Alligator, indispensabile per i principianti – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Alligator, indispensabile per i principianti

Ormai tutti coloro che frequentano il mondo finanziario, e più precisamente quello delle opzioni binarie, sanno che bisogna privilegiare le strategie semplici, come appunto Alligator che sembra appositamente creata per i principianti per arrivare a buoni risultati. Alligator non comprende segnali complicati e la semplicità onestamente è sempre la soluzione migliore, il mercato finanziario è già abbastanza complicato e movimentato.

Allora, la strategia Alligator è molto semplice e molto veloce e facilissima da mettere in pratica. Più facile ancora se ci si appoggia a piattaforme come IQ Option, si guardano i suoi grafici e le sue “istruzioni” e si mette il tutto in pratica. Ci si accorgerà in breve quanto risulti un’impresa facile arrivare a dei profitti interessanti anche se si è alle prime armi ed anche se si ha poca esperienza. Sembrerebbe una strategia fatta apposta!

L’indicatore Alligator (oppure Alligatore) non è altro che una variazione della media mobile semplice SMA. É composto da tre medie mobili semplici, solitamente aventi questi rispettivi periodi: 5, 8 e 13 che settati per ciascuna media mobile, permettono al trader di individuare le situazioni ottimali per aprire una posizione, cioè aprire una opzione binaria sul mercato.

Alligator si può usare nello specifico in modo utilissimo quando si deve operare con delle opzioni binarie velocissime a 30 od a 60 secondi: quando i segnali si incrociano dall’alto verso il basso per poi puntare in parallelo verso l’alto ci si troverà di fronte ad un forte segnale rialzista, oppure CALL; quando si incrociano, diversamente, dal basso verso l’alto per poi puntare in parallelo verso il basso, ci si trova di fronte ad un forte segnale ribassista, oppure PUT. Più semplice di così… non si trova niente di “meno impegnativo” che Alligator. Rappresenta “la salvezza” per i neofiti del trading di opzioni binarie: provare per credere.

Opzione per i principianti

Dimenticatevi per un attimo tutte le cose complicate che abbiamo imparato fino adesso e concentriamoci sulle cose più semplici che possano esserci. Questo articolo è dedicato soprattutto per i principianti e proprio per questo motivo una domanda che i principianti si saranno chiesti è: ma qual è l’opzione più semplice? E io vi rispondo molto semplicemente che l’opzione più semplice con cui operare è Call/Put o per noi italiani chiamato Alto/Basso. Attraverso l’opzione Alto/Basso non si dovrà fare altro che prevedere se un determinato prezzo di un titolo scenderà oppure salirà entro una determinata scadenza, tutto qui! Questo tipo di opzione è quindi molto adatta ai principianti e se siete alle prime armi vi consiglierei di cominciare ad operare proprio su Call/Put senza andarvi a complicare troppo la vita. L’unico svantaggio delle opzioni Call/Put è quella che il rendimento non sarà elevatissimo rispetto alle opzioni più complicate come ad esempio One Touch offrendo un rendimento oltre il 500% Ma siccome a noi per il momento non è arricchirci che ci interessa ma imparare è molto meglio volare un po’ più bassi.

Per poter piazzare una opzione Call/Put si dovrà prima di tutto scegliere su quale titolo operare (azione, valute, ecc.); dopodiché si dovrà decidere la scadenza quindi cercate di pensare bene se vi conviene di più puntare su una breve scadenza (60 secondi) piuttosto che una lunga scadenza (3, 5 o anche 60 minuti), il consiglio è che per un principiante è meglio un tempo non troppo elevato diciamo che 1 minuto può andare bene, attenzione però perché la scadenza da scegliere può essere adeguata o meno ad un determinato titolo; una volta scelta la scadenza si dovrà ora scegliere Call o Put ovvero se il prezzo salirà oppure scenderà nell’acro di 1 minuto, per poter capire quali delle 2 opzioni piazzare vi consiglierei di usare l’analisi tecnica siccome è la più indicata per questo tipo di semplice operazione e per breve scadenze, in particolare vi suggerirei lo stocastico o meglio ancora i supporti e resistenze; adesso si dovrà decidere solamente l’importo da investire e ovviamente essendo ancora principianti meno investite e meglio è siccome stiamo ancora imparando.

Un esempio di Call/Put sfruttando i supporto e resistenze

Se avete seguito bene le nostre guide avrete bene in mente cosa sono i supporti e resistenze altrimenti è meglio se andate a rileggere di cosa vi sto parlando ma riassumendo vi dico che sono delle semplici linee immaginarie che racchiudono i limiti di un prezzo oltre i quali non andranno mai oltre ma oscilleranno sempre in alto e in basso su questi prezzi.

Facciamo che operiamo su una delle valute più comuni ovvero EUR/USD e vogliamo prevedere che entro 1 minuto il prezzo salirà. In questo caso sfruttando i supporti e resistenze possiamo agire in 4 modi.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Nel primo modo possiamo aspettare che i prezzi vadano a toccare la resistenza ma non la oltrepassano in questo caso possiamo piazzare un Put prevedendo che il prezzo scenderà.

Un secondo modo al contrario potrebbe essere quello di aspettare che i prezzi vadano a toccare il supporto e se non lo oltrepassano piazzare un Call prevedendo che i prezzi saliranno.

Con il terzo e quarto modo invece potrete basarvi sulla rottura sia del supporto che della resistenza, ad esempio se i prezzi romperanno il supporto significa che continueranno a salire e quindi potrete piazzare un Call, viceversa se i prezzi romperanno la resistenza vorrà dire che i prezzi continueranno a scendere e quindi piazzare un Put.

Siamo quindi riusciti ad applicare un’opzione semplice come il Call/Put utilizzando un semplice strumento dell’analisi tecnica come i supporti e resistenze. Semplice no?

Alligator: un facile indicatore per Opzioni a 15 minuti

Si chiama “Alligator”, ed è un’altro utile indicatore di trading che utilizza i segnali della Media Mobile (SMA) per prevedere l’andamento dei prezzi e aprire posizioni con pochi margini di rischio in opzioni binarie di medio periodo, 10/15 minuti circa.

L’indicatore di trading “Alligator”, ispirato dalle teorie del Sig.Bill Williams (teoria del “caos”, Wiseman Indicator, etc), è un indicatore di trading che sfrutta i segnali derivanti dalle fluttuazioni delle tre linee di Media Mobile (SMA), settate rispettivamente su tre periodi differenti.
Questo indicatore, “Alligator”, serve per definire il trend di mercato, laterale, ascendente o discendente, secondo il metodo visivo dell’osservazione, il quale consiste nella rappresentazione allusiva dell’oscillazione delle linee (Medie Mobili) le quali vengono considerate, appunto, come parti della “bocca del coccodrillo” secondo lo schema che andiamo a vedere.

Come abbiamo detto, “Alligator” è strutturato seguendo le oscillazioni delle tre linee di SMA (Media Mobile semplice) , settate ognuna su diversi periodi, le quali determinano il trend dei prezzi e la loro possibile evoluzione.
Ogni linea di Media Mobile (blu, Rossa e Verde) sono considerate come parti della “bocca dell’alligatore, secondo lo schema di seguito descritto:

  • Parte superiore della bocca: Questa solitamente è rappresentata con una linea di colore “Blu” ed è anche chiamata “Alligator’s Jaw”.
    E’ una SMA semplice settata sui 13 periodi proiettata in avanti verso il futuro di 8 unità.
  • Parte centrale della bocca dell’alligatore: Questa è rappresentata con una linea di colore “Rossa” ed è anche detta “Alligator’s Teeth”. E’ una SMA semplice settata sugli 8 periodi proiettata in avanti verso il futuro di 5 unità di tempo.
  • Labbra dell’alligatore: Detta anche “Alligator’s Lips”, questa è una SMA semplice di colore “Verde” settata sui 5 periodi ed è proiettata in avanti di 3 unità di tempo.

Alligator è un indicatore di segnali molto preciso e può essere sfruttato sia con opzioni binarie a media scadenza, 15 o 30 minuti, ma anche per posizioni di “scalping” a breve periodo, 30, 60 o 120 secondi.

I segnali che ci mostra sono estremamente precisi, basandosi come detto su tre linee di SMA contemporaneamente.

Alligator sul Grafico

Interpretare i segnali di “Alligator” è estremamente facile e veloce, basta soffermarsi ad osservare i grafici e vedrete che prima o poi anche Voi troverete i giusti riferimenti.

Metaforicamente “Alligator” ci indica:

  • Linee accavallate: Il coccodrillo “dorme”, quindi il Mercato è in fase laterale e noi rimaniamo ad osservare;
  • Linee che si aprono: Terminato il riposo il coccodrillo cerca il cibo. Questa è la fase di trend che ci interessa e nella quale entriamo sulle opzioni a breve o medio periodo;
  • Linee che si richiudono: Terminato il trend rialzista, il coccodrillo non ha più voglia di cibo e torna a riposo (trend ribassista).

L’immagine qui sotto fotografa la situazione appena descritta.

Il grafico si riferisce ad una opzione binaria su coppia valutaria USD/EUR in cui si osserva il coccodrillo che “dorme”, che si “sveglia” e che si rimette a “riposo”.
Abbiamo evidenziato la situazione appena descritta, in cui il “coccodrillo”, dopo una fase di trend laterale (linee accavallate), si “sveglia” affamato e dà segnali di trend rialzista (la bocca aperta).

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie dalla A alla Z.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: