Anche la psicologia decide i prezzi – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Anche la psicologia decide i prezzi

Una delle domande che vi sarete di sicuro chiesti più di una volta potrebbe essere questa: “ma chi è che dice quale deve essere il prezzo di un asset in un preciso momento e soprattutto quale deve essere il suo andamento?” La risposta a questa domanda è semplicissima: siete proprio voi! Infatti è proprio il comportamento degli investitori che attraverso i loro acquisti e/o vendite dei titoli fanno sì che i prezzi cambino frequentemente. Una regola generale è sempre la stessa: più investitori comprano e più il prezzo sale, più investitori vendono e più il prezzo scende.

Molte volte vi abbiamo parlato di come il fattore psicologico è una delle componenti importanti per determinare i prezzi siccome molti investitori potrebbero compiere operazioni completamente fuori da ogni logica. Quando si verifica questo tutta l’analisi tecnica che abbiamo studiato in precedenza va a farsi benedire perché i prezzi seguiranno un andamento completamente opposto a quello previsto. Quindi che cosa fare in questi casi? Dopo aver preparato la vostra analisi tecnica e avendo quindi piazzato molti indicatori nei grafici tra stocastico, RSI e compagnia bella, quando vi accorgete che gli indicatori vi offrono un segnale di acquisto o di vendita uno degli errori più comuni che molti commettono è quello di precipitarsi nel piazzare l’opzione. E qui casca l’asino! Perché se in quel momento e per un qualsiasi motivo entra in gioco un fattore psicologico di massa da parte degli investitori (vuoi per paure, o vuoi per ansia o per qualsiasi altro tipo di motivo) è quasi sicuro che i prezzi prenderanno la piega opposta da quello che avete previsto.

Mettiamo caso ad esempio che nasca una nuova società emergente, in questo caso quello che gli investitori penserebbero di fare è quello di acquistare avendo la consapevolezza che dopo poco tempo il prezzo sarà aumentato in modo importante sapendo che la nostra stessa operazione la faranno anche tutti gli altri traders. Ma se invece qualcuno penserebbe il contrario? Ad esempio io potrei pensare di fare il ragionamento opposto, ovvero di pensare che comprare sarebbe una cosa troppo prevedibile e quindi potrei agire al contrario ovvero di prevedere che i prezzi scendano invece di salire e piazzare un’opzione DOWN. Se lo stesso ragionamento lo farebbero tanti altri traders ecco che si verificherebbe un comportamento psicologico di massa dove ognuno segue l’altro e nonostante sia una società emergente il suo prezzo non decolla ma al contrario scende. Questa forse potrebbe essere una spiegazione piu o meno plausibile del perché alcune società emergenti non riescono a decollare in tempi brevi. Infatti una delle operazioni finanziare più rischiose è proprio quello delle società emergenti o comunque titoli appartenenti ai paesi emergenti siccome sono molto imprevedibili. E’ vero il ragionamento che vi ho illustrato è molto contorto ma era per rendere l’idea di tutto quello che potrebbe accadere all’interno di un mercato e che spesso accadono cose le quali è impossibile prevedere.

Per fare in modo che ciò non accada bisognerebbe aspettare qualche secondo prima di entrare sul mercato ed avere delle conferme che effettivamente i prezzi vadano nella direzione prevista, in caso contrario dovrete operare nella direzione opposta e seguire quindi la massa, non preoccupatevi di capire il motivo per cui i prezzi vadano da un lato senza un senso, ma preoccupatevi di seguire appunto la massa e fare quello che la maggior parte degli investitori stanno facendo in quel momento. Un modo piuttosto efficacie per fare ciò è quello di seguire l’oscillazione dei prezzi e quando vi accorgete che ad un certo punto hanno preso una certa direzione allora seguitela, se vi accorgete quindi che un asset ha iniziato a salire con un grosso volume di operazioni allora piazzate un’opzione UP, in caso contrario piazzate un’opzione DOWN.

Questa precauzione vale soprattutto se si vuole operare su titoli emergenti come ad esempio il won sudcoreano, o il dollaro di Taiwan, o ancora la rupia indonesiana, insomma sono tutti titoli molto rischiosi e imprevedibili. Se siete principianti quindi attenti ai titoli asiatici o simili siccome già sono imprevedibili loro stessi per delle dinamiche politiche e finanziarie che accadono in quei paesi, se poi si aggiunge anche il fattore psicologico diventa davvero impossibile applicare una strategia vincente delle opzioni binarie. Quindi mi raccomando siate molto cauti e insieme all’analisi tecnica e all’analisi fondamentale mettete in preventivo anche un fattore psicologico che potrebbe rovinarvi i piani.

Il trading è psicologia

Vi siete mai chiesti che cosa ci sia dietro alle oscillazioni dei prezzi? Perché i prezzi salgono? Perché i prezzi scendono? Ma soprattutto perché si verificano i supporti, resistenze ed il breakout? La risposta a questa domanda è molto semplice: dietro a tutto questo c’è la psicologia. Ovviamente la maggior parte delle oscillazione dei prezzi soprattutto quelli più evidente sono dettate da alcune decisioni da parte delle istituzioni e delle multinazionali, ma una buona parte dell’andamento dei prezzi è dettata proprio dalla psicologia di noi operatori che in linea generale tendiamo a comportarci allo stesso modo. Tutti voi avete ben chiaro il concetto di supporti e resistente vero? Avete studiato le nostre guide? Ma che bravi!

Per spiegarvi come funziona questo meccanismo psicologico ricordiamoci per un momento le dinamiche dei supporti e resistenze. Dunque nella maggior parte dei casi i prezzi oscillano in modo costante in basso ed in alto andando a toccare sempre gli stessi punti dei minimi (supporto) e massimi (resistenza) senza quasi mai oltrepassarli. Quando questi limini verranno oltrepassati al rialzo la resistenza diventerà un supporto e il prezzo continuerà la sua salita e nel caso ci sarà una fase di ribasso il prezzo andrà a toccare il supporto appena creato per poi risalire di nuovo verso l’alto. Viceversa la stessa cosa succede nel caso opposto ovvero quando il prezzo oltrepassa un supporto in una fase ribassista e quindi il supporto diventerà una resistenza. Fino a qui ci siamo?

Bene ma perché avviene tutto questo? Nel corso della vostra esperienza con il trading e con le opzioni binarie vi accorgerete che il mercato altro non è che una specie di gioco psicologico. Infatti durante una fase orizzontale dei prezzi i traders tenderanno a comprare (opzione CALL) quando il prezzo toccherà un supporto e a vendere (opzione PUT) quando il prezzo toccherà una resistenza. Ed ecco svelato il motivo per cui si verifica questa fase orizzontale dove i prezzi salgono e scendono andando a toccare sempre gli stessi punti.

E quando avviene il breakout invece? Quando i prezzi oltrepassano un supporto o una resistenza gli operatori si troveranno spiazzati perché se ad esempio dopo aver venduto appena il prezzo ha toccato una resistenza aspettandosi una discesa capita invece che il prezzo anziché scendere è salito e si ritroveranno quindi in perdita. Cosa faranno a questo punto gli operatori per rimediare alla perdita? Appena il prezzo scenderà fino al punto in cui ha oltrepassato la resistenza gli operatori che prima hanno venduto adesso compreranno e quindi il prezzo ritornerà a risalire senza più oltrepassare questo nuovo limite dove la vecchia resistenza è diventata ora un supporto.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Tutto questo è psicologia. Un buon trader di opzioni binarie, ma anche di qualsiasi altra operazione finanziaria che studiando l’analisi tecnica è in grado di prevedere il comportamento degli operatori è già a metà dell’opera. L’analisi tecnica infatti altro non fa che esprimere in modo grafico quello che stanno facendo gli operatori.

Adesso sapete qualche cosa di più su quello che succede dietro i prezzi e spero che saprete sfruttare bene le dinamiche che vanno a crearsi con le opzioni binarie.

Metodi opzioni binarie

Una delle domande che vi sarete di sicuro chiesti più di una volta potrebbe essere questa: “ma chi è che dice quale deve essere il prezzo di un asset in un preciso momento e soprattutto quale deve essere il suo andamento?” La risposta a questa domanda è semplicissima: siete proprio voi! Infatti è proprio il[…]

Il vero business in opzioni binarie si concentra sulla conoscenza di competenze tecniche e grafici delle quotazioni, anche se c’è chi dice che pensare di affidarsi alla sorte, con questo trading, può essere persino redditizio… sperando che non sia un eufemismo. In ogni caso, una chiave di lettura predominante per la scelta del livello di[…]

Dopo avervi spiegato in maniera generale e semplice che cosa è il Moving Average vedremo in questo articolo come poterlo applicare alle nostre opzioni binarie. Se non vi ricordate cosa è il Moving Average vi invito a leggervi l’articolo che ne parla. La sua applicazione ed interpretazione è davvero facilissima quindi soprattutto i principianti potranno[…]

In un precedente articolo vi abbiamo parlato molto semplicemente di che cosa è il Average True Range, come applicarlo, per chi non si ricorda vi invito ad andare a ripassarlo. Come vi ho già detto l’ATR non è un vero e proprio indicatore siccome non vi dirà la direzione dei prezzi, ma bensì l’unica indicazione[…]

Non preoccupatevi perché l’Average True Range non è una parolaccia ma è un altro strumento di analisi tecnica che vi sarà di sicuro molto utile e oggi lo vedremo insieme spiegato nella maniera più semplice possibile. L’Average True Range è più comunemente chiamato con la sigla ATR, sicuramente ne avrete già sentito parlare o visto[…]

Con questo articolo vediamo di spiegarvi come applicare una strategia sfruttando le medie mobili, ho usato il plurale perché applicando questa strategia bisognerà applicare non una ma due medie mobili. Non preoccupativi perché non è nulla di difficile perché vi basterà dare uno sguardo al grafico e osservare in che modo le medie mobili si[…]

La strategia “spinning top” è una delle migliori strategie per opzioni binarie, è facilissima da mettere in pratica e genera profitti elevatissimi. Oltre che essere assolutamente vincente “in teoria” è anche vincente in pratica e spinning top comporta una accuratezza particolare nei grafici messi a disposizione che rendono ancora più facile ottenere profitti. Si potrebbe[…]

Come promesso vi illustro una semplicissima strategia di scalping nelle opzioni binarie usando le bande di Bollinger insieme ad un altro utilissimo strumento come quello del RSI. Le bande di Bollinger insieme al RSI possono offrirci dei segnali abbastanza precisi di quando e come piazzare un’opzione binaria. Prima di tutto dovrete settare il vostro grafico[…]

Spesso nei nostri articoli vi suggeriamo sempre di incrociare i grafici messi a disposizione dal Broker che avete scelto per operare con opzioni binarie con quelli delle piattaforme di altre fonti. Si ma come fare per reperire le altre piattaforme di trading? Dove andare a cercarle e quali sono meglio? Forse non tutti sanno che[…]

Lo Stocastico, o più comunemente chiamato oscillatore stocastico, è uno degli strumenti più utilizzati nell’analisi tecnica per prevedere l’andamento di un prezzo. Spiegarvi di che cosa si tratta e come si usa è piuttosto complesso ma cercherò di spiegarvelo nella maniera più semplice possibile in modo tale che possa essere compreso soprattutto dai principiati. L’oscillatore[…]

Non preoccupatevi perché Fibonacci non è una parolaccia! Fibonacci era un personaggio storico del medioevo piuttosto famoso per le sue teorie matematiche, infatti era un matematico il quale cercava di studiare la legge dei numeri ed era anche piuttosto apprezzato all’epoca. In realtà Fibonacci è il suo soprannome che li venne dato mentre il suo[…]

Una delle strategie più diffuse che viene applicata nelle opzioni binarie è il metodo Straddle o più comunemente chiamato la gabbia. Dicono che questa strategia è la più usata dai principianti essendo piuttosto semplice e ha la capacità di poter avere un profitto con un basso rischio. Tutta via presenta delle limitazioni soprattutto perché per[…]

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: