente sulla sua piattaforma.

Qui gli utenti devono fidarsi dell’azienda al fine di proteggere e salvaguardare le proprie monete digitali. Questo vuol dire anche che gli utenti devono fidarsi dei loro responsabili che devono sempre rimanere “onesti”.

Nel frattempo, molti utenti possono accedono ai fondi tramite dei conti che utilizzano delle password e un’autenticazione a due fattori (2FA).

Per altro se consideriamo che la storia delle criptovalute, possiamo notare come essa ha dimostrato che è necessario evitare di affidare a terzi le proprie chiavi private.

Questo vuol dire che è buona prassi, immediatamente dopo un acquisto, spostare i tuoi asset di criptovalute in portafogli che siano al 100% sotto il tuo controllo.

Ecco il perché in moti casi consigliamo sempre di portare le proprie posizioni su piattaforme di negoziazione ma solo e soltanto nel caso in cui si vuole vendere!

Bitstamp: registrazione account

Bitstamp presenta le funzionalità di sicurezza dal momento in cui ti registri e crei un conto. Solo dopo aver compilato il modulo di registrazione, ti viene inviata un’e-mail contenente un ID cliente e una password nella tua casella di posta.

In questo caso, devi utilizzare l’ID come nome utente e dovresti modificare la password immediatamente al primo accesso.

Nota anche che prima ancora di poter operare sulla piattaforma, devi necessariamente verificare l’account.

Questo prevede anche la possibilità di fornire il tuo nome completo, come anche l’indirizzo postale e la data di nascita.

Come funziona?

Documenti richiesti di apertura conto

Al fine di autenticare queste informazioni, Bitstamp richiede il caricamento di un documento di identità che viene emesso dal tuo governo.

Richiede anche la fattura di una utenza domestica che abbia una data non più vecchia di 3 mesi al fine di poter anche dimostrare il luogo di residenza.

Infine, le scansioni del documento devono essere inviate in un formato che sia considerato di buona qualità in termini di immagini e di visibilità.

I documenti non devono essere scaduti e devono essere inviati a prova dell’ID. Il tempo richiesto in questo caso, non è inferiore a una settimana, affinché il supporto di Bitstamp approvi la tua registrazione.

Bitstamp apertura conto

Verifica conto Bitstamp

Molti hanno purtroppo smesso di usare Bitstamp solo dopo che il supporto ha fatto delle richieste molto invasiva di informazioni personali.

Se è vero che la maggior parte delle exchange richiedono un passaporto e una fattura di utenza domestica al fine di verificare nomi e luoghi di residenza reali, come richiesto dalla legge, è anche vero che Bitstamp richiede ai clienti di fornire informazioni sull’utilizzo dei servizi della concorrenza.

Questo vuol dire richiedere informazioni che sono di carattere personale e compromettere la sicurezza bancaria come anche la privacy dei clienti.

Purtroppo per l’Exchange, questo è un grosso problema. Bisogna segnalare anche che la maggior parte dei clienti non ricevono questa richiesta di informazioni.

Bitstamp commissioni e costi di gestione

A questo punto non ci resta che esaminare quelle che sono le commissioni richieste.

Bitstamp live order

Bitstamp addebita 3 tipi di commissioni:

  1. depositi e prelievi;
  2. trading;
  3. vari servizi.

Il deposito e il ritiro sono invece gratuiti per tutte le criptovalute.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: